Washington e’ la capitale degli Stati Uniti d’America e in essa hanno sede la maggior parte delle istituzioni degli State. La città ha tantissimi monumenti che ne fanno una delle mete turistiche più appetibili del nord America.

La maggior parte delle attrazioni turistiche sono memoriali e monumenti dedicati all’identità nazionale che vi condurranno alla scoperta della storia degli Stati Uniti e all’enorme senso di patriottismo che contraddistingue questo popolo.

Molti monumenti e attrazioni sorgono vicini tra loro, perciò non sarà necessario avvalersi sempre dei mezzi pubblici per spostarsi all’interno della città. Piuttosto, una piacevole passeggiata vi permetterà di osservare tutte le architetture che, per esempio, fiancheggiano il National Mall e godervi lo spettacolo di questa ordinata città.

Vi sarà utile sapere che la città si divide in quattro quadranti che hanno come punto di partenza il Campidoglio: Nord-ovest (NW), Nord-est (NE), Sud-est (SE), e Sud-ovest (SW).

capitol-22546_1280
Il Campidoglio

Cosa vedere a Washington

Per iniziare nel migliore dei modi potreste fare una bella passeggiata lungo il National Mall, uno splendido parco sul quale si affacciano tantissimi musei, monumenti, memoriali e i palazzi governativi tra i più importanti della città e della nazione intera.

Da questo punto strategico della città potrete vedere la Casa Bianca, la splendida residenza del presidente degli Stati Uniti. Il Campidoglio, che è la sede del Governo USA è un’altra delle imponenti e famose architetture che potrete ammirare all’interno del parco nazionale.

Spicca fra tutti i monumenti presenti nell’area del National Mall il Washington Monument. Chissà quante volte l’avrete visto alla televisione questo grandissimo obelisco di marmo eretto a memoria di  George Washington, padre fondatore e primo presidente degli Stati Uniti d’America. Lo potrete vedere sul limite occidentale del National Mall. Si tratta di uno straordinario monumento alto ben 169 metri e costruito a metà del 1800.

monument-79725_1280
Washington Monument

Splendido e imponente anche il Lincoln Memorial che è stato eretto in onore del sedicesimo presidente degli Stati Uniti. Si tratta di una costruzione in stile neoclassico che ricorda un tempio dorico e che al suo interno ospita la maestosa statua di Lincoln. Avrete visto il Lincoln Memorial in tantissimi film tra cui, in una singolare versione, ne “il pianeta delle scimmie“. Il monumento a Lincoln, inoltre, ha fatto da cornice a moltissimi eventi storici di grande interesse, come il discorso che iniziava con le parole “I have a dream” di Martin Luther King.

Il Vietnam War Memorial, che si trova all’interno del Vietnam Veterans Memorial, è uno dei monumenti più suggestivi della capitale. Su questo grande muro nero sono incisi i nomi di tutti i militari che hanno perso la vita durante il conflitto nel Vietnam.

Con lo stesso scopo, ovvero di commemorare i caduti in guerra, è stato realizzato il Korean War Veterans Memorial, caratterizzato dalle statue in bronzo, a grandezza naturale, che raffigurano dei soldati in marcia nella desolazione delle pianure coreane. Il messaggio, che cerca di trasmettere questo toccante monumento, è il senso di solitudine che i soldati provavano durante le campagne militari in questo luogo tanto lontano da casa. Rimarrete sicuramente colpiti dalla scritta che, all’interno del memoriale, recita “La libertà non è senza costi“.

war-memorial-516060_1280
Korean War Veterans Memorial

Sorge vicino al Korean War Veterans Memorial il Jefferson Memorial, dedicato ad un altro presidente e padre fondatore.

Tra i musei che potrete visitare e che si trovano sempre all’interno del National Mall, vi citiamo per primo la bellissima National Gallery of Art, nata nell’800 grazie alla generosità di quattro grandi benefattori, è oggi uno dei musei più importanti dell’intero panorama mondiale. Dalle opere bizantine all’arte contemporanea, all’interno della National Gallery of Art potrete ammirare alcuni tra i più famosi capolavori degli artisti di tutto il mondo.

Spettacolare il National Air and Space Museum che vi accompagnerà alla scoperta dei veicoli spaziali della NASA. All’interno di questo museo sarete guidati alla scoperta della storia del volo, dal volo dei fratelli Wright, ai possenti oggetti che hanno reso possibile il volo nello spazio.

Bello anche il National Museum of Natural History che fa parte della Smithsonian Institution, uno degli istituti di ricerca più importanti al mondo. Il museo è stato istituito agli inizi del 1900 ed è facilmente riconoscibile per la sua caratteristica cupola verde che sovrasta lo splendido edificio in stile neoclassico.

statue-424970_1280
La statua di Lincoln

Imperdibile anche la Library of Congress che è una delle istituzioni più importanti al mondo. In essa sono conservati libri, manoscritti e molto altro materiale tra cui preziosissimi libri rari, antiche incisioni e produzioni da primato, come il libro più piccolo del mondo. La Library of Congress ha sede in uno splendido palazzo che vi lascerà a bocca aperta per la preziosità dei suoi interni.

Tanti altri musei si trovano a nord del Mall nell’East End come il curioso Spy Museum perfetto se viaggiate in compagnia di ragazzi e bambini. All’interno di questo museo, che non ha nulla a che vedere con quelli tradizionali, avrete l’opportunità di curiosare all’interno nel mondo segreto dello spionaggio. Le esposizioni si snodano attraverso attività che portano il visitatore a pensare come una veri agenti segreti, assumendo nuove identità e cercando di decifrare strani messaggi in codice.

