Il Museo Deleddiano è stato realizzato nella casa natale della famosa scrittrice nuorese Grazia Maria Cosima Damiana Deledda, nota semplicemente come Grazia Deledda e che visse dal 1871 al 1936, crescendo in una famiglia agiata “un po’ paesana e un po’ borghese”.

La realizzazione del Museo Deleddiano è da riconoscere alla famiglia Madesani-Deledda ed in particolare alla spiccata generosità della signora Fernanda, nuora della scrittrice. Questa, infatti, fece dono all’ISRE di un buon numero di opere, manoscritti, fotografie, ritratti, documenti e vari oggetti (anche di carattere personale) che costituirono la prima collezione del nascente museo, che aprì le porte al pubblico il 5 marzo del 1983.

museo-deleddiano-nuoro
Una delle sale del museo Deleddiano

L’attuale sistemazione espositiva ha come intento primario quello di mettere in evidenza, attraverso anche gli altri materiali acquisiti nel corso degli ultimi anni, il legame con la città di Nuoro che tanto tormentava la scrittrice, oltre alle sue vicende personali ed affari letterari ed infine il suo trasferimento a Roma.

Diversi ambienti della casa sono stati risistemati sulla base di alcune dettagliate descrizioni presenti nelle opere della scrittrice, per consentire al visitatore che conosce i suoi capolavori di rivivere fisicamente alcune emozioni vissute durante la lettura.

La visita del Museo Deleddiano

La visita al Museo Deleddiano, al quale si accede attraverso un edificio adiacente (che ospita servizi e book shop), si sviluppa nei tre livelli dell’edificio collegati da una scala centrale, per poi concludersi nel cortile dell’abitazione e nel suo giardino.

Il percorso del Museo Deleddiano è scandito da ben 10 sale che illustreremo brevemente di seguito:

  • I sala – L’ambiente sociale e culturale nuorese
  • II sala – La vita familiare e culturale del periodo romano
  • III sala – La cucina
  • IV sala – La dispensa
  • V sala – Il premio Nobel
  • VI sala – Nuoro, Atene dei sardi
  • VII sala – La camera di Grazia
  • VIII sala – La stanza della memoria
  • IX sala – Verso Roma
  • X sala – La casa romana e lo studio
museo-deleddiano-nuoro
Una delle sale del museo Deleddiano

Orari di apertura e ticket

Il Museo Deleddiano può essere visitato tutti i giorni, ad eccezione del Lunedì, con riferimento al seguente calendario:

  • Dal 1 ottobre al 15 marzo – dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 17.00
  • Dal 16 marzo al 30 settembre – dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 15.00 alle 18.00

Per accedere alla collezione del Museo Deleddiano non è necessario acquistare un ticket. L’ingresso è totalmente gratuito.

Contatti

Telefono: 0784 242900

Indirizzo: via Grazia Deledda, 42 – 08100 Nuoro

Sito web: http://www.isresardegna.it/