Almaty, l’ex capitale del Kazakistan, è la città più popolosa del paese con una popolazione di 1.128.000 abitanti situata sulle pendici dei monti Trans-lli Alatau. La città kazaka di Almaty è un importante nodo ferroviario e sede di numerose industrie agricole, meccaniche e alimentari.

L’etimologia del termine “Almaty”, significa “posto con le mele” in kazako; Almaty venne fondata da un gruppo di cosacchi provenienti da Omsk nel 1854 e venne battezzata con il nome di Vernyj che mantenne sino al 1921. Nel 1887 un violento sisma colpì la città radendola quasi interamente al suolo. Nel 1929 Almaty divenne la capitale della Repubblica Socialista Sovietica Kazaka. Almaty fu capitale del Kazakistan sino al 1998 e attualmente è il più importante centro commerciale del paese.

Almaty è puntellata da grandi e freschi viali, passeggiare tra le zone pedonali della città si potranno ammirare i Tsoum e gli Zanghar, ovvero i grandiosi centri commerciali della città. Continuando la passeggiata verso il sud del centro, ci si imbatterà nel parco Panfilov, uno dei parchi più importanti e grandi della città.

Cosa vedere a Almaty

Almaty, ex capitale del Kazakistan, è una città dalle atmosfere particolari e suggestive in cui dedicarsi qualche giorno di relax e all’insegna della cultura. Il centro della città kazaka, ha un impianto a scacchiera con strade che si intersecano ad angolo retto e nel cuore pulsante del centro si possono ammirare i maggiori luoghi di interesse della città e le sue principali attrazioni.

Nella rosa dei monumenti della città di Almaty si possono menzionare alcuni dei più conosciuti e visitati come la Cattedrale dell’Ascensione, lo Stadio Medeu, lo Zoo di Almaty, l’Almaty Tower e, infine, il First President Park.

Cattedrale dell’Ascensione

La Cattedrale dell’Ascensione è la chiesa principale della città di Almaty in Kazakistan. La Cattedrale dell’Ascensione è la basilica ortodossa della città e concattedrale della metropolia di Almaty e di Astana, capitale del Kazakistan. Questa monumentale e grandiosa cattedrale kazaka è una delle principali attrazioni di Almaty; nel XIX secolo i primi vescovi dell’eparchia del Turkestan discussero dell’esigenza di realizzare una chiesa ortodossa russa nella città di Almaty.

Nel settembre del 1903, il vescovo di Tashkent e Turkestan Paisii Vinogradov, decise di benedire la fondazione della nuova chiesa. Tra il 1904 ed il 1907, l’ingegnere Zenkov realizzò la costruzione della cattedrale basandosi sul progetto dell’architetto Constantin Abromovich Borisoglebskogo e da quel momento la chiesa venne battezzata con il nome di Zenkov.

Nel 1906 venne costruito il campanile che fedelmente affianca la cattedrale e l’anno successivo, l’edificio venne completato. La Cattedrale dell’Ascensione di Almaty è la seconda chiesa in legno più alta del mondo. A seguito della Rivoluzione russa la chiesa venne sfruttata per ospitare il Museo di Stato Centrale della Repubblica Socialista Sovietica Kazaka. Nel 1973 la Cattedrale dell’Ascensione fu protagonista di interventi di restauro sino al 1976.

Almaty-Kazakistan-cattedrale-ascensione
La Cattedrale ortodossa dell’Ascensione di Almaty in Kazakistan

Stadio Medeu

Il Medeu Stadium è uno spettacolare stadio di pattinaggio situato su una valle di montagna nella periferia sud-est della città di Almaty in Kazakistan. Lo stadio Medeu sorge a 1.691 metri sul livello del mare e la sua posizione gli consegna il titolo di pista di pattinaggio più alta del mondo. Lo stadio Medeu ha una superficie ghiacciata di 10.500 metri quadrati ed utilizza uno sofisticato sistema di congelamento ed irrigazione al fine di mantenere la ottima qualità del ghiaccio.

Lo stadio venne battezzato con il nome di Medeu in onore di un viandante che visse in zona nel corso del secolo scorso. Il Medeu Stadium venne aperto al pubblico nel 1951 e fu protagonista di diversi restauri e ristrutturazioni avvenute nel 1972, nel 2003 e nel 2009. Questa splendida pista di pattinaggio ha visto vincere numerose medaglie in diverse discipline di pattinaggio ed è uno dei maggiori luoghi di interesse di Almaty.

Almaty-medeu-stadium
Il Medeu Stadium di Almaty in Kazakistan, la più alta pista di pattinaggio del mondo

Almaty Tower

La Torre di Almaty, altresì conosciuta come la Torre della Televisione di Almaty, è una monumentale torre costruita in acciaio tra il 1975 ed il 1983 nella città di Almaty in Kazakistan. La Almaty Tower è una delle strutture più sismicamente stabili e alte del mondo con la ragguardevole altezza di 371,5 metri. La Almaty Tower si trova alle pendici della montagna Kok Tobe a sud-est del centro di Almaty. La differenza della Almaty Tower rispetto alle altre torri del mondo risiede proprio nel materiale di costruzione che in questo caso invece di essere calcestruzzo è acciaio.

La Torre della Televisione di Almaty presenta due punti di osservazione all’altezza di 146 e 252 metri accessibili grazie a due ascensore ad alta velocità ma non è aperta al pubblico. La torre è il risultato del lavoro di magistrali architetti che sono rispettivamente Terziev, Savchenko, Akimov e Ostroumov. Data la particolare sensibilità ai terremoti della città di Almaty, la Almaty Tower è stata costruita per resistere a terremoti che raggiungono forza 10 sulla scala Richter.

Almaty-Almaty-Tower
La Almaty Tower, la torre televisiva in acciaio più alta del mondo ad Almaty, Kazakistan

First President Park

Il First President Park è uno dei maggiori e più conosciuti parchi di Almaty in Kazakistan. Il First President Park si trova nella parte meridionale della città ed è sede del famoso Festival della musica di Almaty, chiamato “Almaty il mio primo amore”. Un semi colonnato semi circolare costella il parco e sullo spazio su cui si affaccia, si svolgono i vari concerti. L’atmosfera da vero e proprio anfiteatro è messa in rilievo dalle fontane e dai suggestivi giochi d’acqua che si manifestano nella parte posteriore. L’unica fontana sita invece al centro del parco, raggiunge l’imponente altezza di 30 metri ed ha un getto che presenta un diametro di 70 mm.

Il First President Park di Almaty venne inaugurato nel 2011 in onore del primo presidente kazako Nursultan Nazarbayev e venne poi aperto al pubblico. Attualmente questo suggestivo parco, al cui centro si trova una splendida scultura a forma di aquila reale realizzata interamente in bronzo, marmo e granito, dedicata al 20esimo anniversario dell’indipendenza del Kazakistan, rappresenta il parco più importante di Almaty ed una delle precipue attrazioni della città.

Almaty-first-president-park
Il First President Park di Almaty in Kazakistan