Il Castello Malaspina è un’antica costruzione protetta dalla soprintendenza per i beni artistici e architettonici italiani. Si trova a Fosdinovo nella provincia di Massa-Carrara ed è, anche oggi, di proprietà della famiglia Malaspina. Il castello è stato recentemente restaurato tuttavia si tratta di un edificio davvero imponente e molto ben conservato, il più bello di quelli presenti e visitabili nella regione della Lunigiana.

Il Castello Malaspina non ha origini certe; infatti si presume che la costruzione della fortezza ebbe luogo verso la metà del XII secolo, ma si hanno dei documenti che ne testimoniano la presenza già nel 1084. Il castello era stato costruito a difesa del piccolo paese di Fosdinovo ma nel 1340 venne ceduto alla nobile famiglia del luogo.

La famiglia era quella dei Malaspina che di mano in mano se lo tramandarono restaurandolo e rendendolo sempre più efficace. Il Castello Malaspina divenne una vera e propria corte rinascimentale e non accennò a fermarsi nella sua espansione fino alle ultime modifiche fatte da Jacopo Malaspina nel 1636.

Il Castello Malaspina di Fosdinovo
Il Castello Malaspina di Fosdinovo

Descrizione

Il Castello Malaspina è composto da una pianta quadrangolare con 4 torri orientate, un grande bastione di difesa semicircolare, due cortili interni, camminamenti di ronda a difesa sopra i tetti, numerosi giardini pensili ed un avamposto a sguardo verso paese conosciuto in antichità con il nome di “spuntone“.

Un tempo era protetta da un ponte levatoio il quale conduceva al grande giardino centrale che era protetto da numerosi cannoni di difesa. Il giardino si presenta raffinato grazie alla presenza di un grande colonnato marmoreo che porta alle principali stanze del castello.

La sala principale si presenta con un grandissimo camino settecentesco adornato da numerose ceramiche del 600. Tutte le grandi stanze del castello sono arredante in pieno stile settecentesco e hanno visto numerosi restauri al loro interno ma un elemento rimasto invariato sono le numerose trappole che vi erano.

Queste erano spietate macchine di tortura e di morte che venivano usate contro i nemici della famiglia che avevano la sventurata idea di presentarsi a corte. E’ da sottolineare la presenza di una camera detta di Dante. La tradizione vuole che il sommo poeta sia stato ospitato li durante il suo esilio.

Il Castello Malaspina di Fosdinovo
Il cortile del Castello Malaspina di Fosdinovo

Orari e prezzi

Il castello è aperto alle visite. Gli orari cambiano in base alla stagione e sono i seguenti:

  • Orario Estivo (1 maggio-30 settembre) tutti i giorni esclusi i martedì non festivi dalle 11.00-12.00-16.00-17.00-18.00
  • Orario Invernale (1 ottobre-30 aprile) sabato dalle 15.00-16.00-17.00, invece la domenica e festivi dalle 11.00-12.00-15.00-16.00-17.00

Il costo del biglietto è di 6,00€ intero, 4,00€ ridotto

Come arrivare al castello

Dall’autostrada A15 prendere l’uscita Sarzana e procedere verso Fosdinovo, il castello è segnalato per tutta la SS445.

Contatti

Telefono: 018768891
Indirizzo: Via Papiriana, 2 – 54035 Fosdinovo (MS)
Email: info@castellodifosdinovo.it
Web: http://www.castellodifosdinovo.it/