Oltre il fiume Potomac, appena fuori Washington, sorge il Cimitero nazionale di Arlington, uno dei luoghi più amati dal fortemente patriottico popolo americano. In questo luogo riposano oltre 300.000 salme di veterani di tutte le guerre statunitensi, personaggi di importanti della storia americana e le vittime degli attentati dell’11 settembre 2001 al Pentagono. Conosciutissimo in tutto il mondo per la distesa di croci e lapidi bianche, il Cimitero nazionale di Arlington ospita al suo interno numerosi monumenti come, per esempio, quello al milite ignoto.

cemetery-269668_1280
Il Cimitero nazionale di Arlington

Sempre ad Arlington si trova anche l’edificio militare più importante degli States: il Pentagono. Celebre per la sua cartteristica forma a cinque lati, da cui il nome, è la sede del quartier generale del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America.

Cosa fare a Washington

Washington è una città particolarmente giovanile e negli ultimi anni si sta dimostrando una capitale frizzante, un’ottima meta per chi vuole condire la propria vacanza con serate allegre e divertenti. Locali, bar e ristoranti sono sparsi in tutta la città. Per i vostri pranzi e le vostre cene avrete un’infinità di scelte vi basterà capire verso quale cucina volete orientarvi.

A Washington, infatti, convivono tantissime cucine proveniente da tutte le parti del mondo e che si sono ben incontrate nella cosmopolita capitale americana. Se volete conoscere i piatti tipici della cucina locale ed i ristoranti più in voga a Washington potrete consultare la guida Dove e cosa mangiare a Washington.

Anche per il dopo cena la scelta è ampia e spazia da locali tipicamente americani a bar e birrerie dal sapore europeo. Nella guida Cosa fare a Washington di sera troverete tanti consigli e suggerimenti per vivere al meglio la movida notturna della città.

Se durante le vostre giornate a Washington vi va di fare una passeggiata in un luogo un po’ diverso e meno “istituzionale”, il posto giusto potrebbe essere il Smithsonian National Zoological Park, uno dei più antichi giardini zoologici d’America. All’interno dello zoo, tra le attrazioni maggiormente apprezzate dai turisti, c’è sicuramente la sezione dedicata ai panda giganti.

smithsonian-67707_1280
Smithsonian Institution

Nella zona di Washington ci sono molti parchi per fare delle belle passeggiate e qualche escursione. Oltre al Mall potreste visitare il Kenilworth Aquatic Gardens, il National Arboretum o il Rock Creek Park. Quest’ultimo si estende per un’area di quasi 2000 acri ed è uno spettacolo unico di colline ricoperte di foreste.

Se volete rimanere in città potreste fare un tour del bel quartiere di Georgetown. Nelle storiche vie di Georgetown potrete ammirare splendidi edifici coloniali, il campus dell’università di Georgetown.

door-509716_1280
Un particolare delle caratteristiche abitazioni a Georgetown

Soggiornare a Washington

Trovare il luogo adatto dove soggiornare a Washington non sarà difficile. In tutta la città ci sono strutture ricettive che soddisfano ogni tipo di richiesta. L’importante sarà individuare qual’è l’area in cui preferite soggiornare, questo in base alle attrazioni da visitare durante il giorno e a quello che volete fare di sera.

Una volta individuato il quartiere giusto ricercare un alloggio adatto alle vostre esigenze e alle vostre tasche sarà davvero semplice! Potrete prendere in considerazione anche i consigli che riportiamo nella guida approfondita Soggiornare a Washington.

Come spostarsi

Oltre che a piedi, il modo migliore per spostarsi a Washington è sicuramente la metropolitana. Le corse vanno dalle 5 del mattino fino a mezzanotte in settimana, mentre il venerdì ed il sabato l’orario è esteso e i treni corrono fino alle 3 del mattino.

Le linee della metro sono cinque e vengono contraddistinte da colori diversi. Il costo di un biglietto varia in base al giorno, all’ora e alla lunghezza del viaggio e ci sono delle ottime agevolazioni per i bambini.

I biglietti si possono acquistare presso le varie stazioni. La metropolitana di Washington è davvero molto sicura e le stazioni sono moderne e pulite, ricordate però di non mangiare all’interno dei treni perché è assolutamente vietato e sareste sicuramente ripresi, se non multati, dai molti addetti e poliziotti sempre presenti.

station-1784_640
Una delle stazioni della metro a washington

Come arrivare a Washington

Washington e’ servita da tre aeroporti, il Ronald Reagan Washington National Airport, nei pressi di Arlingto, il Washington Dulles International Airport e il Baltimore-Washington International Thurgood Marshall Airport.

Sicuramente la struttura più comoda alla città è il Ronald Reagan Washington National Airport che si trova appena oltre il Potomac River. Da questo aeroporto il centro città è facilmente raggiungibile con le linee della metropolitana. Il viaggio dura circa quindici minuti e costa $2.

Prima di augurarvi una buona vacanza alla scoperta della splendida capitale statunitense, vi ricordiamo che in tutti i musei e, soprattutto, negli edifici federali, i sistemi di sicurezza sono di alto livello. Pertanto, se potete farne a meno, non indossate la cintura e preferite le scarpe da ginnastica agli anfibi…giusto per non dover in continuazione spogliarvi e rivestirvi!