La N Seoul Tower, ufficialmente chiamata YTN Seoul Tower, e comunemente conosciuta come la Torre Namsan o, molto più semplicemente, come Seoul Tower, è una torre di comunicazione e di osservazione situata sulla montagna Namsan, in pieno centro di Seoul.

Con la sua altezza di 236 metri, segna il punto più alto di Seul. Costruita nel 1971, la N Seoul Tower è la prima torre a onde radio della Corea, che permise la trasmissione del segnale TV e radio a Seul. Attualmente, fornisce i segnali per i principali media coreani, come KBS, MBC e SBS.

Cenni storici

Cominciata a costruire nel 1969 (e terminata il 3 dicembre del 1971) ad un costo di circa 2,5 milioni di dollari, la N Seoul Tower è stata aperta al pubblico il 15 ottobre del 1980. Nell’agosto del 1975, al terzo piano furono aperti un osservatorio, un museo, e un negozio di souvenir, oltre ad altri servizi.

Dal momento della sua costruzione, la N Seoul Tower è stata un punto di riferimento della città. Misura 236,7 metri di altezza dalla base e si erge a 479,7 metri sul livello del mare. Il suo attuale nome, N Seoul Tower, le fu dato nel 2005, con la “N” sta per ‘nuova’ ‘Namsan,’ e ‘natura’. Prima, infatti, era conosciuta anche come Torre Namsan o Torre di Seul.

N Seoul Tower a Seul
Particolare della N Seoul Tower a Seul

Descrizione

La N Seoul Tower è considerata un simbolo nazionale, oltre che di Seul, ed attira milioni di turisti e gente del posto ogni anno, soprattutto durante la notte, quando la torre si illumina. Si calcola che ogni anno circa 8,4 milioni di turisti visitino la N Seoul Tower; secondo un sondaggio condotto nel 2012, è proprio questa torre ad essere considerato il monumento più importante della capitale sudcoreana.

La N Seoul Tower è divisa in tre parti principali: la N Lobby, l’N Plaza, e la Torre N. Nell’N Lobby troverete l’N Gift, l’N Sweetbar, il BH Style, l’Alive Museum, il Memshot, la Sala Nursing, un bar, e l’ingresso dell’osservatorio. L’N Plaza è composto da due piani. Al primo, troviamo la biglietteria, l’N Terrazza, l’N Gift e un fast food; al secondo, la zona pranzo, un ristorante italiano, e la terrazza sul tetto dove troverete i celebri “lucchetti dell’Amore”.

La Torre N ha, invece, quattro piani: 1F, 2F, 3F, e 5F (in Corea, il numero 4 porta sfortuna!). Ci sono quattro ‘ponti di osservazione’, oltre a negozi di souvenir e a due ristoranti; al terzo piano, inoltre, vi è un osservatorio digitale di ultimissima generazione (ristrutturato nel 2011), con una vista panoramica a 360°, e che mostra, inoltre, 600 anni di storia della Corea attraverso 32 schermi LCD.

N Seoul Tower a Seul
Vista prospettica della N Seoul Tower a Seul

Nel 2008, nell’N Seoul Tower fu aperto il Teddy Bear Museum, con un albero di Natale di 7 metri realizzato con 300 orsacchiotti per celebrarne l’apertura; orsacchiotti che rappresentano il passato, il presente e il futuro di Seul, oltre ad orsacchiotti stilizzati che rappresentano dei modellini di attrazioni di Seul.

Per quanto riguarda i celebri “lucchetti dell’amore”, invece, un sondaggio condotto dal Governo Metropolitano di Seul nel novembre 2011, il 16 per cento dei visitatori ha dichiarato che l’appendere questi lucchetti sul bordo della torre come simbolo di amore, era addirittura la loro attività preferita a Seul!

La Torre N detiene anche molte altre attrazioni, tra cui l’osservatorio digitale e il Wishing Pond. Quest’ultimo è situato al secondo piano della torre, ed è uno stagno all’interno del quale i turisti gettano monete, per ricevere in cambio l’amore eterno; queste monete, poi, vengono raccolte e donate per aiutare a sviluppare le scuole in Cina e nel Sud-Est asiatico. Al quinto piano, vi è invece un ristorante francese, uno dei più rinomati della città, l’N Grill, che è solo il più famoso dei tanti presenti nell’N Seoul Tower: uno dei motivi per il quale la torre è visitata è anche questo!

N Seoul Tower a Seul
I lucchetti dell’amore alla N Seoul Tower a Seul

Un altro dei motivi per il quale è famosa la torre è la sua suggestiva illuminazione blu, dal tramonto fino alla mattina successiva, quando lo smog lo permette: durante la primavera del 2012, l’N Seoul Tower fu illuminata per 52 giorni, quattro giorni in più rispetto all’anno precedente: un buon segnale, per l’ambiente! E proprio la luce sembra essere una delle protagoniste della struttura: essa utilizza, infatti, la più recente tecnologia LED per offrire ai visitatori un’indimenticabile esperienza dell’ “arte della luce”; sono messi in piedi anche diversi spettacoli, tra cui i più famosi sono quelli denominati “Reeds of Light” (letteralmente ‘Canne di Luce’) e “Shower of Light” (‘Pioggia di Luce’).

Come arrivare

Il mezzo consigliato per arrivare alla N Seoul Tower è senza dubbio la metropolitana. Per arrivare a destinazione, potrete prendere le linee 3 o 4 e scendere alla stazione Chungmuro.

Informazioni utili

Osservatorio

Orari d’apertura: da domenica a giovedì h. 10-23; venerdì e sabato h. 10-mezzanotte
Prezzo: 10.000 KRW (circa 8 euro)

Ristoranti (orari d’apertura)

n. Grill: tutti i giorni h. 11-23
Hancook: tutti i giorni h. 11-23
The Place Dining: tutti i giorni h. 11-23
N Terrace: tutti i giorni h. 10-23
The Best Burger in Seoul: tutti i giorni h. 10-23
N Sweet Bar: tutti i giorni h. 10-22

Contatti

Sito web: www.nseoultower.co.kr/eng
E-mail: help_master@cj.net
Tel.: +82 2 3455 9277
Indirizzo: 105, Namsangongwon-gil, Yongsan-gu – Seul