Seconda per estensione tra le città della grande e fredda Russia, San Pietroburgo è ogni anno meta di milioni di turisti che vi si recano attirati soprattutto dalle meraviglie artistiche e architettoniche che la città custodisce. A colpire i visitatori che si avventurano tra le strade della città degli zar, però, non sono solamente i grandi capolavori dell’architettura barocca e neoclassica: San Pietroburgo è una città che incanta e stupisce anche a tavola!

Il primo punto a favore di San Pietroburgo quando si parla di cucina e ristoranti è il fatto che qui si può trovare veramente di tutto. Bei ristorantini italiani, giapponesi, indiani, messicani e chi più ne ha più ne metta spuntano un po’ ovunque sulle belle strade del centro e della periferia, ma ancora di più sono i ristoranti in cui è possibile godersi un gustoso pranzo o un’ottima cena tutta all’insegna dei piatti tipici di questa splendida città.

San Pietroburgo, infatti, può vantare un’antica tradizione gastronomica, che basa il suo successo soprattutto su ingredienti ‘poveri’ come i cavoli, le patate e le rape, abbinati con maestria per creare piatti succulenti e tutt’altro che banali. Cereali, selvaggina, pesce, verdure cotte e crude e formaggi si incontrano grazie ad abbinamenti che, anche quando sembrano azzardati, si rivelano poi azzeccati e sorprendenti, come nel caso del golubtsy, involtini di cavolo con panna acida.

Dove e cosa mangiare a San Pietroburgo
Il Golubtsy

Un piatto che non può mancare sulla tavola dei russi è sicuramente una bella zuppa calda. Detta così sembra che non ci sia nulla da aggiungere: una zuppa è una zuppa. A San Pietroburgo, però, ordinare una zuppa potrebbe richiedervi molto più tempo di quanto non vi aspettiate! Aprendo un qualsiasi menù di un qualsiasi ristorante della città in cui vengono serviti i piatti della cucina tradizionale del luogo, infatti, molto probabilmente vi ritroverete davanti agli occhi un elenco pressoché infinito di zuppe tra cui scegliere.

Per facilitarvi le cose, noi vi consigliamo di provare inizialmente queste: il borsch – il minestrone a base di barbabietole, a cui vengono aggiunti a seconda della ricetta anche fagioli, cavolo, carote, cetrioli, patate, cipolle o pomodori, funghi e carne (di pollo, di maiale o di bue) che è forse il piatto più famoso a San Pietroburgo -, la piervyj – un’altra delle zuppe più famose, che può essere preparata a base di pesce o con panna fresca, cavolo e barbabietola -, la soljanka – a base di carne, cetriolini e olive -, la rassolnik – zuppa di pollo, riso e orzo – e l’okroska – zuppa fredda a base di carne e di verdure sia cotte che crude -.

Dove e cosa mangiare a San Pietroburgo
Il Borsch

Se l’idea della zuppa non vi convince più di tanto (a parer nostro dovreste provarne comunque almeno una) potete optare per i pel’meni o per i varieniki, squisiti ravioli ripieni di carne o di formaggio che potrete trovare cotti in diversi modi: in brodo, fritti, conditi con gustosi sughi o accompagnati da erbe e spezie varie.

Da mangiare sia come contorno  che come ‘stuzzichino’ a qualsiasi ora della giornata, le saslik sono patate farcite che potrete trovare anche presso i baracchini dei numerosi venditori ambulanti ‘appostati’ ad ogni angolo della città; imperdibile è anche la stolichnaja, e cioè quella squisitezza che noi chiamiamo proprio insalata russa e che a San Pietroburgo viene spesso servita come antipasto, così come i zakuski a base di ikra, un antipasto a base di caviale (sia rosso che nero), pesce affumicato e verdure.

E per finire eccoci arrivati al capitolo ‘dolci’. Il dolce più antico della tradizione culinaria di San Pietroburgo è probabilmente il tulskij prjanik, il panpepato al miele, ripieno di marmellata o di latte condensato, ottimo come accompagnamento ad una tazza di té. Ci sono poi la pastila – a base di uova, miele e mele -, la paskha – preparata con miele, frutta (secca o fresca) e un formaggio fresco come la ricotta o la panna -, il kissel – dolce al cucchiaio simile al gelato a base di vino, spezie e fecola di patate – e la medovik, la tradizionalissima torta al miele che è caratterizzata da numerosi strati sovrapposti e separati tra loro da panna montata.

