Durante il vostro tour delle attrazioni della Sardegna, dopo aver visitato le grotte di Is Zuddas, le tombe dei giganti Sa Domu ‘e S’Orcu o l’area archeologica di Su Nuraxi, potrebbe essere giunta l’ora di dedicare un po’ di tempo al vostro relax ed alla cura del vostro corpo e non c’è posto migliore per farlo che alle Terme di Sardara.

L’essenza delle Terme di Sardara è legata all’acqua termale locale che ha origine dal percolamento delle acque meteoriche, che si infiltrano in profondità nelle rocce per poi riemergere dopo aver subito un processo di mineralizzazione ad una temperatura compresa fra i 45 ed i 60° centigradi. L’acqua delle Terme di Sardara è stata classificata come acqua ipertermale, bicarbonato-alcalino-sodica, una tipologia rara se non unica in Italia e che trovano un altro esempio di paragone in Europa nelle terme di Vichy.

terme-di-sardara-medio-campidano

Cenni storici

Nel parco delle Terme di Sardara si può scorgere un nuraghe che testimonia l’esistenza di antichi insediamenti protosardi risalenti al XVI secolo a.C., periodo nel quale probabilmente l’acqua termale veniva utilizzata per meri scopi votivi.

Il primo riferimento storico però si ha con i Romani, che furono gli autori delle Antiche Terme, delle quali sono giunti pochi resti significativi e che erano note come Acquae Neapolitanae, con riferimento alla vicina colonia fenicio-punica di Neapolis. Dopo la diffusione della fede Cristiana, il tempio delle Antiche Terme venne invece dedicato a Santa Maria ad Aquas, da cui deriva l’attuale nome della località che le ospite.

Trattamenti e percorsi

Le antiche Terme di Sardara rappresentano uno dei modi migliori per scaricare la tensione e lo stress accumulati durante tutto l’anno lavorativo, potendo contare sul suo centro benessere ed i suoi numerosi trattamenti di gratificante relax, sia corpo che viso. Potrete scegliere le modernissime tecniche orientali, alcuni massaggi snellenti, trattamenti estetici con fango termale o per purificare la pelle del viso.

terme-di-sardara-medio-campidano
La piscina delle Terme di Sardara

Di recente realizzazione anche il Thermarium, una vera e propria oasi nella quale perdersi per ben 50 minuti all’interno di un percorso con sauna finlandese, bagno turco, SPA e docce filiformi emozionali.

Il fulcro di questo stabilimento termale della Antiche Terme di Sardara è rappresentato dal centro di cura, sito all’interno della struttura alberghiera e che viene frequentato non solo dai clienti dell’albergo ma anche da tutti quei pazienti che hanno alcune specifiche necessità prescritte dal proprio medico e convenzionate peraltro dal Sistema Sanitario nazionale, come le cure riabilitative, cure inalatorie, cure idropiniche, cure di sordità, fangobalneoterapia e quelle fisioterapiche.

Contatti

Telefono: 070 9387200

Indirizzo: Loc. Santa Maria Aquas – 09030 Sardara (Vs)

Sito web: http://www.termedisardara.it/

Email: info@termedisardara.it