Tallinn è una splendida città dell’Estonia nonché la sua capitale. Città dalla monumentale storia, dall’architettura caratteristica e dall’atmosfera coinvolgente ed accattivante, non lesina sorprese nemmeno nel campo della gastronomia. La cucina estone è uno scrigno di commistioni culinarie figlie della vicina Danimarca, Germania, Polonia e della Russia che egemonizzò l’Estonia per un lungo periodo.

Tra gli alimenti principali della cucina Estone sicuramente i più rilevanti e diffusi sono il pane scuro di segale (Leib), la carne di maiale e di manzo e le aringhe salate. Particolare rilievo hanno anche i prodotti di origine agricola i quali, seguendo l’antica tradizione estone, vengono preparati in tanti modi differenti.

La scelta degli alimenti consumati dal popolo estone, dipende fortemente dalle stagioni. Durante le stagioni più fredde, uggiose e crepuscolari, vengono maggiormente consumati piatti caldi e calorici a base soprattutto di carne e di pesce, mentre, nei periodi più lievi e caldi, gli estoni affidano il loro nutrimento ai prodotti della natura e dell’orto. Per il popolo estone, raccogliere frutta e verdura dall’orto ha un significato simbolico e ritualistico.

enogastronomia-tallinn-leib
Il Leib, tipico pane scuro di segale dell’Estonia

Tra i diversi tipi di carne, il maiale è il re della cucina e delle tavole estoni. Il maiale è parte integrante della tradizione culinaria dell’Estonia e, in particolare modo, della sua capitale. La carne di maiale viene preparata in diversi modi e consumata in ogni sua parte.

Il pesce, in particolare modo le aringhe, è soprattutto preparato in salamoia, affumicato o marinato. Sia i piatti di carne e di pesce sono accompagnati da riso, porridge o grano. Tra le varie ricette tipiche estoni si possono rubricare quelle più diffuse sia nelle case estoni che nei ristoranti stessi.

Sult: è un delizioso stufato bollito di maiale servito con gelatina preparata tramite la bollitura delle ossa e della testa del suino.

Mulgikapsad: arrosto di maiale con crauti ed accompagnato da patate lesse o bollite.

Keel Hernestega: lingua di bue servita e condita con il rafano (ravanello piccante)

Marineeritud angerjas: anguilla marinata e servita fredda. Piatto particolarmente amato ed apprezzato.

Silgusoust: un tipo di pesce del Mar Baltico cucinato insieme al bacon croccante in salsa dolce.

Spratti: sardine tipiche ed endemiche del Mar Baltico (consumate prevalentemente a Tallinn) servite affumicate

Pirukas: deliziosi e piccoli pasticci di carne, cavolo cappuccio o carote, cucinati al forno o fritti.

Kissel: dolce tipico estone preparato con latte o succo zuccherato ai frutti di bosco.

Kama: dolce a base di cereali tostati con zucchero e latte fermentato

enogastronomia-tallinn-sult
il sult, tipico piatto principale della cucina estone

Dove mangiare a Tallinn

La perla del Baltico, Tallinn, è caratterizzata da un centro storico di notevole bellezza e dalla città vecchia in cui si trovano i monumenti e gli edifici storici più emblematici della città. I ristoranti di Tallinn sono anch’essi maggiormente concentrati in questa parte della capitale estone.

Tallinn è una città ricca dal punto di vista gastronomico, sia in termini di piatti tradizionali che contaminati e rivisitati, sia in termini di ventaglio di scelta tra ristoranti più o meno caratteristici, internazionali o etnici. Riuscire a trovare il proprio ristorante preferito non sarà difficile in questa fascinosa città estone.

Tra i tanti e variegati ristoranti che si snodano nella città di Tallin se ne possono citare alcuni, considerati dai turisti e dagli abitanti stessi, dei veri e propri paradisi culinari.

Rataskaevu 16

Il Rataskaevu 16 è considerato uno (se non il primo) dei migliori ristoranti di Tallinn. Questo titolo se lo è guadagnato per molteplici motivi; l’ottima posizione centrale, i prezzi decisamente economici rispetto alla media della capitale estone e la gentile disponibilità del personale. Questo ristorante si trova in un palazzo del 1400, molto suggestivo e particolare. Cucina fresca e creativa con piatti tipici locali ma anche rivisitazioni curiose ed interessanti.

Indirizzo: Rataskaevu 16, Kesklinna Linnaosa, Tallinn, Estonia
Telefono: +372 642 40 25
Sito web: www.rataskaevu@gmail.com
Orari di apertura:

  • Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì e Domenica: dalle ore 12.00 alle ore 23.00
  • Venerdì e Sabato: dalle ore 12.00 alle ore 24.00
enogastronomia-tallinn-rataskaevu
Il delizioso ristorante Rataskaevu di Tallin dall’avvolgente atmosfera

Olde Hansa

Il ristorante Olde Hansa è un ristorante delizioso sito in un edificio antico della città e nato per omaggiare la Lega Anseatica. Si tratta di un ristorante suggestivo e caratteristico sia negli arredi che nella presentazione dei piatti, molti dei quali riguardano prelibatezze fatte in casa come, ad esempio, il formaggio di ginepro. L’atmosfera del Olde Hnasa è squisitamente medievale, raccolta e soffusa.

Indirizzo: Van Turg 1, Tallinn, Estonia
Telefono: +372 6279 020
E-mail: reserve@oldehansa.ee
Orari di apertura: aperto ogni giorno dalle ore 11.00 alle ore 24.00

enogastronomia-tallinn-olde-hansa
L’interno del ristorante Olde Hansa di Tallin, in stile medievale

Gloria

Gloria è un ristorante francese di Tallinn, considerato il migliore della città. In questo raffinato ed elegante ristorante si potranno gustare i piatti dell’altolocata cucina francese, sorseggiando uno dei meravigliosi vini della pregevole cantina del ristorante. Adatto a coloro che dopo aver assaporato la cucina estone desiderano gustare pietanze più delicate e lievi. Particolare attenzione meritano le “proposte dello chef”.

Indirizzo: Muurihave 2, tallinn, Estonia
Telefono: +372  644 6950
E-mail: gloria@gloria.ee
Orari di apertura:

  • Dal Lunedì al Venerdì: dalle ore 12.00 alle ore 23.30
  • Sabato : dalle ore 17.00 alle ore 23.30
  • Domenica: chiuso
enogastronomia-tallinn-gloria
La cantina dei vini del ristorante francese Gloria di Tallinn