La città di Canberra è una bellissima meta che potrete inserire se state organizzando un tour dell’Australia. Vi basteranno alcuni giorni per godervi le bellezze della città e visitare i luoghi più significativi della capitale australiana.

La città è giovane, in tutti i sensi, perciò vi troverete davanti ad una serie di monumenti e luoghi che sono particolarmente legati alla recente storia della capitale australiana. Per questo motivo troverete una città ordinata e piacevole che mira a farsi conoscere attraverso alcuni musei e luoghi istituzionali importanti.

Cosa vedere

Proprio per questa ragione, durante la vostra vacanza a Canberra dovrete assolutamente fare una visita all’Australian War Memorial: sarà davvero il modo perfetto per conoscere la storia della giovane capitale. Questo monumento è dedicato a tutte le persone che hanno perso la vita durante le guerre in cui l’Australia è stata protagonista. Racconta il coinvolgimento delle truppe australiane dal periodo coloniale ai giorni nostri. Il memoriale è molto suggestivo ed al suo interno ha alcune esposizioni di grande livello che vi affascineranno, come l’area in cui sono esposti i grandi aeromobili o la tomba del milite ignoto.

Una volta usciti dal memoriale, potrete continuare la vostra visita passeggiando lungo l’Anzac Parade, dove si trovano alcuni monumenti dedicati alle associazioni coinvolte nelle guerre. Attraverso questo ampio e importante viale potrete portarvi verso un’altra meta assolutamente imperdibile, la Parliament House, ovvero la sede del Parlamento australiano. Oltre ad essere uno spettacolo architettonico, questo edificio ha un ruolo importantissimo nel panorama politico della città.

war-memorial-288327_1280
Australian War Memorial

La struttura è caratterizzata da un altissimo pennone su cui sventola una grandiosa bandiera. Il Parlamento è visitabile in gran parte e, se volete saperne di più sulla storia della città, potreste prenotare anche la visita guidata (alle 10:00, alle 13:00 e alle 15:00 di ogni giorno). Assistere al tour sarà anche un’ottima opportunità per sapere come funzionano le sedute delle camere. All’interno di questo splendido edificio si trovano, inoltre, una serie di mostre e gallerie pubbliche.

Particolarissima anche la National Portrait Gallery, dove potrete ammirare tantissime opere, come foto, stampe e dipinti, che ritraggono personaggi importanti per la storia dell’Australia. Sarà un ulteriore modo di conoscere la storia di Canberra, oltre che dell’intera nazione, vista attraverso la vita di politici, sportivi, personaggi dello spettacolo e molti altri, che hanno segnato in modo significativo la scena pubblica.

Per gli amanti dell’arte, un’altra bella meta è sicuramente la National Gallery of Australia, la principale galleria pubblica nazionale, in cui potrete ammirare le collezioni pubbliche d’arte australiana, indigena e asiatica, più importanti del paese.

old-parliament-house-168296_1280
Old Parliament House

Per concludere la visita ai luoghi più istituzionali, potreste dedicare un paio d’ore al National Museum of Australia, dove potrete davvero immergervi alla scoperta della città, osservando tantissimi oggetti che spaziano dal sacro al bizzarro.

Affascinante anche il Deep Space Communications Complex, dove potrete vedere anche una roccia lunare di 3,8 miliardi di anni o curiosare nel guardaroba di un astronauta. Il tour al Deep Space Communications Complex inizia con una passeggiata nello spazio. Anche da solo, l’edificio merita di essere visto con le sue quattro antenne giganti.

parliament-house-168300_1280
Parliament House

Cosa fare a Canberra

Per gli amanti degli spazi aperti Canberra ha una vera sorpresa proprio nel centro della città. Il lago Burley Griffin sorge proprio nel cuore della città ed è uno splendido specchio d’acqua artificiale circondato da grandi spazi verdi, parchi e luoghi ottimi per le attività sportive. In estate è il luogo ideale per fare un pic-nic, per nuotare o uscire con kayak e windsurf.

Il lago è davvero bello e merita di essere esplorato: il modo migliore sarebbe in sella ad una bicicletta, percorrendo la strada che lo circonda. Il noleggio delle biciclette si trova nelle vicinanze del lago,  si chiama Mr Spokes Bike Hire, in Barrine Drive e offre anche un servizio di con consegna bici anche presso l’hotel.

Mentre vi godrete la splendida atmosfera rilassata del lago, sarete piacevolmente sorpresi dal suono dell‘Australian National Carillon che sorge su uno degli isolotti che si trovano al centro del Burley Griffin.

Approfittatene, dato che siete in zona, per visitare il Workers National Memorial, un monumento realizzato per onorare le persone che sono morte a causa di incidenti o malattie causate dal lavoro ed il il captain James Cook Memorial, dedicato all’uomo che avvistò le coste dell’Australia.

