Palazzo La Marmora, a Biella, è una delle mete più belle che potrete prefissarvi in città. Inserito nel borgo del Piazzo, quartiere medievale della città, il complesso è una vera e propria casa museo, che ha conservato l’originaria struttura architettonica e i bellissimi arredi con gli accessori e i quadri, oltre che linteressantissimo archivio che testimonia la storia delle diverse generazioni della famiglia la Marmora.

Palazzo La Marmora venne aperto al pubblico nel 1988 per volere di Francesco degli Alberti La Marmora, che fece anche attrezzare le sale del piano terra per attività di vario genere. L’apertura del palazzo rispondeva agli obbiettivi di conservazione e qualificazione dei beni culturali e si dimostrò da subito un’idea vincente.

Si tratta, dunque, di un splendido esempio di storia, arte e costume proveniente direttamente da otto secoli fa!

36630998
Il cortile del Palazzo

Descrizione

Il palazzo ha un impianto medioevale e si distingue per l’imponente facciata neoclassica, risalente al 1789 e che fa bella mostra di sé su corso del Piazzo. Entrati a Palazzo la Marmora sarete subito accolti dallo splendido giardino d’inverno costituito da un porticato a doppie colonne completamente chiuso da vetrate.

Nelle sale, affreschi, arredi e dipinti raccontano i personaggi che sono passati e hanno abitato in questo meraviglioso palazzo: Sebastiano Ferrero, nel ‘500, l’ambasciatore Filippo Ferrero della Marmora nel ‘700; Raffaella, madre dei generali La Marmora del Risorgimento e i discendenti di Leon Battista Alberti, che qui giunsero nel 1899.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Una stanza al piano nobile

Oggi, Palazzo La Marmora è parte adibito a dimora privata e in parte è ad uso culturale con mostre ed eventi. Oltre alle sale nobili del piano terreno, il palazzo vanta la bella Sala dei castelli, dell’inizio del XVII secolo, in cui sono raffigurati i possedimenti della famiglia con gli stemmi a ricordo delle unioni matrimoniali. Al primo piano vedrete lo stupendo salone da ballo affrescato con tecnica a tromp l’oeil.

Il bel giardino di palazzo La Marmora è sovrastato dalla Torre di Sebastiano che offre una splendida vista sulla città di Biella. Dalla terrazza della torre potrete ammirare la bellissima architettura del palazzo e il modo in cui la costruzione si inserisce nel tessuto cittadino. Il giardino è caratterizzato da un elegante tappeto erboso ed è solcato da vialetti in ghiaia.

biella_palazzo_lamarmora_angelo_fl001_640
Una vista dal giardino d’inverno

Se volete ben concludere la vostra visita, che avrete precedentemente prenotato, vi consigliano di prolungare la vostra passeggiata lungo corso del Piazzo; poco distante da Palazzo La Marmora sorge Palazzo Ferrero, attualmente di proprietà comunale e che fu in passato residenza dei Ferrero Fieschi di Masserano: originariamente, prima della divisione familiare, era unito al palazzo La Marmora.

6483011375_17b056388a_z
Corso del Piazzo

Contatti utili

Indirizzo: il palazzo si trova in Corso del Piazzo 19
Telefono: 3316797411
Sito Web: www.lamarmoracasamuseo.it