La provincia dell’Ogliastra, in Sardegna, è un territorio che vede come capoluoghi principali i comuni di Tortoli e Lanusei. Occupa i territori dell’omonima regione storica dell’Ogliastra e si affaccia in modo suggestivo sul mar Tirreno, confinando per la restante parte con le province di Nuoro e di Cagliari.

L’area vanta una storia millenaria come si può ben evincere dalle sue chiese ed attrazioni monumentali, ma quel che la contraddistingue dalle altre province italiane è la sua spiccata presenza di aree naturali molto pregiate, al punto tale da essere considerate dei veri e propri monumenti.

spiagge-dell-ogliastra
Le acque turchesi delle spiagge dell’Ogliastra

Inoltre, l’Ogliastra offre ai suoi cittadini ed alle migliaia di visitatori che ogni anno raggiungono la Sardegna, una varietà strepitosa di spiagge che si alternano ad alcune calette che tolgono il fiato con la loro bellezza. A questo panorama già abbastanza affascinante bisogna aggiungere i frequenti faraglioni e scogli che emergono dalle acque di varia natura rocciosa e vari colori.

Questo panorama marino fa da sfondo a rigogliose pinete miste ad una lussureggiante macchia mediterranea, che viene mossa dal vento che mitiga la calura estiva rendendo il clima ideale per trascorrere una giornata in riva al mare o praticare sport acquatici come il wind-surf.

Cosa vedere ad Ogliastra

Fra i punti di interesse monumentale naturalistico ricordiamo la Scala di San Giorgio di Osini, il Su Sterru, la Punta Goloritze, la Perda Longa di Baunei e la Gola di Corroppu di Urzulei. Non possiamo ovviamente tralasciare le grotte dell’Ogliastra che vi terranno impegnati in un tour entusiasmante che vi porterà alla scoperta della Grotta di Taquisara, della Grotta del Fico, della Grotta Su Marmuri, della Grotta Urzulei e della Grotta Su Meraculu.

Fra le altre attrazioni naturalistiche vi ricordiamo le foreste di Montarbu, il parco nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu, il Parco dei tacchi d’Ogliastra e le diverse cascate, fra cui quelle di Lequarci e di Lecorci ad Ulassai.

Grotte-dell-ogliastra
Uno scorcio delle Grotte dell’Ulassai

Il tour dei monumenti e degli edifici storici dell’Ogliastra dovrebbe prevedere fra le sue varie tappe la Cattedrale di Santa Maria Maddalena di Lanusei, il Lavatoio Comunale di Ulassai, la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo ed il palazzo Piroddi. Numerose anche le strutture espositive fra cui meritano certamente attenzione il Museo sa Domu e s’Olia a Loceri, il Museo Storico Etnografico di Baunei, il Museo Su Logu e s’iscultura di Tortolì ed altre ancora.

Cosa mangiare ad Ogliastra

L’Ogliastra è una meta nota non soltanto per le sue bellezze, ma soprattutto per i suoi prodotti tipici e per i piatti molto ricchi, che rendono questa località una vera e propria meta gastronomica che attira turisti da ogni parte del mondo.

Tra i prodotti di questa zona più conosciuti ed apprezzati abbiamo il pane, che viene realizzato e scolpito come una vera e propria opera d’arte. In molti panifici si produce il pane carasau, ovvero dei sottilissimi dischi di pasta realizzata con olio, farina, acqua e sale.

pane-carasau
Il pane Carasau

Tipici della cucina dell’Ogliastra sono anche i salumi, i formaggi caprini e pecorini che danno vita a dei piatti davvero incredibili e di grande qualità. Tra i primi piatti è famosissimo il “culurgiones”, che viene preparato con un impasto formato da patate, menta e pecorino che viene confezionato poi in una forma a pesce chiusa in una spirale. Una lavorazione di grande manualità. Questo tipo di pasta viene poi condita con del pomodoro fresco o con dei porcini. Ottimi anche i malloreddus o i maccarronis de ungra, ovvero i famosi gnocchetti sardi.

Tra le carni più famose abbiamo lo spiedo di maialetto, il cosiddetto porceddu, il capretto e l’agnello. Famosissimi anche i formaggi di questa zona, che vengono utilizzati anche per alcuni dolci, come ad esempio la ricotta utilizzata per la preparazione dell’Is pardulas, un dolce a pasta ripieno di formaggio dolce oppure di ricotta. Altro dolce tipico i papassinus, che contengono uvetta e mandorle e sono poi coperti con dello zucchero in glassa.

Dove dormire ad Ogliastra

Se avete l’esigenza di soggiornare nella provincia di Ogliastra per motivi di lavoro o per trascorrere una semplice vacanza alla scoperta delle sue bellezze principali allora dovrete prenotare una camera in una delle tante strutture ricettive. A tal proposito vi consigliamo l’Hotel Villa Selene, ubicato nel cuore pulsante dell’Ogliastra, nel comune di Lanusei, con vista sulle suggestive catene montuose del Gennargentu ed a circa 20 minuti dalle spiagge. Si tratta del punto di riferimento ideale per chi vuole vivere una vacanza in pieno relax o immergersi nella natura con percorsi di trekking o da seguire in mountain-bike.

foresta-di-montarbu-ogliastra
Alcune specie faunistiche della foresta di Montarbu

Un’altra valida proposta è quella dell’Hotel Cardedu, che vi accoglierà in una struttura molto elegante che presta particolare attenzione ai dettagli per rendere indimenticabile il vostro soggiorno, potendo contare anche sulla decennale esperienza dei suoi gestori che cercano di infondere un clima familiare e amichevole. Situato a due passi dal mare, è il luogo ideale per chi vuole trascorrere qualche giorno sulle splendide spiagge sarde, potendo peraltro fruire anche della piscina interna.

Fra le altre strutture vi consigliamo anche l’Hotel Su Marmuri, un luogo magico che si specchia su paesaggi dell’Ogliastra ed in particolare su quelli dell’Ulassai, dove sarà possibile scorgere suggestive falesie ed esplorare boschi millenari e natura incontaminata. La sua struttura moderna è dotata di ogni comfort e dista appena 15 minuti dalle principali spiagge.

Infine, vogliamo segnalarvi l’Hotel Belvedere, sito nel cuore di Lanusei, che vi accoglierà in un ambiente curato e pulito, con una terrazza dallo quale sarà possibile godere di una splendida vista delle acque turchesi del mare, che è possibile raggiungere in pochissimo tempo. Il luogo ideale per chi cerca stile e cortesia.

Guida-di-Ogliastra
Uno scorcio di Santa Maria Navarrese

Contatti

Hotel Villa Selene (4 Stelle)

Telefono: 0782 42471
Indirizzo: Località Coroddis – 08045 Lanusei – Ogliastra
Sito Web: http://www.hotelvillaselene.net/
Email: info@hotelvillaselene.net

Hotel Cardedu (3 Stelle)

Telefono: 0782769004
Indirizzo: Località Su Scusorgiu 08040 Cardedu Ogliastra
Sito Web: http://www.hotelcardedu.com/
Email: info@hotelcardedu.com

Hotel Su Marmuri (3 Stelle)

Telefono: 0782.79003
Indirizzo: Corso Vittorio Emanuele, 20 – 08040 Ulassai (Ogliastra – Sardegna)
Sito Web: http://www.hotelsumarmuri.com/
Email: info@hotelsumarmuri.com

Hotel Belvedere (3 Stelle)

Telefono: 0782 42908
Indirizzo: Via Umberto 22 – 08045 Lanusei (OG)
Sito Web: http://www.belvederelanusei.it/
Email: hotel@belvederelanusei.it