Riyad è la capitale dell’Arabia Saudita nonché la sua città più grande e appartiene alle regioni storiche di Najid e di al-Yamama. Si trova nel mezzo della penisola arabica, e si sviluppa su un grande altipiano, ospitando circa 5.300.000 persone, in un centro urbano che ne conta quasi 7 milioni. La sua popolazione ha avuto una crescita impressionante, basti pensare che nel 1918 questa città contava appena 18.000 persone.

La città è divisa in 15 distretti municipali e si estende su una superficie di circa 1.815 kmq ad un altezza di 612 metri sul livello del mare. Questi distretti in cui la città è divisa sono gestiti dal comune di Riyad che è a sua volta controllato dal sindaco della città.

Questa città, oltre a vantare grandissimi palazzi molto moderni, è la sede della più grande università femminile del mondo, conosciuta con il nome di “Princess Nora bint Abdulrahman Univeristy“.

Infine a livello climatico questa città si trova nella fascia del clima tropicale.

Cosa vedere

Nonostante non sia una delle città più sicure al mondo, nel caso vi trovaste da quelle parti, ecco quali sono le sue principali attrazioni.

Kingdom Centre
Kingdom Centre

National Museum

Il museo nazionale di Riyad è il più grande degli Emirati Arabi. Questo museo fa parte del Centro storico dedicato al Re Abdul Aziz che si trova nel centro della città di Riyad. Il Regno dell’Arabia Saudita con questa struttura vuole dimostrare che il suo retaggio storico è vastissimo e molto ricco.

Kingdom Centre

Il Kingdom Centre di Riyad è un alto grattacielo che si trova nella zona centrale della città, e ne è anche il simbolo. Si tratta del terzo grattacielo più alto del paese, con i suoi 302,3 metri, dopo il Abraj Al bait Towers e il Burj Rafal, nonché il terzo più alto con foro dopo il Shanghai World Finalcial Center e il Tuntex Sky Tower. E’ la sede di uno dei più grandi centri commerciali della città, sede del Four Season e di alcuni appartamenti di lusso. La sua innovativa forma lo rende uno dei palazzi più singolari e spettacolari della città.

Al Faisaliyah Center

Il Al Faisaliyah Centre è un grattacielo che si trova nel distretto commerciale di Riyad. E’ il terzo palazzo più alto nell’Arabia Saudita dopo il Kingdom Centre e il Abraj Al Bait, ed è noto anche come Star Dome. Si tratta di una delle strutture più singolari della città, riconosciuta da molti come un vero e proprio prodigio dell’architettura moderna.

Al Faisaliyah Center
Al Faisaliyah Center

Fortezza Masmak

La fortezza di Masmak è uno dei forti più antichi della città di Riyad, caratterizzato da alcune alte torri che servivano a tenere sotto controllo la zona della città vecchia ed era provvisto di alcuni grossi muri messi a protezione. Questo palazzo è stato base dei numerosi fatti storici accaduti nella città di Riyad, in particolar modo ha visto le più significative vicende della ripresa del potere dal popolo guidato da Ibn Saud nel 1902.

Salam Park

Il parco principale di Riyad è sicuramente il Salam Park, un piacevole scorcio di verde magistralmente curato, nonostante il clima desertico. Al suo interno offre numerosi punti di interesse, fra cui una moschea.