Los Angeles, comunemente abbreviata con la sigla LA, è una delle più importanti città della California ed insieme a New York e Chicago, rappresenta una delle più grandi città degli Stati Uniti.

Si tratta della tipica città americana, con un panorama dominato da diversi grattacieli circondati da territori caratterizzati per lo più da uno sviluppo orizzontale. Il suo clima è di tipo subtropicale, con pochissimi giorni di pioggia.

Los Angeles è una meta davvero imperdibile se state facendo il tour delle principali città degli Stati Uniti. A tal proposito, ecco una guida sintetica ma esaustiva di Los Angeles, con numerosi consigli sulle attrazioni da visitare, le specialità da assaporare ed i luoghi in cui dormire.

Guida-di-Los-Angeles
Hollywood a Los Angeles

Cosa vedere a Los Angeles

Los Angeles saprà conquistarvi fin dal primo momento in cui poggerete i piedi per terra, dopo un lungo volo durante il quale avrete immaginato i meravigliosi luoghi della vostra destinazione. Sono davvero tanti i punti di interesse turistico consigliati dalle migliori guide internazionali. Vediamone le principali.

Beverly Hills

Beverly Hills è la famosa città degli Stati Uniti, che ricade nella contea di Los Angeles in California. Si tratta di una delle mete turistiche più ambite degli States, famosa anche per la serie televisiva che negli anni ’90 ha letteralmente fatto innamorare milioni di telespettatori.

La città si presenta con una veste decisamente caratteristica, con abitazioni in pieno stile californiano, alcune delle quali rappresentano le sfarzose dimore di molte star hollywoodiane ed è per questo che non sarà difficile incontrare alcuni dei vostri idoli più famosi, fra cui Sharon Stone, Sylvester Stallone, James Woods ed altri ancora.

Fra le sue attrazioni principali vi ricordiamo la Rodeo Drive, il Greystone Mansion and Park, il Paley Center for Media ed il Farmers’ Market.

Beverly-Hills-Los-Angeles
La suggestiva Rodeo Drive a Beverly Hills, Los Angeles

Walk of Fame

La Walk of Fame di Hollywood, a Los Angeles, è senza alcun dubbio uno dei luoghi più simpatici e suggestivi della città, che vi vedrà impegnati in una lunga passeggiata su due marciapiedi molto particolari, che si sviluppano parallelamente all’Hollywood Boulevard ed alla Vine Street.

La Walk of Fame è un costituita da un percorso lungo il quale si trovano incastonate circa 2500 stelle a cinque punte, anche se questo numero è suscettibile di variazioni per via delle continue aggiunte che vengono fatte per onorare le varie figure che hanno avuto un ruolo di spicco direttamente o indirettamente nel mondo del cinema e dello spettacolo in genere, con particolare riferimento agli artisti famosi per lo show statunitense.

Sono vari i settori che riguardano i nomi presenti sulla Walk of Fame, partendo ovviamente dal cinema fino ad arrivare alla radio, ma non mancano nemmeno teatro, televisione e musica, permettendo così ai turisti un simpatico slalom fra le stelle a cinque punte realizzate in ottone, alla ricerca del nome del proprio idolo, pronti con la fotocamera per uno scatto che varrà da solo tutto il viaggio a Los Angeles.

walk-of-fame-hollywood-los-angeles
Una vista della Walk of Fame

Venice

Venice è uno dei più suggestivi quartieri di Los Angeles, ubicato nella parte occidentale della nota città californiana, a circa 15 chilometri da Downtown.

L’intera area è caratterizzata da strade molto ampie, piste ciclabili, aree pedonali ed, infine, si fanno certamente notare le sue spiagge bagnate dalle splendide acque dell’oceano. Vi consigliamo, infatti, di non perdervi per nessun motivo la visita di questa località, celebre anche per la sua spiaggia, Venice Beach, e i canali che le hanno fatto guadagnare la denominazione che si ispira palesemente ad una delle più belle città italiane: Venezia.

Venice a Los Angeles vi colpirà con il suo stile bohemiano tipico dei suoi edifici e non potrete fare a meno di innamorarvi dell’Ocean Front Walk, la caratteristica passeggiata lungomare piena di vita sia di giorno che di notte.

