Data e durata:
June 20192 giorni
Tipologia di vacanza:
Mare
Alloggio:
Hotel
Persone:
1
Costo a persona:
200€
Mezzi di trasporto:
Auto

Riviera romagnola, Rimini

Partenza sabato mattina (dalla provincia di Padova) e ritorno domenica sera. E’ quanto basta per trasformare un weekend qualsiasi in un fine settimana alternativo e di tutto rispetto. Poi, se il meteo aiuta, ancora meglio, considerato che sabato 1 e domenica 2 giugno sono state le prime giornate estive del 2019.

Se avete più giorni a disposizione ovviamente è meglio, anche perché bisogna mettere in conto un po’ di traffico e qualche coda che potrebbe prolungare il tempo che passate in auto a discapito di quello da passare in spiaggia.

Breve visita all’Italia in miniatura

Se avete voglia e non siete mai stati, è consigliabile una breve visita a “L’Italia in miniatura”, un parco tematico appena fuori Rimini e facilmente raggiungibile dal casello autostradale A14 Rimini Nord. Potete fare anche il biglietto online per risparmiare qualche euro. In questo periodo alcune tipologie di biglietto consentono di ritornare gratuitamente al parco entro qualche mese dalla prima visita (idea carina).

Dal parco, percorrendo pochi km, si può raggiungere Rimini. Se, come in questi giorni, c’è molta gente, il consiglio è quello di parcheggiare l’auto in uno dei parcheggi limitrofi al centro e poi proseguire a piedi per 1 o 2 km a seconda di dove avete l’hotel. Si può optare per il parcheggio Settebello, abbastanza economico e nel quale potete lasciare l’auto anche più di un giorno.

La serata di Rimini…

La zona scelta per questa breve vacanza è stata quella limitrofa al bagno 31, nel cuore del lungomare di Rimini che, come è noto, oltre ad offrire mare e possibilità di abbronzarsi, offre anche molto divertimento serale e notturno. 

…passando da un locale all’altro

Dopo una giornata trascorsa in spiaggia e in attesa di una nuova giornata di sole e mare, per la serata esistono molti locali nel lungomare e, tra i migliori di questa zona, potete trovare il Bounty e il Barrumba dove si può mangiare, bere e dopo una certa ora anche ballare: in questa zona del litorale non avrete difficoltà a divertirvi fino a notte fonda.

Cosa mi è piaciuto

Era la mia prima volta in riviera romagnola e sicuramente Rimini è una città vivace a tutte le ore del giorno e della notte. Per la serata non c’è alcuna difficoltà a trovare locali e tanto divertimento. E considerate che mi sono spostato soltanto a piedi e in una zona circoscritta di circa 1 km. Immagino che tra Rimini, Riccione, ecc. ci sia molto molto altro, ma, per quanto mi riguarda, è stato sufficiente.

Cosa non mi è piaciuto

Niente in particolare, è stato un weekend fuori dalla quotidianità e lontano dai problemi. Forse è un po’ caotica, ma si deve considerare che è stato il primo weekend estivo dell’anno e tutti avevano voglia di spostarsi e di uscire da casa. Due giorni possono essere pochi, magari la prossima volta mi fermerei qualche giorno in più.

Alberto Meneghini

I consigli di Alberto Meneghini

L’area vicina al bagno 31, nella quale soggiornavo con l’hotel, è valida e ricca di divertimenti. Per le vostre giornate al mare considerate che non esistono molte spiagge libere; le spiagge sono tuttavia molto attrezzate: nella spiaggia dove sono andato il sabato pomeriggio c’erano anche gli armadietti per depositare i propri oggetti personali. I due locali che ho citato sono validi per il vostro divertimento serale. Se potete assaggiate la piadina romagnola, la fanno piuttosto bene.

Voto al viaggio
Lo consiglierei? Si