Enna, il capoluogo più alto d’Italia, è una città ricca di scorci monumentali e vie suggestive. La rete viaria di questo territorio siciliano è dominata senza alcun dubbio dalla via Roma, l’aorta del centro storico della città.

Questa via, infatti, si estende per circa 2 km percorrendo l’intero centro ennese dal lato occidentale a quello orientale. A tratti, via Roma si presenta angusta e si differenzia dalle altre vie della città per la presenza di sali e scendi; a parte questi dettagli che la contrassegnano, via Roma è percorribile solo in un senso.

Essa incarna pienamente il cuore pulsante del centro di Enna; conduce dalla centralissima ed importante Piazza Vittorio Emanuele sino al Castello di Lombardia, la “urbs inexpugnabilis”.

Cosa vedere

Percorrendo via Roma, un tempo chiamata Strada dei Cavalieri, si giunge ad alcune delle piazze più belle di Enna, fra cui il Belvedere di Enna, Piazza Vittorio Emanuele, Piazza Umberto I, Piazza Matteotti e Piazza IV Dicembre la quale fu costruita in onore e memoria dell’istituzione della provincia di Enna; su questa piazza si affacciano la chiesa ed il convento di San Marco.

via-roma-enna-scorcio
Scorcio di via Roma, l’arteria principale della città di Enna

Di notevole importanza e bellezza è la Chiesa di San Tommaso, oppure la Chiesa delle Anime Sante caratterizzata da una facciata in stile barocco in tufo ed internamente dotata di pregevoli stucchi. Sul lato sinistro di via Roma sfilano palazzi e chiese: il primo a mostrarsi è il Palazzo dell’Associazione Mutilati ed Invalidi, a seguire il Palazzo del Genio Civile e, continuando il percorso, si approda alla Chiesa di Santa Teresa.

E’ proprio via Roma la regina dello splendore e della monumentalità di numerosi edifici patrizi e chiese in stile barocco come ad esempio quelle site in Piazza Neglia, ed un campanile di notevole bellezza svettante nella sua prorompenza sulla piazza stessa.

Nel nucleo vibrante del centro storico, via Roma intercetta la splendida Piazza Umberto I ed il maestoso Teatro Comunale Garibaldi impreziosito da una regale facciata in stile neoclassico. Percorrendo la via, si incrocia Piazza Antonio Coppola, la Chiesa di San Giuseppe ed il leggendario Monastero dei Benedettini.

Continuando la salita, non lasciandosi scoraggiare dalla sua impervia angustia, sarà possibile giungere alla casa in cui il grandioso console romano Cicerone soggiornò, fino poi arrivare all’epilogo di questa meravigliosa via ennese firmato dalla presenza della Chiesa di San Francesco di Paola.

via-roma-enna
Via Roma, una delle principali vie della città, cuore dell’intero centro storico ennese

Come arrivare

Dalla Stazione Ferroviaria di Enna, procedere in direzione sud e svoltare a destra verso la SS121; imboccare la statale, successivamente, svoltare a destra ed imboccare la SS117 bis; conseguentemente girare leggermente a destra nella Strada Provinciale 1/SP1 continuando a seguirla. Alla rotonda prendere la terza uscita imboccando Via Pergusa/SP1, continuare su questa via ed infine svoltare a destra imboccando Via Roma.