Cancun è una città di 629.000 abitanti, che si trova allo stato di Quintana Roo nel Messico meridionale. La città si affaccia sul Mar dei Caraibi ed è un rinomata località turistica che sorge la penisola dello Yucatan.

Ufficialmente la popolazione che risiede nella città è di circa 630 mila abitanti anche se questo dato è temporaneo in quanto durante i periodi di vacanza il numero subisce una grande impennata. Cancun è una delle mete più ambite per le vacanze estive degli europei.

La città si divide in due aree: la prima è situata nella zona continentale dove c’è la vera e propria città. Questa parte è delimitata a nord dalla Bahia de Mujeres, a est del Mar dei Caraibi e ad ovest dalla laguna Nichupte. L’altra parte invece formata dall’isola di Cancun famosa per la sua forma a 7. Questa è unita alla terra da due ponti.

Il clima di questa città è molto caldo e umido nel periodo estivo, che coincide con il periodo delle piogge, mente durante l’inverno vi è un caldo con un po’ di umidità con una quasi mancanza di pioggia e una temperatura media di circa 25 gradi​.

Il nome Cancun deriva da alcune leggende. Infatti in alcune carte geografiche il nome dell’area appariva come Kankun che nella lingua maya significa pentola di serpenti oppure il nido di serpenti.

La città non esisteva fino al 1970
La città non esisteva fino al 1970

Cosa vedere

Ecco i principali luoghi di Cancún che dovrete assolutamente visitare.

Palacio Municipal

Il palazzo municipale di Cancún è la sede del Comune. Centro esecutivo della città, è composto da vari dipartimenti che vanno tutti sotto il potere dell’attuale sindaco. All’ingresso si nota la presenza di alcune targhe che confermano l’onore della presenza dei simboli nazionali i quali vengono celebrati durante le festività della città.

All’interno di questa struttura vi sono anche delle sedi di alcune radio molto importanti per la città. L’inaugurazione di questo palazzo è avvenuta il 25 novembre del 1980 da parte del presidente di allora, accompagnato anche dal Presidente della Repubblica Domenicana e il sindaco. Il palazzo si affaccia su una piazza molto importante centrale per la città di Cancun.

La città vanta di essere ricca di vegetazione
La città vanta di essere ricca di vegetazione

Parque Ecológico Kabah

Questo parco è stato creato per proteggere le specie endemiche, dare loro una casa e di conseguenza conservare la zona di verde.​ E’ stata dichiarata protetta dallo Stato il 10 novembre 1995. Questa parte è una delle principali attrazioni per turisti, e anche per i residenti i quali amano passare il loro tempo all’interno di questa riserva naturale per ammirare gli animali, e trovare riparo dal caldo asfissiante della città. Si trova a sud ovest della città ed è delimitato a nord dalla Forest Avenue è a sud dalla Nichupte, infine a est dalla avenue Kabah.

Zona Arqueológica El Meco

Questo sito archeologico risulta molto importante poiché è una testimonianza della situazione politica e cerimoniale dei Maya​. Infatti questa porzione presenta una zona a forma di quadrato dove si sostiene una volta avvenissero dei riti di natura cerimoniale di natura politica. Oltre questa zona è presente anche l’ingresso di un tempio esplorato negli anni, che non ha ancora definito la sua funzione antica.

Tuttavia alcuni studiosi hanno dimostrato l’esistenza di una sottostruttura formata da una base inferiore, in cima alla quale era conservato un tempio più piccolo e modesto. Sicuramente questa zona è più amata dai turisti in quanto oltre a bellissimi edifici antichi si può ammirare una rigogliosa flora presente solo in questa porzione del mondo.

Cancun è uno dei luoghi più ambiti per le vacanze
Cancun è uno dei luoghi più ambiti per le vacanze