Tra le più belle piazze d’Italia, Piazza IV Novembre è il centro culturale, civile, sociale e religioso di Perugia.

Cuore del capoluogo dell’Umbria, è qui che si svolgono le più grandi manifestazioni della città, dai concerti dell’Umbria Jazz al famoso Eurochocolate passando per la Fiera dei Morti, uno degli eventi storici che si tiene ormai ogni anno dal lontano 1260 in occasione delle festività di Ognissanti.

In pieno centro storico, è una tappa irrinunciabile del tour alla scoperta di questa città poiché è su di essa che si affacciano gli edifici più importanti di Perugia.

Piazza-IV-Novembre-Perugia
Piazza IV Novembre, Perugia

Cenni storici

Un tempo luogo dove si trovava il foro, Piazza IV Novembre è stata da sempre il centro nevralgico di Perugia, simbolo rappresentativo del potere religioso e civile. Il suo assetto, quello ancora oggi visibile, deriva dalla ristrutturazione della Platea Comunis o Magna, lo spazio che comprendeva l’attuale Piazza della Repubblica e la Cattedrale.

Realizzata tra il XIII ed il XV secolo, venne progettata per riqualificare l’acropoli di Perugia e si concentrò sull’ampliamento del Duomo stesso e sul magnifico Palazzo dei Priori.

Piazza-IV-Novembre-Perugia
Piazza IV Novembre: il centro nevralgico di Perugia

Cosa vedere in Piazza IV Novembre

La piazza, come già detto, è ricca di numerose attrazioni il cui interesse storico, artistico ed architettonico è davvero rilevante. Vediamo, dunque, quali opere visitare ed una breve descrizione.

Palazzo dei Priori

Imponente e splendido, il Palazzo dei Priori venne costruito tra il 1293 ed il 1443. Ampliato man mano nei secoli, oggi ospita gli uffici comunali e la Galleria Nazionale dell’Umbria, un museo dove sono raccolte le maggiori opere degli artisti regionali dal XIII al XIX secolo. Sulla famosa scala che si affaccia sulla piazza potete vedere i simboli di Perugia e dei Guelfi, il grifo ed il leone. Non perdete l’occasione di visitare il suo interno.

Palazzo-Priori-Perugia
Il Palazzo dei Priori

Cattedrale di San Lorenzo

Costruito tra il 1345 e il 1490, il Duomo di Perugia si affaccia su Piazza IV Novembre con una delle sue fiancate. Su di essa è possibile ammirare la Loggia di Braccio, la statua in bronzo di papa Giulio III ed il pulpito di San Bernardino da Siena. La facciata principale della Cattedrale dà invece su Piazza Danti ed è caratterizzata da una decorazione incompiuta in marmo rosa e bianco e dal portone barocco di Pietro Carattoli. Visitate anche l’interno con i soffitti a volta affrescati e le tante opere presenti.

cattedrale-san-lorenzo
La Cattedrale di San Lorenzo

Fontana maggiore

Al centro di Piazza IV Novembre, questa fontana è uno dei simboli di Perugia. In stile gotico, venne progettata da Nicola e Giovanni Pisano in collaborazione con Fra Bevignate da Cingoli. Costruita in pietra d’Assisi tra il 1275 ed il 1278, celebrava l’arrivo dell’acqua sull’acropoli grazie al nuovo acquedotto. Decorata con 24 statue e 50 bassorilievi è formata da due vasche poligonali concentriche.

Piazza-IV-Novembre-Perugia
La Fontana maggiore in Piazza IV Novembre

Come arrivare

Piazza IV Novembre di Perugia è raggiungibile facilmente a piedi o con i mezzi pubblici della Apm.

Per raggiungere Perugia potete invece farlo in autobus (consultate le compagnie Sulga e Apm) o in treno. Se siete in auto e arrivate da sud percorrete l’Autostrada del Sole A1, uscite a Orte, continuate sulla SS 204 direzione Terni e poi imboccate la E 45 verso Perugia. Se provenite da nord invece prendete l’uscita di Valdichiana e percorrete poi la Superstrada 75bis fino a Perugia.