Sud della Tunisia, tour tra oasi e deserto

La Tunisia è da sempre, nell’immaginario collettivo, terra dalla cultura millenaria e dai mari spettacolari. Spesso però vengono omessi gli splendidi territori dell’entroterra del sud, che ospitano luoghi immutati come la zona posta nel cuore del deserto tra Tozeur e Douz. L’entroterra del sud della Tunisia è ricco di bellezze naturali e paesaggi mozzafiato, con antiche tradizioni che attraversano le dune del Sahara. Arrivati a Tozeur, piccola e stupenda cittadina alle porte del deserto, è facile prendere un fuoristrada e andare alla scoperta di tesori unici come la bellissima oasi di montagna di Chebika, le cascate di Tamerza e il canyon di Mides, con la sabbia color ocra e lo splendore del cielo turchese. 

Il deserto è il luogo ideale per assaggiare le squisite pietanze della cucina berbera, ricca di ingredienti speziati e profumati, che invadono le narici invitando alla degustazione. L’Eden Palm è un ottimo luogo dove assaggiare la cucina locale e gustare il prezioso frutto tipico della zona, il dattero. Il frutto viene proposto con prelibatezze che deliziano gli ospiti presso i café-terrasse. Per chi ama l’avventura, il Sahara Lounge è un parco divertimenti ecologico ma in cui è anche possibile rilassarsi davanti ad un thè rinfrescante alla menta, da gustare nella zona relax che si trova nel cuore del palmeto. A poca distanza da Tozeur si trova invece Ong Jmel, luogo speciale per gli appassionati della saga Guerre Stellari. L’oasi è realizzata in una perfetta atmosfera lunare, molto apprezzata dai turisti che accorrono numerosi.

Per gli amanti delle dune, il campo tendato Méhari di Zaafrane, a 24 km da Douz, è facile da raggiungere per gustare altre specialità berbere e pernottare nelle tende, in perfetto stile nomade. La vista del tramonto tra le dune di sabbia è una delle cose più belle a cui si può assistere nel sud della Tunisia, uno spettacolo suggestivo come pochi ve ne sono al mondo. In questo tratto di strada, proprio al confine con l’Algeria, una tappa al grande lago salato della Tunisia Chott el Jerid è imperdibile, e permette di ammirare un’altra meraviglia di questo luogo. Per finire, le splendide dune dorate del Sahara sono assolutamente da non perdere per godere di una vista incantevole e davvero inedita.