Nuoro è un comune della Sardegna e capoluogo dell’omonima provincia, che si sviluppa i piedi del Monte Ortobene, sfruttando le distese di un altopiano granitico posto a circa 550 metri sul livello del mare.

Le origini della città risalgono a diversi millenni prima di Cristo ed i motivi degli insediamenti in questa zona sono da ricercarsi fondamentalmente nella sua posizione strategica che ne permetteva il controllo della valle del Tirso e del bacino del Cedrino. La storia della città di Nuoro non può essere descritta, però, senza fare riferimento al Monte Ortobene, che nel corso dei secoli ha offerto protezione e rifugio alle popolazione che risiedevano nelle valli circostanti. A tal proposito sono numerosi i resti nuragici che vi si possono trovare e che in qualche modo ne testimoniano la correlazione storica.

villaggio-di-tiscali-nuoro
Il Villaggio Archeologico di Tiscali, in provincia di Nuoro

Il nome Nuoro deriva dalla parola nuorese Nùgoro, che a sua volta prendeva spunto dalle radici Nur o ur, con il significato di focolare domestico. Altri studi farebbero invece risalire il nome alla radice Nug (che significa piede), da cui Nug Or, dove or sta per monte.

Cosa vedere a Nuoro

La città di Nuoro è ricca di diversi spunti di interesse artistico e monumentale fra cui ricordiamo la Cattedrale di Santa Maria della Neve o l’antico Santuario della Madonna delle Grazie. Il tour degli edifici di culto potrebbe continuare con la visita della Chiesa del Rosario, la Chiesa di Santa Croce, la chiesa del Salvatore, la Chiesa della Madonna del Monte Nero e la Chiesa della Madonna della Solitudine.

Fra le altre cose potrete visitare il suggestivo Museo della vita e delle tradizioni popolari sarde, la Porta della Città, la Piazza Sebastiano Satta ed il famoso Museo deleddiano.

Cattedrale-di-santa-maria-della-neve-nuoro
L’interno della Cattedrale di Santa Maria della Neve

Le attrazioni del periodo nuragico sono davvero tantissime ma fra tutte merita certamente di essere visitato il Villaggio Tiscali, meglio noto come villaggio nuragico di Tiscali, un’area archeologica della Sardegna, sita nel comune di Oliena Dorgali. Infine, per chi vuole godersi un giorno di tranquillità in una spiaggia a numero chiuso, potrà recarsi all’Oasi di Bidderosa, un piccolo tratto di costa sarda incontaminata dalla suggestiva bellezza, situata nel territorio di Orosei, in provincia di Nuoro, che rappresenta senza alcun dubbio il punto di forza principale del turismo locale.

Cosa mangiare a Nuoro

Chi arriva a Nuoro non può non assaggiare la cucina tipica di queste zone, che si basa su prodotti semplici e genuini ma molti corposi e saporiti. I piatti tipici che prevalgono in questa zona sono i primi, la pasta fresca, i formaggi ed i dolci.

Tra gli antipasti spiccano i tanti formaggi stagionati o freschi della zona, come il su casizzolu, ovvero il caciocavallo e la sa frue, ovvero il latte cagliato fresco. Ottima anche la pancetta, la coppa ed il prosciutto locale. Il pane tradizionale più diffuso in questa zone è il pane carasau, ovvero dei dischi sottilissimi di pasta molto croccanti per via della doppia cottura in forno a legna.

Tra i primi piatti spiccano i sos maccarrones cravaos, una sorta di gnocchetti sardi, la minestra di merca, realizzata con pasta, pomodoro, patate e latte di pecora cagliata. Molto famosa anche la su filande, ovvero una pasta di semola molto fine intrecciata, cotta come una minestra nel brodo di pecora e poi spolverizzata con del formaggio fresco.

pane-carasau
Il pane Carasau

Tra i secondi piatti sono ottimi gli arrosti di capretto, di agnello e di vitello. Tanti anche i piatti a base di interiora come la coratella, con cuore, polmoni e fegato, o la su tataliu, una treccia con pezzi di coratella cotta poi allo spiedo.

Tra i dolci sono molto gustosi ed apprezzati la sa sebada, un disco di pasta sottile con ripieno di formaggio fritto e poi ricoperto con zucchero, le sas casalina, tortine di pasta ripiene di formaggio o di ricotta. Per Tutti i Santi si cucinano i sos papassinos, dei rombi di pasta con noci, nocciole, uvetta e mandorle, mentre a carnevale le sasa orillettas, delle strisce di pasta di farina ed uova poi fritte e cosparse con il miele.

Dove dormire a Nuoro

Nel caso in cui doveste soffermarvi a Nuoro per motivi di lavoro o per trascorrere una piacevole vacanza, avrete certamente l’esigenza di prenotare una camera in una delle tante strutture ricettive della città. A tal proposito possiamo consigliarvi l’Hotel Sandalia, che gode di una posizione panoramica alle porte della città di Nuoro, a pochi passi dal cuore storico dove si possono trovare i principali punti di interesse monumentale. Inoltre, a breve distanza si trovano lo stadio Quadrivio ed il campo di Softball.

Un’altra valida soluzione è rappresentata dall’Hotel Ristorante Grillo, una struttura ricettiva che dal 1960 accoglie i suoi clienti con estrema cortesia in un ambiente tranquillo e pulito: il punto ideale che chi desidera visitare le principali attrattive turistiche di Nuoro ed intraprendere piacevoli escursioni nella sua provincia.

Museo-della-vita-e-delle-tradizioni-popolari-sarde-nuoro
Alcune maschere esposte al Museo della Vita e delle tradizioni popolari sarde

Fra le altre strutture spicca anche l’Euro Hotel di Nuoro, anche questo ubicato a pochi passi dal suo centro storico e dalla sua area commerciale. Sarete accolti in un ambiente elegante ed allo stesso tempo familiare dove potrete rilassarvi come sosta lavorativa o per una vera e propria vacanza alla scoperta della Atene Sarda. A circa 25 minuti dall’Hotel si trova una splendida spiaggia dove trascorrere delle piacevoli giornate di mare.

Infine, possiamo anche consigliarvi il Bed & Breakfast Silvia e Paolo, in una posizione molto centrale, silenziosa e comoda, a due passi dal Museo Archeologico, dalla Biblioteca Satta, dal teatro, dal cinema, e da numerosi ristoranti.

Contatti

Hotel Sandalia (3 Stelle)

Telefono: 078438353
Indirizzo: Via Einaudi, 12/14 – 08100 – Nuoro
Sito Web: http://www.hotelsandalia.com/
Email: hotelsandalia@tin.it

Hotel Ristorante Grillo (3 Stelle)

Telefono: 0784.38668
Indirizzo: Via Monsignor Melas 14 – 08100 Nuoro – Sardegna
Sito Web: http://www.grillohotel.it/
Email: info@grillohotel.it

Euro Hotel Nuoro (3 Stelle)

Telefono: 0784 34071
Indirizzo: Via Trieste 62 – Nuoro – Sardinia
Sito Web: http://www.eurohotelnuoro.it/
Email: eurohotel.nu@gmail.com

Silvia e Paolo Bed & Breakfast

Telefono: 078431280
Indirizzo: Corso Garibaldi, 58 – Nuoro – Sardegna
Sito Web: http://www.silviaepaolo.it/
Email: info@silviaepaolo.it