Il castello Monforte di Campobasso è una costruzione antica, nata a difesa della città di Campobasso. Questo è uno dei simboli di questa zona e prende il suo nome dal conte Nicola II di Monforte che si occupò della restaurazione dell’edificio nel 1456 nel 1458. Proprio ai Monforte appartiene lo stemma posto sulla porta principale della struttura.

L’esistenza di questo castello è documentata su alcune antiche pergamene già nel 1375 e la sua posizione è sempre stata definita come dominante rispetto alla città, grazie anche alla sua altitudine; infatti, si trova a 790 metri sul livello del mare, immerso nel parco della Via Matris, ovvero un percorso naturalistico che si snoda lungo la collina del castello ricreando la via Crucis.

L’edificio fu posto sulle monete d’argento da cinque euro coniate dalla Zecca dello stato nel 2012 per la serie di queste dedicate a “L’Italia delle Arti”.

Castello Monforte di Campobasso
Gli interni del Castello Monforte di Campobasso

Descrizione

La struttura del castello Monforte è molto semplice. Si tratta, infatti, di un quadrilatero con un ingresso principale oggi in disuso. L’esterno si presenta spoglio ma massiccio e si fa notare subito la grande torre rettangolare che oggi ospita la Stazione meteorologica di Campobasso dell’Aeronautica Militare.

La sua altitudine di 808 metri s.l.m. la rende una delle più alte della penisola. La parte interna si presenta molto spoglia oggi. Sono notevoli i colpi d’occhio che questo castello offre nelle valli che lo circondano, questo è sempre stato il suo punto di forza. La sua ampia vista a 360°, infatti, gli donava la possibilità di monitorare gli eventuali attacchi da parte di forze straniere con grande anticipo.

Castello Monforte di Campobasso
Uno scorcio del Castello Monforte di Campobasso

Come arrivare

Il Castello è posto dentro ad una area naturale non accessibile alle macchine. Con riferimento la stazione principale di Campobasso si può optare di prendere i mezzi pubblici che hanno capolinea “Castello Monforte” oppure a piedi in soli 10 minuti.

A piedi: dalla stazione procedere verso Piazza V.Cuoco, svoltare a destra e imboccare via V.Veneto e arrivare a piazza Cesare Battisti. Continuare su via Ferrari e dopo 150 metri imboccare e proseguire prima su via Cavannina e poi via Chiarizia. Proseguire sulla scalinata e seguire prima a destra per salita S.Bartolomeo e poi salita Santa Maria Maggiore. Alla fine prendere viale delle Rimembranze fino al Castello Monforte.

Castello Monforte di Campobasso
Castello Monforte di Campobasso

Orario e prezzi

Orari: aperto dal martedì alla domenica dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30

Prezzi: entrata gratuita

Contatti

Telefono: 338.7474373
Indirizzo: Viale delle Rimembranze, 86100 Campobasso
Web: www.comune.campobasso.it/hh/index.php
Email: rosa.dimperio@comune.campobasso.it