Sciacca è una splendida città sita in provincia di Agrigento; è una cittadina di mare e turistica che si trova a 65 metri sul livello del mare, sulla costa del Canale di Sicilia.

In origine il nome di questa deliziosa città siciliana, all’avviso dello storico Savasta, era “Xacca”, derivante dal termine saraceno “Xech” ossia Governatrice, Signora. Negli ultimi anni, invece, molti studiosi hanno asserito che il termine “Sciacca” sia figlio della parola araba ‘Syac’ che tradotta significa bagno.

Cenni storici

Le origini di Sciacca sono fortemente antiche, addirittura risalenti ai tempi dei Sicani o dei Fenici. A documentare che il territorio di Sciacca fosse abitato già in tempi preistorici ci pensano i reperti di scheletri umani. Sciacca fu teatro di diverse egemonie che man mano si susseguirono negli anni: greca, araba e normanna e, nel periodo intercorso tra il 500 ed il ‘700, Sciacca fu vittima di sismi e caratterizzata da rivoluzioni, povertà e fame.

Nonostante questo Medioevo strutturale, Sciacca venne battezzata da Filippo II “Urbs dignitissima et fidelissima”. Con Garibaldi, dopo che la città passò nelle mani degli Svevi, poi degli Spagnoli e dei Borboni, nel 1860 venne proclamata l’annessione al Regno d’Italia.

sciacca-agrigento
La splendida città di Sciacca, in provincia di Agrigento, riflessa nell’acqua del mare

Cosa vedere

Sciacca, la piccola “Marsiglia siciliana”, ospita diversi monumenti di regale bellezza architettonica ed artistica e di notevole interesse. Sciacca è un vero e proprio libro aperto di meraviglie da sfogliare, figlia di una storia che l’ha vista protagonista di diverse dinastie, offre ai visitatori la vista di castelli e palazzi di pregio, che ne evidenziano la grande preziosità.

Castelli

Il Castello Luna: venne edificato nel 1380 da parte di Guglielmo Peralta e divenne proprietà della famiglia dei Luna quando la figlia di Peralta si maritò con il Conte Artale di Luna. Il castello era circondato da mura compatte e massicce ed al suo interno svettano una torre quadrangolare ed una cilindrica. A nord era sito l’accesso al castello grazie alla fascinosa presenza di un ponte levatoio. Il Castello Luna rimase intatto sino al 1740.

Il Castello Incantato di Filippo Bentivegna: il Castello Incantato si trova a pochi chilometri dal cuore pulsante della città di Sciacca. Si tratta di una suggestiva zona di campagna caratterizzata da meravigliosi alberi di ulivi ed imponenti mandorli, in cui lo scultore Filippo Bentivegna ha inciso sulle rocce e sui tronchi degli alberi stessi delle splendide teste. Al centro del castello è ubicata la casetta in cui lo scultore viveva; sulle pareti si possono ammirare dipinti raffiguranti grattacieli e pesci. Si tratta di un castello foriero di una densa magia e stretto in misterico abbraccio che lo rende meta obbligata per tutti coloro che si trovano a Sciacca.

sciacca-il-castello-luna
Il Castello Luna a Sciacca, nella provincia agrigentina

Spiagge

Spiaggia di Capo San Marco: si trova a 7 km dal comune. La particolarità di questa spiaggia consiste prevalentemente nel suo colore giallo, figlio delle tinte caratteristiche pennellate magistralmente dai monti che cingono la baia. Il litorale è sabbioso ed il mare che lo bacia è adamantino e limpidissimo; il fondale diventa profondo presto ed è spettacolare per gli amanti dello snorkeling.

Spiaggia Torre del Barone: è sita lungo il versante sud della Sicilia, nel comune di Sciacca. Si tratta di una spiaggia caratterizzata da un litorale composto da ghiaia che si dirama ai piedi di una scogliera di un bianco candido. La spiaggia Torre del Barone è attrezzata con ombrelloni e lettini ed il mare manifesta tutta la sua cristallinità e la sua trasparenza.

Spiaggia di Sovareto: è vestita di sabbia bianca e soffice mentre a sud presenta scogli e pareti rocciose. In questa zona il mare è limpido, di un azzurro abbacinante ed invitante. I fondali sono ricchi di fauna marina, un vero dipinto in movimento per tutti gli amanti dello snorkeling.

spiaggia-di-sovareto-sciacca
Spiaggia di Sovareto, bagnata da acque di rara ed unica bellezza