Il Frogner Park di Oslo è uno dei parchi più importanti di Oslo, situato nel quartiere Frogner della città e storicamente parte di Frogner Manor. Il Frogner Park ospita al suo interno, nel suo centro, il Parco di Vigeland.

Nella parte sud del Frogner Park è situata la casa padronale e, oltretutto, alberga il Museo della città di Oslo. Si tratta di un parco che nel XVIII secolo era proprietà privata dell’ufficiale militare Hans Jacob Sheel e presentava le caratteristiche e le generalità di un paesaggio barocco. Nel XIX secolo, invece, Frogner Park passò nelle mani dell’industriale tedesco Wegner il quale gli donò tratti e personalità romantiche.

Diverse aree del Frogner Park vennero vendute al fine di donare alla città di Oslo un respiro più ampio e profondo nel corso del XIX secolo; quel che restò dello splendido spazio verde fu comprato dal Comune di Christiania alla fine dell’800, precisamente nel 1896 e divenne un parco pubblico.

oslo-frogner-park
Vista del Frogner Park di Oslo, il parco più importante della città

Cenni descrittivi 

Il Frogner Park si estende per una superficie di ben 45 ettari, rendendolo il parco più ampio dell’intera città di Oslo nonché il più amato, visitato ed apprezzato parco di tutta la Norvegia.

Il Frogner Park al suo interno ospita gli edifici padronali strutturati nel 1750 che attualmente sono occupati dal Museo di Oslo. Nella parte meridionale del parco sono stati costruiti degli edifici come il Padiglione che fu il presente di nozze di Wegner per la sua consorte Henriette e venne trasferito nel 1830 da Blaafarvevaerket. Si tratta del tipico e celebre Tempio con base ottagonale caratterizzato da colonne. Dinnanzi agli edifici più rilevanti del parco si trova una Meridiana costruita per Wegner. Esternamente agli edifici principali si trovano un ristorante ed un bar-caffè.

oslo-frogner-park-3
Il Frogner Park di Oslo nella sua monumentale bellezza

Vigeland Park

Il Parco di Vigeland è sito all’interno del Parco Frogner di Oslo. Si tratta di un parco altresì battezzato come Parco delle sculture. Il Vigeland Park ospita le opere prestigiose e di rara bellezza dell’artista magistrale di origini norvegesi Gustav Vigeland.

Il parco si estende per una superficie di 320 ettari ed è caratterizzato da una suddivisione che prevede 5 aree così strutturate: il cancello, il ponte, la fontana, la terrazza del monolito ed infine la ruota della vita.

oslo-fogner-park-vigeland-park
Una delle magnifiche sculture dell’artista Gustav Vigeland nell’omonimo parco

Il cancello

Al Parco di Vigeland si accede tramite qualsiasi entrata del Frogner Park; il portale d’ingresso del parco di Vigeland è costituito da 5 entrate formate da bassorilievi bronzei con due porte più contenute ai lati in ferro battuto.

Il ponte

Il ponte del Vigeland Park è un ponte monumentale fatto in granito, lungo 100 metri e largo 15 metri. A costellare la magnificenza del ponte ci sono ad ambo i lati le 58 meravigliose statue bronzee dello scultore da cui il parco eredita il nome. Le statue dell’artista norvegese raffigurano figure umane di preziosa bellezza e delicatezza artistica, uomini, donne, bambini, separatamente o in gruppo.

oslo-vigeland-park-ponte
Il grandioso ponte nel Parco Vigeland ad Oslo costellato di sculture

La fontana

La fontana è la precipua opera in bronzo sita nel parco. La sua monumentalità la si può ammirare subito dopo aver attraversato il ponte. Sono stati scolpiti ben 6 uomini i quali, al centro della vasca, sono intenti a reggere un imponente catino da cui fuoriesce l’acqua della fontana. A puntellare i bordi della vasca ci pensano le splendide 20 sculture a forma di albero, mentre le pareti inferiori della fontana sono squisitamente decorate da 60 bassorilievi raffiguranti lo scorrere della vita umana, dal principio alla fine.

oslo-vigeland-park-fontana
La splendida ed immensa fontana del Parco di Vigeland

La terrazza del monolito

Dopo la meravigliosa fontana del parco, si giunge al punto più elevato del Parco di Vigeland. Si tratta di una terrazza egemonizzata da una colonna imponente che svetta al centro con i suoi 17 metri di altitudine. Avviluppate alla colonna, così strette ed abbarbicate tra loro da darle forma, si possono ammirare 121 figure umane. I bambini stanno in piedi a differenza delle donne e degli uomini che invece sono seduti.

La ruota della vita

La terrazza del monolito conduce all’epilogo del Parco di Vigeland che termina con una scultura meravigliosa chiamata Livshjulet ovvero la ruota della vita. Essa si compone di 7 figure umane, adulti ed infanti, che rincorrendosi danno vita ad un cerchio.

oslo-parco-vigeland-ruota-della-vita
La ruota della vita nel Parco di Vigeland

Informazioni utili

Il Frogner Park è aperto tutto il giorno tutti i giorni. L’ingresso è libero.

Indirizzo: Kirkeveien, 0268 Oslo, Norvegia