Salt Lake City è la capitale e anche la città più popolosa dello stato dello Utah. Si trova a ben 1.288 metri sul livello del mare e si estende su una superficie di 285,9 kmq contando una popolazione di circa 190.000 persone.

La città prende il nome dal Grande Lago Salato che si estende vicino al centro urbano a nord-ovest. La città è stata fondata nel 1847 da Brigham Young, Isaac Morley, George Washington Bradely e molti altri seguaci di religione mormona. Inizialmente la città prendeva il nome completo di Great Salt Lake City, poi nel 1868 la parola great fu tolta lasciando solo Salt Lake City.

La città è il quartier generale della chiesa dei Mormoni, che accoglie nel suo credo meno della metà della sua popolazione cittadina. L’immigrazione dei membri internazionali della chiesa dei mormoni, il boom minerario e la costruzione della Prima Ferrovia Transcontinentale hanno inizialmente portato una considerevole crescita economica, e la città è stata soprannominata crocevia dell’occidente.

È stata attraversata dalla Lincoln Highway, la prima autostrada transcontinentale, e attualmente due delle principali autostrade cross-country, la I-15 e la I-80, si intersecano in città. Nel 2002 la città ha ospitato nella sua magnifica cornice i XIX Giochi Olimpici Invernali, riscuotendo un notevole successo grazie alle sue attrezzature moderne.

Il clima in questa parte di Stati Uniti è molto strana, con estati piuttosto calde, pensando che a luglio la media è di media di 21,6°C e d’inverno scende fino ai  -4,6°C. Tuttavia si è registrato anche un record di temperature d’estate, che andavano a toccare i 40°C e d’inverno si ha avuto un picco minimo di -20°C. Si può quindi parlare di un clima semi-arido e continentale, con grandi precipitazioni in primavera, tutto molto simile a quello che si riscontra nelle aree del Deserto dello Utah.

Salt Lake City
Salt Lake City

Cosa vedere

La città di Salt Lake City è una di quelle cittadine americane piene di grandi edifici molto moderni, poiché costruiti solo di recente. Sicuramente una delle cose più curiose che questa città può offrire è il grande Tempio della città, il quartier generale della chiesa mormona nel mondo. Ma oltre a quello vi è una grande presenza di bellissimi musei di arte contemporanea e di uno stupendo palazzo del governo che ricalca la forma del palazzo del Campidoglio originale. Da non dimenticare, il vicino lago salato, che attira un sacco di turisti oltre a dare il nome alla città.

Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni

Il Tempio di Salt Lake è il più grande e il più conosciuto Tempio della Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni. È il sesto tempio costruito dalla chiesa in generale, e il quarto tempio funzionante costruito dall’esodo mormone da Nauvoo. Il Tempio di Salt Lake è la parte principale della Piazza del Tempio, di 10 acri, a Salt Lake City nello Utah. I giardini del tempio sono aperti al pubblico e sono una famosa attrazione turistica. Il Tempio è stato progettato per evocare il Tempio di Salomone a Gerusalemme. È orientato verso Gerusalemme e la grande vasca usata come fonte battesimale è montata sulla schiena di dodici buoi, come il Mare di bronzo nel Tempio di Salomone.

Utah Museum of Fine Arts

Lo Utah Museum of Fine Arts è la principale istituzione culturale nel campo dell’arte nello Utah. Si trova a Salt Lake City presso la University of Utah. Agli inizi del Novecento si pensò di creare una galleria d’arte all’ultimo piano del Park Building della University of Utah, composta soprattutto da opere di artisti locali.

Negli anni successivi la collezione si è arricchita in maniera straordinaria, grazie soprattutto a donazioni, che hanno comportato la trasformazione del dipartimento d’arte dell’università in un vero e proprio museo, aperto dal 6 maggio 1951, con un direttore dal 1957. Nel 1970 è stato trasferito in un edificio più idoneo, anche per la continua espansione delle collezioni.

Il tempio dei Mormoni di Salt Lake City
Il tempio dei Mormoni di Salt Lake City

Utah State Capitol

Si tratta della casa del governatore dello stato dello Utah. La sua particolarità è quella di essere identica a tutti gli altri palazzi del Campidoglio negli Stati Uniti, riprendendo l’arte neoclassica per creare un palazzo di grande impatto artistico.

Great Salt Lake

Il Gran Lago Salato è quanto oggi resta del lago Bonneville, un vasto bacino preistorico che si è in gran parte prosciugato. Il lago si trova ad un’altitudine media di 1.280 m. Ha una lunghezza di circa 120 km e una larghezza che varia tra 48 km e 80 km. La superficie media del lago è di 4.400 kmq, ed è soggetta a forti variazioni stagionali.

Il lago è mediamente poco profondo (4,5 m). Le acque del Gran Lago Salato hanno una composizione chimica molto simile a quella delle acque oceaniche. La concentrazione salina varia tra 50 g/l (50 grammi di sale per litro) e 270 g/l (la salinità media del mare è di circa 35 g/l). A causa dell’elevata salinità, poche specie viventi sono in grado di abitarlo. La specie più rappresentativa è costituita dai piccoli crostacei della specie Artemia salina. D’estate il lago attrae turisti e popolazione locale, che vi si recano per farsi il bagno, analogamente a quanto succede nel Mar Morto.