Scott Keyes, l'uomo che ha scoperto come volare per sempre… gratis!

Vacanze gratis, per sempre. Un sogno che però è divenuto realtà per Scott Keyes, 28enne americano, che è riuscito a ‘fregare’ l’intero settore del trasporto aereo, tramite un semplice modo di gestire le sue carte di credito in maniera tale da poter prenotare biglietti per voli intercontinentali senza spendere un centesimo“Non è necessariamente facile da intuire per coloro i quali non sono esperti di economia”, ha affermato Keyes, “ma la buona notizia è che viaggiare gratis è possibile, eccome se lo è!

Scott Keyes, infatti, ha una vera e propria collezione di carte di credito, ben 25, sfruttando appieno tutti i punti accumulati con il programma frequent-flyer, che gli ha permesso di viaggiare gratis (in prima classe), e di rifocillarsi a costo zero nei lounge di tutti gli aeroporti in cui è atterrato o da cui è partito. Nella sua ultima vacanza è partito dal Messico, ed è passato per gli Stati Uniti, Nicaragua, Trinidad & Tobago, Saint Lucia, Granada, per poi arrivare in Europa, visitando la Germania, a Repubblica Ceca, la Bulgaria, la Grecia, la Macedonia, la Lituania e la Finlandia.

Keyes ha deciso persino di scrivere due e-book sulla sua esperienza di ‘viaggiatore a costo zero’, per spiegare i segreti di questa sua geniale trovata: “Se il vostro obiettivo finale è quello di trovare voli quanto più possibile economici e andare in un posto interessante per pochi spiccioli, allora mettetevi a tavolino per fare un bel programma dettagliato e andate dovunque ci sia un volo economico in partenza”, ha affermato Keyes, che nel suo ultimo viaggio ha percorso più di 32 mila chilometri in aereo, spendendo poco o nulla, e girando Nord e Sud America, oltre a buona parte dell’Europa. Scott Keyes, dunque, è l’uomo che è riuscito ad abbattere i costi dei viaggi, sconfiggendo così le grandi compagnie aeree!