L'estate a Cipro, per una vacanza indimenticabile

La stagione calda si avvicina e la voglia di tuffarsi in acque trasparenti e cristalline sale ogni giorno di più. Una meta indiscussa per una vacanza da sogno è Cipro, l’isola di Afrodite, che si distingue per il suo clima eccezionale e i fiori profumati che la circondano.

La primavera è una stagione perfetta per visitare Cipro e inebriarsi con il profumo dei tanti fiori colorati che si trovano ad ogni angolo dell’isola: gladioli, iris, anemoni, papaveri, tulipani, e più di 50 specie di orchidee rendono questa terra incantevole e stupenda. Non a caso qui si festeggia il Festival dei Fiori, o l’Anthestiria, un’antica festa della primavera dedicata al dio Dionisio. Una serie di riti e celebrazioni hanno luogo il 10, 11 e 18 maggio, per festeggiare con parate e cortei di fiori le bellissime città dell’isola. In questo stesso periodo nel villaggio di Agros si celebra il Festival delle Rose, che prevede una settimana di eventi dedicati alla rosa con convegni, seminari e tanti prodotti realizzati con l’essenza ricavata da questo magnifico fiore.

Nel villaggio di Avgorou, che si trova nell’entroterra tra Larnaka e Agia Napa, è possibile visitare il CyHerbia Parkun grande giardino botanico ricco di erbe e piante endemiche. Nel suo interno ha sede l’unico labirinto verde di 2.000 mq che esiste sull’isola, dove si coltivano tutte le erbe adatte per infusi e tisane e si distillano gli oli essenziali per realizzare saponi e prodotti per il corpo. In questo parco a giugno si tiene il Lavender Festival, durante il quale si può assistere all’estrazione e alla raccolta della lavanda. 

Una tappa obbligata è l’antica Ledra, dove si possono visitare la Moschea di Omeriye, un tempo monastero di Santa Maria, che ospita importanti ceramiche micenee, e i bagni turchi, che risalgono alla fine del ‘500. Tappa importante nei pressi della città è Pafos, dove si possono ammirare gli splendidi siti archeologici, la Tomba dei Re, i mosaici romani che si trovano nelle case di Dionisio, e la chiesa di Panagia Chrysopolitissa, da dove è possibile ripercorrere la strada di San Paolo. Da raggiungere facilmente nei dintorni, i villaggi di  Agia Napa, Protaras e Paralimni, chiamati villaggi della terra rossa, e che oggi sono cittadine turistiche che accolgono ogni anno numerosi visitatori.

Luoghi spettacolari, dove vivere intensamente una vacanza in una cornice paradisiaca e che riuniscono perfettamente gli elementi naturali indispensabili per rilassare il corpo e la mente.