Bled è un comune della Slovenia situato nella parte nord occidentale del paese ai piedi delle Alpi Giulie. Si estende per circa 188,5 kmq a circa 501 metri sul livello del mare, con una popolazione di circa 8.200 abitanti.

Sebbene sia una cittadina piccola, è uno dei più importanti centri turistici della Slovenia, con un gran numero di visitatori provenienti dall’Austria, dalla Germania e dall’Italia. E’ durante l’estate che si conta il flusso massimo con la sua popolazione che si triplica. E’ prevalentemente conosciuta per la presenza del suo lago di  circa 2 km di diametro, con un’isola al suo centro che è sede di una chiesetta molto famosa.

L’isola è facilmente raggiungibile con una barchetta a remi che può essere noleggiata lungo le sue rive. Intorno al lago fioriscono campeggi e impianti turistici molto ben equipaggiati. Vi sono numerosi altri luoghi di grande interesse storico ed architettonico, tutti legati all’antica derivazione austriaca del posto, che rende questo piccolo paese simile ad un luogo fiabesco.

La città è facilmente raggiungibile sia in macchina, tramite una bellissima strada panoramica, o tramite la linea ferroviaria Nova Gorica-Jesenice, anche essa con delle bellissime zone panoramiche lungo il suo percorso. Il paese fa parte della regione conosciuta come alta Carnoila.

Guida di Bled
Scorcio del lago di Bled

Cosa vedere

Il piccolo ma suggestivo paese di Bled presenta un gran numero di attrazioni turistiche. Eccone, dunque, le principali.

Lago di Bled

Il lago presenta una lunghezza di 2.120 metri ed una larghezza nel punto più ampio di 1.380 metri. La sua profondità massima è di 30,6 metri. Il lago, molto bello, è situato in un ambiente pittoresco, circondato da montagne e foreste. Sulla sua sponda settentrionale, sorge un castello medievale. Il lago ha una piccola isola, l’Isola di Bled, l’unica isola naturale della Slovenia. Sull’isola sorgono diversi edifici, uno dei principali è la Chiesa di S. Maria Assunta, costruita nel XV secolo. La chiesa è dotata di una torre alta 52 metri.

Castello di Bled

Il castello di Bled è una struttura medievale costruita su una roccia sporgente che guarda il lago. Si tratta di uno dei castelli più antichi sul territorio sloveno, secondo alcuni scritti, ed è una delle mete più ambite dai turisti della zona. Il castello viene menzionato per la prima volta il 22 maggio del 1011 in seguito ad un donazione dell’Imperatore Enrico II nei confronti del Vescovo di Bressanone. La parte più antica del castello è in stile tipicamente romantico.

La piccola ma bellissima chiesa di San Martino si trova in mezzo al lago
La piccola ma bellissima chiesa di San Martino si trova in mezzo al lago

La chiesa sull’isola di Bled

La chiesa presente sull’isola la centro del lago di Bled è molto famosa e anche simbolo della città. Raggiungibile con una barca noleggiabile lungo le rive del fiume, questa chiesa in pieno stile barocco è usata per matrimoni caratteristici che prevedono alcune usanze antiche. La chiesa è consacrata al credo cattolico e dedicata a San Martino, santo molto amato in questa zona d’Europa.