L’Euromast è una torre panoramica che si trova nella città olandese di Rotterdam. E’ stata costruita tra il 1958 e il 1960 sul progetto dell’architetto Hug Maaskant ed ampliata nel 1970. Questa opera sfiora i 185 metri di altezza e si tratta dell’edificio accessibile più alto dei Paesi Bassi. Il suo nome deriva dal fatto che la città di Rotterdam è considerata il “cuore commerciale” dell’Europa. La sua celebrità è tale da avere una copia in scala 1:25 dentro il Madurodam, il parco di divertimenti nei pressi de L’Aia.

L’Euromast è stato costruito in occasione della fiera mondiale orticola del 1960 conosciuta con il nome di Floriade. La torre costituiva una delle principali attrazioni in quanto faceva da sala espositiva. Poi con il tempo la torre è diventata uno dei simboli della città di Rotterdam. Tuttavia, nel 1968, la torre perse il suo primato di altezza, e si cercò di ampliarla con l’aggiunta di una “Torre Spaziale”.

Questa è stata completata da una società svizzera ed è composta da un albero d’acciaio con un diametro di 2,50 metri. Di solito queste antenne andavano poste al piano terra ma molti studi hanno dimostrato che l’Euromast era abbastanza forte da sopportare una struttura supplementare come quella della torre spaziale. Per il completamento della torre è stata impiegata una gru di circa 140 metri per circa 9 giorni.

Euromast di Rotterdam
L’Euromast di Rotterdam

Il complesso riaprì il 5 giugno del 1970 e con i suoi 176 metri di altezza tornò ad essere l’edificio più alto della città di Rotterdam. Oggi la struttura presenta oltre alla classica postazione di osservazione anche un bellissimo hotel e un ottimo ristorante molto in voga in città.

Descrizione

L’edificio principale, escludendo la torre spaziale, è costituito da un palo in cemento circolare con un nucleo di nove metri di diametro. Vi sono tre padiglioni appesi: uno è circolare ed è quello d’ingresso che si trova al piano terra, una sorta di ponte di una nave che si trova a circa 30 metri d’altezza, ed infine la parte più grande che è simile ad un grande nido di uccello.

Il nucleo è stato costruito alla velocità di 20 centimetri all’ora usando una cassaforma scorrevole. Nel giro di 23 giorni il nucleo è stato finito e nello stesso tempo sono stati costruiti i padiglioni in acciaio. Il tutto è stato issato a lavoro finito in loco e complessivamente ci sono voluti 5 giorni per portare il nido al suo posto. La costruzione ha impiegato ben 14 mesi per essere terminata, e il 25 marzo del 1960 l’Euromast venne aperto al pubblico in occasione della Floriade.

Euromast di Rotterdam
Vista dall’osservatorio dell’Euromast

Informazioni utili

Orari: tutti i giorni dalle 9.30 alle 22.00

Prezzo: entrata libera

Come arrivare:

  • Tram: fermata Rotterdam, Euromast / Erasmus MC con linea 8
  • Metropolitana: fermata Dijkzigt, Rotterdam con linee A, B, C successivamente aggirare l’ospedale e ci si ritrova davanti alla struttura.
Euromast di Rotterdam
Particolare dell’Euromast

Contatti

Indirizzo: Parkhaven 20 3016 GM Rotterdam, Nederland
Telefono: +31 10 436 4811
Web: www.euromast.nl
Email: reserveringen@euromast.nl