Vicinissima all’Italia e facilmente raggiungibile, la Croazia è un paese ricco di attrazioni per i turisti. Qui non troverete solo un mare splendido ma anche tante città ricche di storia e tradizioni oltre che una natura tutta da esplorare, per non parlare della tipica gastronomia che allieterà i vostri pranzi.

Più di mille isole (solo 50 abitate) immerse nell’Adriatico, fanno di questo paese una fonte inesauribile di bellezze: vediamo allora alcune delle sue spiagge più belle zona per zona, dall’Istria al Golfo del Quarnero fino alla Dalmazia settentrionale e meridionale, con qualche consiglio anche sulle spiagge per nudisti per chi vuole vivere una vita da naturista.

L’Istria

Penisola della Croazia dal clima tipicamente mediterraneo sulla costa, l’Istria ha un litorale frastagliato molto amato dai turisti. Una delle sue spiagge più belle è quella di Medulin, vicino a Pola: la sua spiaggia di sabbia e ghiaia è circondata da ristoranti e bar ed è perfetta per chi desidera tutti i comfort in una vacanza di mare.

Piccola cittadina nel sud-est dell’Istria, anche Rabac vanta spiagge magnifiche tanto da definirla la Perla del Quarnero. Nella zona ovest dell’Istria c’è poi Parenzo, meta adatta per le famiglie e per chi ama gli sport acquatici. Umago e Orsela sono altre due cittadine che offrono, oltre al mare, anche dei centri storici da visitare.

medulin
Il litorale di Medulin

Il Quarnero

Il Golfo del Quarnero è una delle mete turistiche per eccellenza della Croazia. Qui il mare cobalto fa da sfondo a piccoli paesini tutti da scoprire dal punto di vista storico e gastronomico. Tra le spiagge più interessanti vi consigliamo quella di Baska sulla suggestiva Isola di Krk o la spiaggia Rajska sull’Isola di Rab.

Sull’Isola di Lussino potete rilassarvi sulla spiaggia di Vespera mentre se soggiornate ad Abbazia, una delle mete di villeggiatura più famose dell’Adriatico, andate sulla spiaggia di Mošćenica. A meno di 40 km da Fiume, c’è poi Cirquenizza, una città rinomata per il suo litorale ricco di spiagge bellissime.

opatija
Un tratto di litorale di Abbazia, Opatija in croato

La Dalmazia settentrionale

Anche qui non avrete che l’imbarazzo della scelta tra spiagge magnifiche. Partiamo da Zara, una delle città della Croazia da visitare: qui c’è la spiaggia di Zaton che vanta anche una Bandiera Blu. Se viaggiate con bambini la spiaggia di Soline nella città di Biograd fa al caso vostro mentre se volete divertirvi tutto il giorno scegliete la spiaggia di Zrće sull’Isola di Pag . Sull’Isola di Murter, nella spiaggia di Čigrada vi sembrerà infine di essere ai tropici.

zrce
La spiaggia di Zrće sull’Isola di Pag

La Dalmazia meridionale

Arriviamo nel sud della Dalmazia per una delle spiagge più famose della Croazia, quella di Bol sull’Isola di Brac (Punta d’oro, in croato Zlatni rat). Macarsca è invece una città affacciata su una baia dove potete andare se preferite le spiagge di ciottoli mentre a Spalato c’è la spiaggia di sabbia di Bačvice dove divertirsi. A Dubrovnik c’è invece la spiaggia di Banje: qui potete rilassarvi godendo di un mare limpido e avendo una suggestiva vista sulla città vecchia.

punta-d-oro
La rinomata spiaggia di Punta d’Oro sull’isola di Brac

Spiagge per nudisti

La Croazia è una delle mete naturiste per eccellenza: qui vi sono infatti molte spiagge per nudisti dove chi desidera vivere a contatto con la natura può farlo senza problemi. Risale al 1936 la prima spiaggia per nudisti in questo paese e si trova sull’Isola di Rab e in generale possiamo dire che le mete naturiste più rinomate del paese si trovano in Istria. Grazie infatti alle sue coste frastagliate ricche di piccole baie ed insenature è facile trovare spiagge appartate dove rilassarsi.

rab-naturisti
L’Isola di Rab, antica meta della Croazia per nudisti

Una delle destinazioni naturiste per eccellenza in Croazia è il Campeggio Naturista Koversada (HR-52450 Vrsar, Koversada 1. Tel +385 (0)52 800 200). Poco a sud di Orsera, si tratta del campeggio per naturisti più grande d’Europa: può ospitare 5.000 persone ed offre spiagge di sabbia per bambini, spiagge di ciottoli e ghiaia e intrattenimento. La spiaggia Koversada è stata anche insignita della Bandiera Blu ed è vicina alla città di Orsera che merita sicuramente una visita.

Altre spiagge naturiste si trovano sull’isola di Cres (Baldarin e Kovačina), sull’isola di Lošinj (Vespera) mentre vicino a Hvar potete trovare le spiagge Mlin, Jerolim e Stipanska (sull’omonima isola ci sono anche Vrboska e Sućuraj). Se soggiornate sull’isola di Korčula o a Dubrovnik potete scegliere invece le spiagge di Vaja, Badija, Lokrum, Plat e Sunj.

istria
Scoprite le magnifiche insenature delle spiagge istriane