Data e durata:
September 20181 giorno
Tipologia di vacanza:
Mare
Persone:
6
Costo totale:
100€
Mezzi di trasporto:
Auto, Treno, Bicicletta

La spiaggia di Framura

Arrivati a Levanto abbiamo cercato un negozio di noleggio biciclette per grandi e bambini. Non avendo preso informazioni in precedenza, abbiamo oltrepassato il negozio di qualche chilomentro per poi tornare indietro. Le bambine si stavano un po’ spazientendo, quindi abbiamo fatto tappa ad un bar per una breve colazione e tappa toilette…

Poi, finalmente siamo riusciti a trovare il negozio… Era in un borgo molto bello, con palazzi affrescati e negozietti di souvenir tipici. Naturalmente le bambine si sono incollate a tutte le vetrine che abbiamo incontrato prima di arrivare al negozio, ma siamo riuscite a scollarle con la promessa di acquistare qualcosa al rientro.

Una volta prese le bici, ci siamo diretti verso la spiaggia… Ben 30 Km tra andata e ritorno… Una bella pedalata che le bambine hanno affrontato molto bene, divertendosi e stupendoci piacevolemente.

Veduta del mare dalle gallerie

Finalmente, dopo tantissime gallerie siamo arrivate alla spiaggia di Framura… bellissima. Abbiamo camminato un po’ prima di arrivare alla spiaggia che avevamo scelto.

Il mare dalla passeggiata

Spiaggia sassosa, ancora molto popolata nonostante fossimo quasi ad Ottobre. Inutile dire che ci siamo subito spogliati e buttati in acqua… All’inizio era un po’ freddina ma, subito dopo, ci siamo ambientati e non saremmo più usciti.

Le bimbe sentendo un po’ freddino sono uscite e hanno subito trovato nei sassi un nuovo gioco da fare, e dopo un piccolo pranzo, noi grandi abbiamo fatto un altro bagnetto. Non potevamo non approfittarne…

Guardando l’orizzonte

Il ritorno è stato divertente e tornando indietro abbiamo fatto tappa a Bonassola, dove abbiamo trovato un Forno con una focaccia ligure fantastica e una gelateria con delle coppe sublimi…

Cosa mi è piaciuto

Mi è piaciuto il fatto di poter visitare dei luoghi veramente vicini a casa e che sono raggiungibili con i mezzi.. Il treno porta veramente vicinissimo a questi luoghi che poi sono raggiungibili facilmente sia a piedi che in bici; e la cosa bella è che i negozi che affittano bici sono diversi. Le persone molto socievoli e pronte a dare indicazioni.

Cosa non mi è piaciuto

Non mi è piaciuto trovare, di fianco a dove abbiamo deciso di fermarci noi, un pezzo di spiaggia dove c’erano dei nudisti… Non ho assolutamente nulla in contrario a loro stile di vita ma, secondo me, luoghi dove è permesso il nudismo, dovrebbero essere segnalati, più che altro per rispetto nei confronti di chi non apprezza, o di chi, come noi, ha dei bambini…

Silvia Mattei

I consigli di Silvia Mattei

Suggerisco a chi volesse fare una gita da quelle parti, di farsi un’idea di cosa vedere, sempre che si voglia visitare anche la località uscendo dalla spiaggia perchè, se si seguono gli orari dei treni, si è un pochino stretti con i tempi. Prenotare anticipatamente le biciclette, se si vogliono noleggiare, e farsi spiegare al telefono dove si trova il negozio… Per il resto, buona avventura…

Voto al viaggio
Lo consiglierei? Si