Venice-Los-Angeles
I canali di Venice a Los Angeles

Malibù

Malibù è un’incantevole città ubicata ad ovest della Contea di Los Angeles, in California. Il suo nome evoca nell’immaginario turistico lunghe ed stupende spiaggia. In effetti, Malibù si estende per ben 43 km lungo la costa bagnata dalle acque del Pacifico.

Per quanto riguarda monumenti e musei, potrete immergervi nel Getty Villa, un particolare museo d’arte del J. Paul Getty Museum ubicato al confine della città in direzione Los Angeles, all’interno del quale è possibile ammirare manufatti, opere e sculture che risalgono all’Antica Grecia, ma anche al periodo Romano ed Etrusco.

Numerose anche le manifestazioni e gli eventi che vi terranno impegnati durante il vostro soggiorno a Malibù come il Malibù Arts Festival che viene messo in scena l’ultima settimana di Luglio, il Malibù Chili Cookoff ed il Malibù Nautical Triathlon (che invece si tiene a Settembre). In ogni caso, visitare Malibù si rivelerà un’esperienza davvero molto interessante, durante la quale sarà possibile apprezzare lo stile di vita leggero e spensierato tipico di questo luogo, come d’altronde viene citato da una famosa targa.

Malibù-los-angeles
Le onde di Malibù perfette per il surf

Osservatorio Griffith

La visita dell’Osservatorio Griffith, una delle mete turistiche più gettonante della città degli angeli, vi sorprenderà fin dal vostro arrivo davanti alle sue porte: infatti, l’edificio domina in modo suggestivo il panorama di Hollywood e Los Angeles, con lo sfondo delle acque blu dell’Oceano Pacifico.

L’area su cui sorge l’Osservatorio Griffith e lo stesso Griffith Park fu donato alla città di Los Angeles nel 1896 proprio dal colonnello Griffith, con un testamento che prevedeva anche il denaro necessario per costruire l’attuale osservatorio, lo spazio per alcune mostre ed il planetario.

L’Osservatorio Griffith dispone della più grande immagine astronomica che sia mai stata realizzata, nota appunto come The Big Picture, e potrete anche utilizzare i telescopi Zeiss e quelli solari che vi permetteranno una visione unica delle stelle e dell’intera galassia.

Osservatorio-Griffith-Los-Angeles
Una vista dall’alto dell’Osservatorio Griffith a Los Angeles, in California

Disneyland

Disneyland è senza alcun dubbio l’emblema mondiale dei parchi divertimento, un magico punto di interesse della città di Los Angeles apprezzato dai più piccini ma anche dagli adulti che potranno vivere delle emozioni senza tempo.

Oltre all’immancabile Castello della Bella Addormentata, che domina in modo suggestivo l’intero parco, troverete all’ingresso la dolce Tinker Bell, meglio nota agli italiani come Trilli, che vi darà il benvenuto insieme a tutti gli altri personaggi dei celebri cartoons, come Topolino, Paperino, Pluto, Minnie e tutti gli altri nomi che ha fatto la storia della Disney.

Se volete regalare un’esperienza unica ai vostri piccoli, potrete decidere di trascorrere la notte in una delle strutture ricettive presenti all’interno del parco, così da vivere Disneyland a 360°.

disneyland-los-angeles
Vista notturna di Disneyland

Universal Studios Hollywood

La visita degli Universal Studios Hollywood vi permetterà di vivere un’avventura davvero molto interessante, in cui la fantasia perderà i suoi confini, per un divertimento assicurato a grandi e piccini.

Le attrazioni che fanno da sfondo agli Universal Studios Hollywood sono senza alcun dubbio i set dei più grandi capolavori del cinema d’oltreoceano come ad esempio i set di King Kong, Psyco, Lo squalo, La guerra dei Mondi, Ritorno al futuro, per non parlare delle location in cui sono ambientate alcune delle serie televisive più seguite dal pubblico internazionale come CSI: Crime Scene investigation, Ghost Whisperer e Desperate Housewives.

