Il Museo della Scienza di Trento (MuSe), situato a poca distanza a sud del Palazzo delle Albere, è stato inaugurato a luglio del 2013 e ha sostituito quello che prima era il Museo Tridentino di Scienze Naturali (MTSN), cambiando sede ma continuando le attività e i progetti seguiti dal precedente polo museale. Il modernissimo palazzo che lo ospita si trova nel quartiere residenziale Le Albere, progettato come il palazzo stesso dal noto architetto italiano Renzo Piano.

Cenni storici

Il primo antenato del Museo della Scienza di Trento fu il Museo civico di storia naturale, fondato nel 1922 e collocato in un palazzo di Via Verdi che oggi ospita la facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Trento; prima di allora le collezioni naturalistiche erano conservate all’interno di Palazzo Thun.

Fu poi la volta del Museo Tridentino di Scienze Naturali -istituito nel 1964 e trasferito nelle sale di Palazzo Sardagna nel 1982- che nel corso degli anni Novanta e Duemila si ingrandì e si modernizzò, inglobando numerose strutture presenti sul territorio e fondando addirittura il Centro di monitoraggio ecologico ed educazione ambientale dei monti Udzungwa, nel Parco Nazionale dei monti Udzungwa, in Tanzania.

La costruzione dell’attuale sede del Museo della Scienza fa parte, invece, di un grande progetto di riqualificazione urbana dell’area industriale ormai dismessa in cui sorgevano gli stabilimenti Michelin della città, approvato dalla Provincia autonoma di Trento nel 2006.

muse-trento
La modernissima struttura del Museo della Scienza di Trento, progettata da Renzo Piano

Descrizione

L’edificio che ospita il Museo della Scienza, costruito seguendo tecniche volte ad assicurare la sostenibilità ambientale e il massimo risparmio energetico possibile, si sviluppa su sei piani, due dei quali interrati. All’interno gli spazi sono sono divisi in aree dedicate alle mostre permanenti, aree dedicate a mostre temporanee, aree per le aule e i laboratori didattici, aree per i laboratori di ricerca e un’area dedicata ad una serra tropicale.

Se già all’esterno la struttura del Museo della Scienza è stata studiata e progettata per ricordare il profilo delle Dolomiti e delle altre catene montuose trentine, all’interno i temi della montagna e del territorio non abbandonano il visitatore e, dal primo al quarto piano, i grandi argomenti principali sono (nell’ordine): “dai primi uomini sulle Alpi al futuro globale”, “la lunga storia delle Dolomiti”, “Natura Alpina” e “Alte Vette”.

Inoltre, il piano terra “la scoperta inizia dai sensi” è interamente dedicato ai bambini, il piano interrato “storia della vita” accessibile ai visitatori ospita anche la serra e i grandi acquari tropicali e, per finire, sul tetto si trova una grande terrazza panoramica che permette una vista a 360° sulla splendida Valle dell’Adige.

muse-trento-interno
Una delle esposizioni all’interno del Museo della Scienza

Come arrivare

A piedi

Dalla stazione ferroviaria di Trento procedete in direzione sudovest su Via Dogana verso Piazza Dante, continuate su Via Andrea Pozzo e girate a destra su Cavalcavia S.Lorenzo; alla rotonda proseguite su Lungadige Monte Grappa, quindi su Via Roberto da Sanseverino fino alla rotonda successiva in cui dovete prendere Corso del Lavoro e della Scienza su cui si trova il Museo della Scienza.

In autobus

Dalla stazione ferroviaria di Trento potete raggiungere il Museo della Scienza prendendo uno l’autobus n°5 o il n°10da Piazza Dante fino alla fermata Travai al Nuoto-Muse, e da qui proseguite a piedi per una decina di minuti. In alternativa prendete l’autobus n°12 sempre in Piazza Dante, scendete alla fermata Rosmini S.Maria Maggiore e proseguite a piedi per circa 15 minuti.

In auto

Dalla stazione ferroviaria di Trento procedete in direzione sudovest su Via Dogana verso Piazza Dante, continuate su Via Andrea Pozzo e girate a destra su Cavalcavia S.Lorenzo; alla rotonda proseguite su Lungadige Monte Grappa , quindi su Via Roberto da Sanseverino fino alla rotonda successiva in cui dovete prendere Corso del Lavoro e della Scienza su cui si trova il Museo della Scienza.

museo-scienza-trento-interno
La serra del Museo della Scienza

Orari e prezzi

Orari: da martedì a venerdì h.10.00-18.00; sabato e domenica h.10.00-19.00; chiuso tutti i lunedì (non festivi).

Prezzi: la tariffa prevista per il biglietto intero è di 9,00€, quella per il ridotto è di 7,00€. Per ulteriori informazioni su promozioni, “pacchetti famiglia” e liste degli aventi diritto al biglietto ridotto o all’ingresso gratuito consultate il sito bit.ly/1zPgf3s. Il costo della visita guidata al Museo della Scienza è di 3,00€ in aggiunta al biglietto d’ingresso.

Contatti

Sito web: www.muse.it
Telefono: 0461-270311
Indirizzo: Corso del Lavoro e della Scienza, 3 – 38122 Trento