Spesso, quando bisogna scegliere la meta delle proprie vacanze, si tende a selezionare le mete turistiche più gettonate perché si ritiene che siano le migliori in assoluto. Invece, nella maggior parte dei casi, i luoghi più belli del mondo sono proprio quelli meno noti e visitati.

Ecco dunque alcune di queste imperdibili mete che però devono essere visitate prima che vengano scoperte dal turismo di massa che in qualche modo ne turberebbe il delicato equilibrio che in fondo è proprio il segreto della loro bellezza.

Una di questa è Jose Ignacio, che si trova in Uruguay. In questa località vivono circa 300 persone ma nella sua stagione di punta sono molti i vip che la scelgono come meta delle proprie vacanze proprio per la privacy che riescono a trovarvi ed il livello di lusso davvero molto elevato.

La foto di questa meta turistica parla da sé. Ci troviamo in Cambodia ed in particolare a Koh Rong. Si tratta di un’isoletta che permette di dire addio per qualche giorno alla civiltà moderna, accogliendovi in un luogo silenzioso ed immerso nella natura incontaminata.

Questo luogo viene spesso descritto e definito come la “Thailandia di 20 anni fa”. Non resta che approfittarne!

Il Bangladesh è un territorio davvero molto suggestivo e ricco di scorci naturali meravigliosi e spunti di storia che non potranno che catalizzare la vostra attenzione. Questa regione non vanta ancora un settore turistico ben sviluppato sebbene i suoi luoghi siano incantevoli. Fra le tante attrazioni, si consiglia di visitare la più lunga spiaggia del mondo.