Potrete anche visitare il Curious George, un’area attrezzate con giostre, scivoli e palline che farà certamente gola ai piccoli fan della serie cartoon Curioso Come George, ed il Revenge of the Mummy – The Ride, un vero e proprio Roller Coaster basato sul film La Mummia.

Universal-Studios-Hollywood-a-Los-Angeles
Il simbolo degli Universal Studios Hollywood

MOCA

Il MOCA è un museo di grandissima importanza a livello mondiale per le opere molto rinomate che contiene al suo interno e che appartengono al periodo artistico contemporaneo e fanno riferimento ai principali artisti di questo movimento, sia americani che europei.

Il MOCA è suddiviso in tre sedi separate. Una si trova sulla Grand Avenue nel vero cuore di Los Angeles, vicino al Walt Disney Concert Hall. Altra sede è quella del Geffen Contemporary, un vecchio magazzino che è stato ristrutturato da Frank O.Gehry ed, infine, l’ultima sede è quella del Pacific Design Center.

Per maggiori informazioni sulle collezioni presenti al suo interno, potrete consultare la guida sul MOCA a Los Angeles.

MOCA-Los-Angeles
Il Geffen Contemporary Art

Cosa mangiare a Los Angeles

I turisti doc, quelli più affamati di conoscenza, sanno benissimo che per vivere e capire davvero una città ed il suo popolo è importante immergersi completamente nel loro stile di vita, assimilandone gli orari e le abitudini, anche e sopratutto a tavola.

Parlando di cibo e di Los Angeles non si può non parlare della famosissima American breakfast, la colazione decisamente in grande stile che caratterizza tutta l’America e molte nazioni nel resto del mondo. Altro vero e proprio classico della cultura gastronomica di Los Angeles è l’hamburger, vero simbolo di tutta la cultura americana.

Tante anche le Steak House specializzate nella realizzazione di carne grigliata deliziosa e succosa, servite con salse di tantissimi tipi, più o meno piccanti così da poter soddisfare tutti i gusti, anche i più diversi. Per ulteriori informazioni sulle specialità ed i piatti tipici di Los Angeles, consultare la Guida Dove e cosa mangiare a Los Angeles.

dove-e-cosa-mangiare-a-Los-Angeles
Gli hamburger, una delle specialità di Los Angeles

Cosa fare a Los Angeles di sera

Los Angeles è una città che offre tantissimo non soltanto di giorno ma anche di sera. Vediamo, quindi, cosa fare a Los Angeles di sera per non perdere neanche un attimo della vita frenetica e meravigliosa di questa città californiana.

Imperdibile meta, per chi decide di visitare Los Angeles di sera anche la Urban Light, una meravigliosa creazione di Chris Burden. L’effetto ottico creato da ben 202 lampioni disposti in fila uno di fianco all’altro crea un effetto che non si può assolutamente perdere.

Non mancano all’appello nemmeno la Rodeo Drive, Disneyland e l’osservatorio Griffith. Infine, per informazioni sui locali più gettonati di Los Angeles, potrete consultare la guida Cosa fare a Los Angeles di sera.

Cosa-fare-a-Los-Angeles-di-sera
La Urban Light a Los Angeles

Dove dormire a Los Angeles

Oltre a programmare il tour delle attrazioni da visitare, come Disneyland, l’Osservatorio Griffith, Venice, il MOCA e la Walk of fame, dovrete anche pensare a dove soggiornare a Los Angeles ed in particolare al luogo in cui dormire una volta giunti in questo splendido territorio californiano.

Se ce ne fosse bisogno, vi suggeriamo l’area di Santa Monica, uno dei punti di riferimento assoluti del turismo californiano balneare, con le sue spiagge suggestive e le acque decisamente tranquille dell’omonima baia, nelle quali ci si può rinfrescare al riparo dalle grandi onde generate dall’oceano e che al largo costituiscono un’attrazione per gli amanti del surf.

Sono diverse le proposte alberghiere in città, dai b&b agli appartamenti, con diverse tipologie di sistemazione per offrire a tutti una vacanza su misura. Per maggiori informazioni e consigli sulle strutture ricettive più gettonate, consultare la guida Soggiornare a Los Angeles.

Soggiornare-a-Los-Angeles
The inn at Marina Bay a Los Angeles