Bari è una città che unisce l’odierno centro urbano, formato dalla città nuova, fondata nel 1813 da Gioacchino Murat e la città vecchia. Tutta la zona di Bari Vecchia è circondata dal lungomare Imperatore Augusto che si estende lungo l’intero percorso dell’antica cinta muraria, comprendendo tutta la zona tra il Piazzale Colombo al nodo del porto nuovo, fino a Piazza eroi del mare, aperta sul vecchio porto, con Piazza del Ferrarese.

Lungomare-Imperatore-Augusto-Bari
Il lungomare Imperatore Augusto

Cosa vedere sul Lungomare Imperatore Augusto

Piazza del Ferrarese, per l’appunto affacciata sul Lungomare Imperatore Augusto,  venne chiamata così in onore di Stefano Fabri, un commerciante originario di Ferrara e vissuto a Bari nel XVII secolo. La piazza si trova ai margini di Bari Vecchia di fronte al porto vecchio.

Durante la vostra passeggiata  sul Lungomare Imperatore Augusto potrete vedere anche il Fortino di Sant’Antonio Abate che si trova di fronte al molo di Sant’Antonio; dal suo belvedere avrete la possibilità di ammirare un bellissimo angolo di costa barese. Il Fortino di Sant’Antonio Abate venne edificato per scopi difensivi nel 1440; l’edificio prende il nome dalla cappella che si trova sotto l’androne, dedicata appunto a Sant’Antonio Abate.

Lungomare-Imperatore-Augusto-Bari
Teatro Margherita

Molto belli sono gli scorci che potrete vedere anche dal Teatro Margherita: eretto tra il 1912 e il 1914 come tempio del “caffè chantant”, questo bell’edificio è attualmente destinato a Museo delle Arti Contemporanee di Bari. L’edificio è a pianta rettangolare e richiama l’Art Nouveau; l’interno è particolarmente sontuoso con l’ampio salone d’ingresso coperto da una cupola decorata con stucchi.

La vostra piacevole passeggiata sul Lungomare Imperatore Augusto vi porterà alla caratteristica piazza San Pietro e al monastero di Santa Scolastica, una tra le più antiche chiese della città, edificata, con molta probabilità, tra l’VIII e l’XI secolo e che, oltre alla chiesa, comprende anche un ex monastero. Il portale settecentesco della chiesa è in stile barocco con una statua di San Benedetto accompagnato da due angeli. Alla destra della chiesa si eleva il campanile che, con molta probabilità, era parte di una struttura precedente.

Uno scorcio del Lungomare Imperatore Augusto di Bari

Al suo interno potrete vedere la pala che ritrae la Madonna col Bambino, tra Santa Scolastica e San Benedetto rivolti verso San Mattia e davvero interessanti da ammirare sono anche i resti dell’antico pavimento in terracotta policromata.

Sono facilmente raggiungibili dal lungomare Imperatore Augusto le due principali arterie dello shopping cittadino: Corso Cavour e via Sparano e, circa a metà del lungomare potrete imboccare la via per raggiungere la Basilica di San Nicola.