Visitare il Vietnam Veterans Memorial vi regalerà un’emozione tutta particolare, dettata dall’austerità e dalla incredibile semplicità che caratteriza questo monumento.

Il Vietnam Veterans Memorial è stato realizzato per onorare tutti i membri della forze armate americane che hanno combattuto nella difficile guerra del Vietnam e hanno perso la vita. A distanza di cinquantacinque anni dall’inizio del conflitto, il memoriale è ancora uno dei luoghi più visitati e un punto di riferimento per veterani e parenti di delle vittime.

Cenni storici e descrizione

Il memoriale è composto da tre unità: le tre statue di soldati, il Vietnam Women’s Memorial, e il Vietnam Veterans Memorial Wall, la parte più conosciuta e nota dell’intera struttura.

Il Veterans Memorial Wall è stato realizzato allo scopo di Onorare gli uomini e le donne che hanno servito nella guerra guerra del Vietnam ed elenca cronologicamente i nomi di più di 58.000 americani che hanno dato la vita in servizio al loro paese.

vietnams-womens-memorial-232531_1280
La statua al Vietnam Women’s Memorial

Il Vietnam Veterans Memorial è stato realizzato da Jan Scruggs, che servì gli Stati Uniti nella guerra del Vietnam tra il 1969 e il 1970 come un caporale di fanteria. Scruggs volle creare un luogo in cui ricordare e riconoscere il servizio e il sacrificio di tutti coloro che hanno perso la vita in Vietnam. La struttura è gestita dalla Memorial Fund Vietnam Veterans, un’organizzazione no-profit costituita il 27 aprile 1979 da un gruppo di veterani del Vietnam.

Il 1 ° luglio 1980 nel Giardino delle Rose, il presidente Jimmy Carter concesse alla fondazione il terreno su cui oggi sorge il memoriale. I lavori durarono tre anni e mezzo e si conclusero con una celebrazione inaugurale che aveva lo scopo di festeggiare tutti gli uomini e le donne in esso ricordati.

La parte principale del Vietnam Veterans Memorial, il Memorial Wall, fu completata nel 1982 e sorge nei giardini adiacenti al National Mall, vicino al Lincoln Memorial. Ogni anno visitano questo monumento circa 3 milioni di persone che rendono omaggio ai defunti con fiori e bandierine a stelle e strisce che depositano lungo tutto il suo percorso.

the-vietnam-veterans-memorial-washington-dc-ilker-goksen
Il Veterans Memorial Wall

Il Muro è stato è attualmente gestito dai veterani volontari del 4° battaglione 9° Reggimento di Fanteria.

Il Memorial Wall è stato progettato dall’architetto statunitense Maya Lin ed è composto da due grandi pareti a forma trapezoidale disposte in pianta a formare il simbolo di maggiore (>). Ogni parete è realizzata in granito nero lucidato, sulla base minore è disposto il nome del primo caduto e la relativa data di morte. Procedendo, il muro aumenta la sua altezza da terra così come il numero di morti.

Il muro è suddiviso in pannelli, uno per ciascun anno del conflitto. All’ingresso del memoriale sono posti dei cataloghi dove sono elencati i nomi, in ordine alfabetico, dei militari ricordati sul Memorial Wall.

vietnam-soldiers-memorial-232532_1280
Le tre statue di soldati

Informazioni utili

Il Vietnam Veterans Memorial si trova a nord del Lincoln Memorial vicino all’incrocio tra 22 St. e Constitution Ave: 5 Henry Bacon Drive.

L’ingresso è libero e il memoriale è aperto 24 ore su 24. Rangers e volontari sono disponibili per tutto il giorno e la sera per assistere i visitatori.

Per raggiungerlo in metropolitana, la fermata più vicina è Foggy Bottom, sulle linee arancione e blu. (George Washington University a 23 e I Street).