Una delle mete più belle e suggestive che potrete prefissarvi per trascorrere una bella vacanza tra bagni di sole, in splendide spiagge bagnate da un mare cristallino, è sicuramente Santorini, tappa fondamentale del vostro tour delle Cicladi, magari dopo aver fatto un bagno nella bella Naxos o nella frizzante Mykonos.

In tutta Santorini ci sono circa 20 villaggi che sono tra le mete turistiche più amate della Grecia.
Tra i villaggi più frequentati ci sono Fira, Oia e Kamari, affiancati da piccoli, suggestivi e altrettanti bellissimi borghi come Exo Gonia e Vothonas.

Santorini Fira è il capoluogo dell’isola ed il maggiore centro cittadino: quello più frequentato dai turisti e con una vita notturna davvero invidiabile. La bella cittadina di Santorini Fira è arroccata in cima alla scogliera, dalla quale godrete appieno la bellezze dell’isola, del vulcano sommerso e delle isolette poste di fronte ad essa.

Se cercate un villaggio che vi ricordi l’immagine tipica dei piccoli borghi della Grecia, Santorini Oia è il posto ideale. Questo piccolo villaggio, molto esclusivo, sorge, come Fira, su una scogliera ed è caratterizzato da tante casine bianche scavate nella roccia ed arroccate sul dirupo.

oia
Santorini Oia

Poco lontano da Fira sorge Imerovigli, anch’esso con una bella vista sul vulcano. Questo villaggio è decisamente più tranquillo, perfetto per chi cerca un po’ di quiete e tranquillità e dalla sua vacanza vuole soprattutto relax. In questa parte dell’isola potrete trovare alberghi lussuosi in cui farvi coccolare con ogni tipo di comfort.

Nei pressi del faro sorge il piccolo villaggio tradizionale di Santorini Akrotiri. Questo villaggio offre splendidi scorci, viste mozzafiato e, per gli amanti della storia e dell’archeologia, scavi interessanti risalenti all’epoca minoica.

Sulla costa, uno dei borghi più frequentati è Perissa, che sorge sul lato sud dell’isola. Qui verrete attratti dalla suggestiva spiaggia di sabbia nera. In zona ci sono molte ottime taverne in cui degustare la buonissima cucina locale e il rinomato vino.

Per gli amanti degli sport acquatici, delle vacanze movimentate e delle lunghe nottate, il villaggio ideale è Santorini Kamari. Qui troverete tantissimi locali notturni, negozi di souvenir, camping e ristoranti in cui trascorrere belle giornate e frenetiche serate.

kamari-415170_1280
La spiaggia di Kamari

Spiagge di Santorini

Per quanto riguarda le spiagge più suggestive che potrete trovare a Santorini, merita di essere menzionata Red Beach, dove, ovviamente il rosso è la sua caratteristica principale. La spiaggia è caratterizzata da una ripida scogliera di lava rossa che termina a riva con sabbia rosso scuro che vi regalerà uno spettacolo indimenticabile.

La White Beach, ovviamente una splendente spiaggia di sabbia bianca circondata da candide scogliere, è un altro sito incantevole, difficile da raggiungere via terra, ma davvero imperdibile.

Vicino alla Red Beach e alla White Beach si trova Kambia, una tranquilla spiaggia di ciottoli bianchi in cui potrete davvero trascorrere momenti di puro relax. Gli amanti del pesce troveranno nei pressi di questa spiaggia una taverna in cui mangiare un’ottima frittura…

Molto altre sono le spiagge in cui potervi godere il mare ed il sole di Santorini, di sicuro, qualunque sia la vostra destinazione, troverete scorci indimenticabili, acque cristalline e un panorama unico!

santorini-419818_1280
Le caratteristiche case a Santorini

Cosa vedere

Anche le architetture di Santorini sono davvero bellissime: le caratteristiche case bianche a cupola con le porte e le finestre blu formano un suggestivo anfiteatro.

Tra i più significativi esempi di architettura dell’isola c’è Kastelia, un insieme di villaggi fortificati composta da case costruite in modo tale da formare un muro. Altrettanto significativi sono i Goulades,  piccoli edifici fortificati un tempo realizzati come abitazioni per i servi della gleba.

Una delle escursioni imperdibili a Santorini è attraverso la funivia che parte dalla città di Thira  e arriva al porto di Santorini, raggiungibile anche attraverso la suggestiva scalinata da fare a piedi o a dorso d’ asino..

Un’altra caratteristica dell’isola sono le cantine. Infatti Santorini è nota per il buon vino che si può assaggiare in una delle tante cantine, magari accompagnandolo con qualche buon stuzzichino. Il vino più rinomato è il “Vinsanto”, un prodotto dolcissimo che ogni cantina dell’isola produce con una sua particolare formula.

wine-484054_1280
Degustazione di vino a Santorini

Se pensate che Santorini sia solo spiagge e divertimento vi sbagliate: in questa piccola isola troverete anche alcuni piccoli, ma molto interessanti musei.

Tra i più importanti il Museo della Thira preistorica ricostruisce l’evoluzione dell’isola e custodisce reperti e mosaici davvero imperdibili. Bello anche il Museo archelogico di Fira che illustra la colonizzazione di Santorini da parte dei Dori fino al periodo tardo romano.

Il  Museo del Folklore di Kontohóri raccoglie manoscritti e libri che sono esposti all’interno di una cava in cui è stato allestito il museo. Il museo ripropone una cantina tipica e una bella galleria d’arte con le opere di artisti ispirati da Santorini.

Bello anche il Museo navale di Oia, voluto nel 1951 dal capitano Antonis Dakoronias, per testimoniare l’importanza marittima di Santorini. All’interno del museo potrete vedere carte geografiche, strumenti, libri, oggetti d’uso quotidiano, tutti legati al mare.

Data l’importanza nella viticultura, non poteva mancare sull’isola il Museo del Vino, che si trova a Vothonas. La suggestiva location di questo museo, all’interno di una cava naturale a 6 metri sotto il livello del terreno, ne fanno una meta davvero unica e imperdibile. La struttura si trova sulla strada che va verso la spiaggia di Kamari

La mostra percorre la storia del vino ed esplora la produzione vinicola dal 1500 a.C. ad oggi. Ovviamente la migliore delle visite a questo museo termina con una degustazione! Meglio ancora se lo visiterete di venerdì perché  vi verrà proposta una cena greca tradizionale a buffet allietata da musica dal vivo e uno spettacolo di danza tipica.