Dove e cosa mangiare a San Pietroburgo
Il Medovik

Dove mangiare

Ecco a voi qualche consiglio utile per avvicinarvi alle meraviglie della tradizione culinaria russa e per godervi a pieno i vostri pranzi e le vostre cene a San Pietroburgo.

Mechta Molokhovets

Ristorante di lusso dove gustare a pieno il meglio della cucina tradizionale di San Pietroburgo, in un ambiente di classe dal servizio impeccabile.

Sito web: www.molokhovets.com
Telefono: +7 812 579-22-47
Indirizzo: ulitsa Radishcheva, 10 – 191014 San Pietroburgo

Astoria Cafe

Il miglior ristorante di San Pietroburgo? Forse sì! Ambiente molto curato ed accogliente, splendida atmosfera e cibo squisito. Assolutamente da provare!

Sito web: bit.ly/1vpsYaC
Telefono: +7 812 494 58 15
Indirizzo: Bolshaya Morskaya St., 39 – 190000 San Pietroburgo
Orari: lunedì-domenica h.7.30-10.30 e 12.00-24.00.

astoria-cafe-san-pietroburgo
L’Astoria Cafè di San Pietroburgo

Podvorje – Подворье

Grazioso ristorante in stile ‘locanda’, dove prodotti caserecci e vini esclusivi lasceranno i vostri palati entusiasti. Un consiglio: se avete intenzione di pranzare o cenare in questo bel ristorantino e volete evitare brutte sorprese prenotate il vostro tavolo per tempo!

Sito web: www.podvorye.ru
Telefono: +7 812 466-85-44
Indirizzo: Filtrovskoye shosse, 16 – 196625 San Pietroburgo
Orari: lunedì-domenica h.12.00-23.00.

Stroganoff Steak House

Situato a due passi dalla Cattedrale di Sant’Isaaco, questo ristorante specializzato nella preparazione di bistecche è il luogo consigliato per assaggiare il filetto allo Stroganoff tipico della cucina russa.

Sito web: bit.ly/1z9vjfl
Telefono: + 7 812 314 5514
Indirizzo: Konnogvardeysky Boulevard, 4 – 191186 San Pietroburgo
Orari: lunedì-domenica h.12.00-24.00.

stroganoff-san-pietroburgo
Il bancone della Stroganoff Steak House

Terrassa – Терраса

Luogo accogliente, personale gentilissimo e piatti strepitosi: un luminosissimo ristorante in cui i assaporare tutta la bontà della tradizione culinaria di San Pietroburgo.

Sito web: bit.ly/1w3qKMr
Telefono: +7 812 937 68 37
Indirizzo: Kazanskaya St., 3 – 191186 San Pietroburgo
Orari: lunedì-venerdì 11.00-01.00, sabato-domenica h.12.00-01.00.

Brugge Belgian Gastronomic Pub

Ottimo anche per uno ‘spuntino di mezzanotte’ coi fiocchi, questo pub belga è una valida alternativa alla cucina tradizionale di San Pietroburgo, dove potrete passare una piacevole serata tra ottime birre e squisiti calamari fritti!

Sito web: www.inbrugge.ru
Telefono: + 7 812 600 23 90
Indirizzo: Makarova Embankment, 22 – 190004 San Pietroburgo
Orari: lunedì-domenica h.12.00-2.00.

brugge-san-pietroburgo
Il Brugge Belgian Gastronomic Pub

EM

Locale piccolo ma raffinato, dove i sapori della tradizione più antica godono di nuova vita grazie a geniali rivisitazioni che rendono le ‘vecchie’ ricette ancora più irresistibili!

Sito web: bit.ly/1DQE8gQ
Telefono: +7 921 960 21 77
Indirizzo: Moika River emb., 84 – 190000 San Pietroburgo
Orari: martedì-sabato h.13.00-16.00 e 20.00-23.00; chiuso la domenica e il lunedì.