Carillon_canberra
L’Australian National Carillon presso il lago Burley Griffin

Se potete, trattenetevi fino a sera per ammirare il Commonwealth Avenue Bridge ed il Kings Avenue Bridge, i ponti che attraversano il lago, perché hanno un’illuminazione davvero particolare, che ha valso anche dei premi!

Canberra ha sviluppato una serie di percorsi legati al patrimonio locale e al design urbano che mirano a far conoscere al turista gli spazi più significativi e preziosi della città. Il luogo più famoso per godersi la natura è il punto panoramico di Mount Ainslie, dove potrete godervi spettacolari viste di luoghi importanti come l’Australian War Memorial, l’Anzac Parade e il Parlamento.

Spettacolare anche una visita alla Riserva naturale di Tidbinbilla. Si tratta di una valle coperta di fitte foreste che si trova a soli 40 minuti da Canberra, tra le catene montuose di Gilbratar e Tidinbilla nelle Alpi Australiane settentrionali.

Questa splendida zona incontaminata conserva molte tracce di storia aborigena ed è l’habitat della favolosa fauna australiana. Lungo i sentieri potrete incontrare gli emù che passeggiano, i canguri che brucano l’erba, i wallaby e i cacatua.

Quest’area brulica della fauna più affascinante dell’Australia, non sarà difficile vedere un ornitorinco, le rane corroboree, striate di nero e giallo, e koala, tra le foreste di eucalipti e molti altri esemplari.

wallaby-226274_1280
Un wallaby alla Riserva naturale di Tidbinbilla

Oltre alle tante escursioni a piedi, potrete andare in bicicletta attraverso la riserva, su strade asfaltate e sentieri oppure, se avete noleggiato un’auto, potrete girare alla scoperta dei panorami più belli che si aprono sulla Tidbinbilla valley da un punto panoramico vicino alla zona faunistica.

Se invece volete fare un po’ di acquisti, l’Old Bus Depot Markets è un luogo alternativo e stravagante in cui acquistare, mangiare e “provare” qualcosa di nuovo. Abiti alternativi, articoli per la casa, deliziosi prodotti biologici e tantissimi altri oggetti vi attendono in questo mercato che si svolge ogni domenica dalle 10:00 alle 16:00 a Kingston, in Wentworth Avenue: vedrete che sarà il luogo ideale per scegliere un souvenir originale.

Canberra è una città giovane e offre molti divertimenti per trascorrere delle belle serate tra bar e locali. Potrete tranquillamente iniziare le vostre sere in uno dei tanti ristoranti in cui provare l’ottima cucina australiana, dove la fa da padrona la splendida carne alla griglia. Se volete conoscere i piatti tipici di Canberra, consultate la guida Dove e cosa mangiare a Canberra.

Bar, locali e discoteche animano la notte della città e completeranno al meglio la vostra vacanza. Per approfondire l’argomento, potete dare uno sguardo ai consigli riportati nella guida Cosa fare a Canberra di sera.

Old_bus_depot_markets
Old Bus Depot Markets

Dove soggiornare a Canberra

La città offre tantissime opportunità per trovare un’ottima sistemazione che possa soddisfare ogni vostra esigenza.

In città ci sono molti ostelli davvero economici e, allo stesso tempo, hotel di lusso in cui potrete lasciarvi coccolare esaudendo ogni desiderio. Nel mezzo troverete un’ampia scelta di hotel a tre stelle, appartamenti e stanze un po’ per tutte le tasche.

Soprattutto la formula dell’appartamento e delle stanze in affitto, sono particolarmente indicate per riuscire ad abbattere i costi e avvicinarsi al centro città. Per trovare un alloggio a Canberra potrebbe esservi utile affidarvi ai siti internet di comparazione che vi daranno un’ampia visuale sull’offerta ricettiva in città.

Se desiderate approfondire l’argomento ed avere alcuni consigli sulle strutture ricettive più gettonate della città, consultate la guida Soggiornare a Canberra.

canberra-map4
La mappa della città

Come spostarsi a Canberra

Il modo migliore per spostarsi a Canberra, oltre che passeggiare alla scoperta della città, sarebbe utilizzare l’automobile. Perciò se avete intenzione di noleggiare una macchina, state tranquilli perché la città possiede una buona rete stradale non troppo trafficata.

Se invece utilizzerete il servizio pubblico di autobus, dovrete affidarvi all’ACTION. Un’ottima soluzione è anche quella di noleggiare una bicicletta per andare alla scoperta dei tanti splendidi luoghi sparsi in città. La rete di piste ciclabili, infatti, raggiunge tutte le aree della città.

Gli spostamenti extra urbani sono affidati ad un servizio privato di autobus collega Canberra a Queanbeyan, mentre un servizio ferroviario interregionale collega Canberra a Sydney.

La stazione ferroviaria di Canberra si trova nel quartiere meridionale di Kingston. L’Aeroporto Internazionale di Canberra è l’unico aeroporto che serve la capitale dell’Australia, è principalmente dedicato a voli nazionali da e verso le città di Sydney, Melbourne e altre località.