Parco faunistico più grande del Canada, lo Zoo di Toronto è visitato ogni anno da oltre un milione di visitatori ed è una tappa obbligata per tutti coloro che si trovano in questa magnifica città canadese. Per i più piccoli ma anche per gli adulti, questo parco vi offre l’occasione di vedere oltre 5 mila esemplari di circa 460 specie differenti.

Con i suoi 287 ettari questo zoo è attraversato da un percorso guidato di circa 10 km che vi farà passare da una regione geografica all’altra, dall’Africa alle Americhe passando per l’Australia, il Canada, l’Eurasia, l’Indonesia e la Tundra. Ogni animale che vive qui è infatti inserito all’interno del suo habitat naturale fedelmente ricostruito anche nei minimi dettagli.

rinoceronti
I rinoceronti nello Zoo di Toronto

Cosa vedere

Iniziato a costruire nel 1970, venne aperto nel 1974 come Metropolitan Toronto Zoo e deve la sua nascita ad un famoso industriale locale, il signor Hugh A. Crothers. Di proprietà del Comune si trova vicino al fiume Rouge e al suo interno ospita alcune mostre fisse come la Gorilla Rainforest, la Giant Panda Experience, la Great Barrier Reef e l’Eurasia Wilds.

Qui potrete, inoltre, vedere da vicino Da Mao e Er Shun, gli unici due esemplari di panda giganti del Canada che si trovano ora, e per un periodo limitato, nella sezione Eurasia.

leone
Una femmina di leone nello Zoo di Toronto

Potete iniziare il tour dello Zoo di Toronto dalla Savana, la sezione più grande del parco dove poter vedere da vicino i gorilla e ancora leoni, babbuini, zebre, rinoceronti bianchi, giraffe masai e ippopotami. Nell’Indo-Malesia l’habitat è quello dell’Asia meridionale e del Sud-est asiatico: qui abitano rinoceronti indiani, tapiri malesi, macachi dalla coda di leone, tigri di Sumatra e anche alcune specie di pesci di acqua dolce.

Nella sezione canadese ci sono invece linci, alci, puma, bisonti e orsi grizzly mentre per l’America ci sono scimmie, rettili, anfibi, pesci e insetti. L’Australasia ospita canguri, rettili australiani, emù e draghi di Komodo oltre ad una sezione dedicata alla barriera corallina; in Eurasia, la zona più antica del parco, abitano invece tigri siberiane, panda rossi, cavalli di Przewalski, cammelli, bertucce e anche due leopardi delle nevi nati nel 2007. C’è infine la Tundra con i suoi orsi polari, le renne, le volpi artiche ed i gufi nevosi.

Pregnant Panda?É..Toronto Zoo has artificially inseminated its female panda Er Shun.Veterinarians from the zoo and  a Chinese panda scientist who flew in with a vial of panda sperm did the minor operation Sunday .Er Shun seemed fully recovered as she playt
Uno dei famosi panda ospitati all’interno dello Zoo di Toronto

Orari e prezzi

Aperto tutto l’anno, tranne il giorno di Natale, segue degli orari che possono essere cambiati anche all’ultimo momento; per questo motivo vi consigliamo di controllare sul sito www.torontozoo.com. In ogni caso l’ingresso è consentito fino ad un’ora prima della chiusura.

Il costo del biglietto varia in base alla stagione: si va dai 23 ai 28$ ma ci sono poi riduzioni per bambini ed anziani.

Informazioni pratiche

Lo Zoo di Toronto si trova all’indirizzo 2000 Meadowvale, Road Scarborough, Ontario.

Per raggiungerlo ci sono 2 linee di autobus: potete chiamare il numero (416) 393-INFO oppure visitare il sito della TTC (la Toronto Transit Commision) per scoprire il dettaglio degli orari.

Durante tutto il giorno i custodi tengono presentazioni nelle quali illustrano lo zoo.