Foresta di Pietra

La provincia sud-occidentale dello Yunnan, in Cina, è particolarmente nota per i paesaggi scenografici e meravigliosi che offre allo sguardo dei visitatori ed soprattutto per la preziosa presenza della Foresta di Pietra.

La Foresta di Pietra, conosciuta con il nome cinese di Shilin, è tra i più emozionanti setting della regione cinese ed è celebre sin dalla Dinastia Ming (1368-1644 d.C.) in qualità di “Prima Meraviglia del Mondo“.

La Foresta di Pietra si trova precisamente a pochi km dalla città di Kumming, esattamente a Lunan Yi, nella regione dello Yunnan e per raggiungerla sono necessarie tre ore di macchina. La Foresta di Pietra è vero e proprio scrigno dischiuso di meraviglie e se ci trova a Kumming, non si può non visitarla; una celebre frase infatti recita “Se visiti Kunming senza vedere la Foresta di Pietra, sprechi il tuo tempo”.

Il paesaggio che la caratterizza è di forte ed intensa suggestione e l’aria che la pervade è di rara purezza. Il sito della Foresta di Pietra è indubbiamente il più importante e interessante dell’intera regione dello Yunnan.

Cenni storici

La spettacolare Foresta di Pietra in Cina è stata inscritta nel sito dei Patrimoni dell’Umanità dell’Unesco nel 1996. Attorno alla Foresta di Pietra aleggiano indisturbate interessanti e fascinose leggende che hanno preso vita grazie alla magia inconsueta che la caratterizza. La maggior parte delle leggende riguardanti la Foresta di Pietra sono state tramandate dal popolo nativo conosciuto come Sani; la principale storia che corteggia questo luogo incredibile, narra la storia dell’amore di una splendida, brillante, intelligente ragazza Sani alla quale, dopo essersi incapricciata del suo fedele corteggiatore, venne proibito di unirsi in matrimonio e venne invece trasformata in una delle pietre che oggi si stagliano nella foresta e che porta ancora il suo nome.

Un’altra accreditata leggenda narra la storia di un giovani della popolazione Sani, Jin Feng, il quale desideroso di edificare una diga per poter irrigare l’area, rubò una frusta magica agli dei e la utilizzò per mettere insieme tutte le pietre di cui aveva bisogno. Quando gli dei presero coscienza del furto subito, come punizione cominciarono a frustare il giovane Sani, portandolo alla morte. Le striature delle pietre simboleggiano i segni delle frustate subite.

Foresta-di-pietra-1
La spettacolare ed unica Foresta di Pietra nella regione dello Yunnan in Cina

Il popolo nativo Sani, ogni 24 Giugno, celebra la Festa della Torcia, ovvero la festa della nazione e si esibisce in diverse e variegate attività come la lotta dei tori, il wrestling, la danza del drago, della luna e del leone.

Per quel che concerne la morfologia della Foresta di Pietra, essa è il risultato di una formazione carsica con suggestivi ed alti pinnacoli che svettano ambiziosi verso il cielo i quali osservati in lontananza rassomigliano a maestosi e slanciati alberi. La scienza sostiene che un tempo quest’area era completamente sommersa dal mare di Thetys e solo 270 milioni di anni fa emerse ed iniziò a prendere vita a causa di movimenti tellurici figli della deriva dei continenti.

Descrizione

Passeggiando per la Foresta di Pietra, si potranno ammirare paesaggi, scorci davvero memorabili, a tratti labirintici come la Maggiore Foresta di Pietra, la Minore Foresta di Pietra e la Foresta di Pietra Naigu; tutte e 3 esibiscono l’indiscutibile bellezza delle proprie pietre caratterizzate da differenti conformazioni come piante, animali e figure umane. Alcune delle rappresentazioni inscenate da queste magnificenti rocce sono di grande eleganza estetica, altre sono più grossolane ma indubbiamente interessanti.

Nella monumentale e scenografica Foresta di Pietra si trova il Lungo Lago ovvero un lago carsico lungo 3 km e largo solo 300 metri caratterizzato dalla caratteristica presenza di suggestive stalattiti subacquee, stalagmiti e dalla deliziosa presenza di un’isoletta posta nel suo centro.

La Foresta di Pietra Sotteranea, nella Cava Zhiyun invece, si sviluppa nel sottosuolo per varie e numerose cave occupando un’area di circa 3 km quadrati. Nella sua completezza, la Foresta di Pietra in Cina resta un vero e proprio miracolo naturale che ogni sguardo dovrebbe avere la fortuna di ammirare.

Foresta-di-pietra-2
La mirabolante e fantasmagorica Foresta di Pietra in Cina

Come arrivare

Dalla stazione est dei pullman di Kunming (a est della via del terzo anello) si trovano dei bus continui che portano al sito. La frequenza è di circa 20-30 minuti durante l’alta stagione e di circa 40 minuti in bassa stagione. Inoltre all’ingresso della Foresta della Pietra, ci sono dei bus regolari che portano alla Foresta di Pietra Naigu Stone ogni 40 minuti.

Informazioni utili

Indirizzo: Shilin, Kunming, Yunnan, Cina

Orari di visita: tutti i giorni dalle ore 08.30 alle ore 18.00

Prezzi di ingresso:

  • 175 RMB (include la Maggiore/ Minore/ Naigu Foresta della Pietra, l’area Panoramica Wannianlingzhi, La Montagna Bushao nei pressi dell’aera Panoramica Liziyuanqing)
  • 140 RMB a persona durante le vacanze della Festa di Primavera (Il capodanno Cinese al 6 Gennaio basato sul calendario lunare), la festa di Maggio (tre giorni tra il Primo maggio), e la Festa Nazionale (Ottobre 1 – 7).