Le spiagge di Brindisi sono bellissime distese di sabbia bianchissima a ridosso della macchia mediterranea, dove il profumo di timo e di pino marittimo si unisce a quello del mare. L’intera costa di Brindisi è percorsa da bellissime spiagge affacciate sul Mare Adriatico, dove il panorama varia in continuazione ed è ricco di meraviglie da scoprire.

A Brindisi avrete modo di scegliere tra spiagge attrezzate, in cui rilassarvi e spiagge libere e più intime dove fuggire per dimenticare la vita di tutti i giorni.

salento
Il mare di Brindisi

Il litorale brindisino è ricco di sabbia e scogli, la costa ha numerose insenature e il mare ha uno spettacolare colore azzurro, cristallino e limpido. Ecco le località turistiche più interessanti:

Spiaggia di Torre Santa Sabina: è una bella e tranquilla spiaggia di sabbia chiara e fine, poco distante dal centro di Brindisi dove solitamente è facile trovare tranquillità. La Spiaggia di Torre Santa Sabina è tra le più note della costa brindisina e deve il suo nome alle due torri, Torre Canne e Torre Rossa, che si ergono nelle sue vicinanze. Nonostante sia una spiaggia molto conosciuta è, allo stesso tempo, poco affollata, si trova a circa 2o chilometri da Brindisi. La sua sabbia è chiara e molto fine.

Lido Morelli (Ostuni): La spiaggia di Ostuni è stata bandiera blu nel 2008; lido Morelli è detto anche spiaggia del fiume Morello, è lunga quasi due chilometri ed è formata da morbida sabbia bianca e solitamente non è eccessivamente affollata.Tutte le spiagge di Ostuni, come Villanova, Pilone e Rosa Marina, sono caratterizzate da un bellissimo ambiente con bianche dune di sabbia finissima, mare pulito dove il profumo della macchia mediterranea vi accompagnerà in momenti di puro relax.

Lido Specchiolla (Carovigno): è una spiaggia caratterizzata da sabbia bianca e fine, poco affollata, un posto ideale in cui potrete rilassarvi e prendere il sole in tutta tranquillità.

lido-morelli-ostuni-1
Lido Morelli (Ostuni)

Torre Pozzelle (Ostuni): ha un aspetto ancora selvaggio con scogliere e piccole insenature, circondato dato da una vegetazione tipicamente mediterranea si trova a circa 7 Km dal centro di Ostuni.

Torre Guaceto a San Vito dei Normanni: è una bellissima spiaggia diventata oasi protetta dal WWF; un trenino porta i bagnanti sulle calette. Durante il periodo estivo organizzano spesso manifestazioni artistiche con musicisti e artisti di strada che vi regaleranno serate davvero uniche. La spiaggia è caratterizzata da un ampio tratto di macchia mediterranea dove è possibile effettuare escursioni che permettono di scoprirne le bellezze paesaggistiche e faunistiche del luogo.

20070425.RiservaTorreGuaceto
Torre Guaceto a San Vito dei Normanni

La Conca: è una spighetta che si affaccia ad un piccolo specchio di mare, adiacente al Porticciolo e raggiungibile dal quartiere Casale.

Spiaggia di Torre Egnazia: è una soffice spiaggia di sabbia dorata con lungo litorale circondato da un paesaggio pianeggiante. La spiagge è libera per lunghi tratti mentre in altri è attrezzata con ombrelloni e lettini. Se durante la giornata vi stancate di stare stesi al sole, potrete approfittare per andare a visitare il sito archeologico che sorge alle spalle della spiaggia, nella città romana di Egnazia.

Punta della Contessa: qui sorge il Parco naturale regionale Salina, che è un’oasi di protezione con bacini di acqua dolce lungo la costa.

CarovignoSpiaggettaSpecchiolla
Lido Specchiolla

Torchiarolo, in località Lendinuso:  è l’ultima spiaggia della costa brindisina meridionale, questa spiaggia è uno dei tanti tesori paesaggistici che potrete ammirare sulla riva adriatica della Puglia. Qui troverete lunghi arenili sabbiosi alternati a tratti di scogliera, dune di sabbia, spettacolari costoni e piccole cale. Un alternarsi di splendidi paesaggi rendono la costa di Torchiarolo uno scenario affascinante. Qui troverete una bella spiaggia e una buona ricettività e offerta di servizi.