Lo splendido Parco Nazionale di Bukhansan – anche conosciuto come Bukhansan Mountain – si trova nella parte settentrionale di Seul, ma si estende anche sulla vicina provincia di Gyeonggi-do grazie ai suoi 79,9 chilometri quadrati di superficie.

Designato 15° parco nazionale dell’intera Corea nel 1983, il Parco Nazionale di Bukhansan è diviso in due grandi aree dal passo Uiryeong: a sud del passo si estende Bukhansan Mountain, mentre a nord dello stesso si apre l’area del Dobongsan Mountain.

Quello che rende eccezionale la presenza di questo grande polmone verde a Seul è forse il fatto che l’intero parco è completamente circondato da aree urbane. A differenza di moltissimi altri parchi nazionali – che si trovano quasi sempre molto lontani dalle grandi città e magari, proprio per questo motivo, sono difficilmente raggiungibili in modo comodo e veloce dai visitatori -, infatti, il Parco Nazionale di Bukhansan sorge vicinissimo a vaste aree residenziali in cui abitano oltre 20 milioni di persone.

Descrizione

Visitata da circa 5 milioni di turisti ogni anno – e per questo elencata nel Guinness dei Primati come il ‘parco nazionale più visitato per unità di superficie‘ – questa bella ‘isola ecologica’ è accessibile da qualsiasi punto dell’area metropolitana grazie ad efficientissimi servizi di trasporto pubblico; tuttavia, proprio a causa del grande afflusso di visitatori che durante tutto l’anno si recano alla scoperta delle meraviglie che si nascondono all’interno del Parco Nazionale di Bukhansan, l’ecosistema dello stesso è stato, purtroppo, fortemente danneggiato e il suo progressivo indebolimento ha reso necessaria l’applicazione di alcune norme restrittive – Rest-Year Sabbatical System – che impediscono l’accesso al pubblico nei periodi dell’anno durante i quali il rischio d’incendio della vegetazione è più alto, cioè in primavera e in autunno.

escursioni-bukhansan-parco-seul
Escursionismo al Parco Nazionale di Bukhansan

Durante tutto il resto dell’anno, però, il Parco Nazionale di Bukhansan lascia le porte aperte a chiunque voglia vedere da vicino i suoi tesori e riempirsi i polmoni di aria fresca ed incontaminata. Decine di profonde gole, alti picchi di granito, ruscelli e fiumiciattoli la cui acqua cristallina scorre calma nel verde di prati e boschi, creando un perfetto equilibrio con la faccia più aspra della montagna: tutto questo lo si può ammirare percorrendo facili sentieri che si snodano lungo tutta l’area.

Sono più di 1300 tra flora e fauna le specie che si trovano all’interno del parco, ma le sorprese non finiscono certo qui: all’interno del Parco Nazionale di Bukhansan, infatti, sorgono anche moltissimi siti storici e culturali. Se vi recate in questo grande polmone verde di Seul per una passeggiata rilassante è possibile che vi ritroviate ad inciampare sui resti di una fortezza – ad esempio quella di Bukhansanseong, costruita oltre 2000 anni fa -, sulle rovine di un antichissimo tempio buddista (all’interno del parco ce ne sono oltre 100!) o sulle pietre con cui un tempo erano costruite le celle dei monaci.

Concentrato di storia, cultura, natura e sport – oltre ad innumerevoli escursioni, infatti, nell’area è possibile anche fare free climbing sui numerosi picchi granitici di Bukhansan Mountain e di Dobongsan Mountain – il Parco Nazionale di Bukhansan è una tappa imperdibile durante un soggiorno a Seul.

Nonostante una gita ‘in giornata’ sia facilissima da organizzare, se volete rimanere all’interno del parco per più giorni potrete scegliere tra il campeggio e uno squisito soggiorno in modesti alloggi e rifugi di montagna. Vista la spropositata affluenza di visitatori, però, è consigliabile prenotare il proprio posto per dormire in campeggio o in rifugio per tempo, soprattutto durante l’estate, nei fine settimana e nei giorni festivi.

bukhansan-parco-seul
Il meraviglioso panorama che potrete ammirare dal Parco Nazionale di Bukhansan

Come arrivare

In metropolitana

Per raggiungere il Parco Nazionale di Bukhansan in metropolitana, prendete la linea 3 fino alla stazione Gupabal, da qui dirigetevi verso l’uscita 1 e proseguite quindi fino a Bukhansanseong a bordo del bus n°704 o n°34. In alternativa, prendete la linea 4 e dall’uscita 3 della stazione di Gireum proseguite col bus n°110B o col bus n°143 scendendo all’ultima fermata.

In autobus

Gli autobus cittadini che conducono al Parco Nazionale di Bukhansan sono i n°109-120-144-130-1166, che dovrete prendere in direzione Ui-dong.

Orari e tariffe

Orari d’apertura: il Parco Nazionale di Bukhansan rimane aperto al pubblico tutto l’anno; tuttavia, l’accesso all’intera area è vietato nei periodi durante i quali il rischio d’incendio della vegetazione è più alto (primavera ed autunno, all’incirca da metà febbraio a metà maggio e da metà novembre a metà dicembre).
Prezzi: ingresso gratuito.

Contatti

Sito web: bit.ly/1zFxGkG
Tel.: +82 2 909 0497
Indirizzo: 6-21, Bogungmun-ro 34-gil, Seongbuk-gu – Seul