Nord-est della Sardegna, acque cristalline, sabbia bianchissima, insenature paradisiache: ecco la Costa Smeralda.

Da sempre meta di viaggio ambita e scelta dal jet set internazionale, questo tratto di costa che va dal Golfo di Arzachena a quello di Cugnana deve il suo nome proprio al colore delle sue acque che cambiano creando paesaggi incantevoli. Tra locali alla moda, vip, relax e tanto altro, ecco le spiagge più belle dove godere delle sue bellezze e dove trascorrere stupende giornate sotto il sole caldo della Sardegna.

Una delle spiagge più famose della Costa Smeralda è quella di Cala Corsaro. Si trova a Spargi, la terza isola dell’Arcipelago della Maddalena, ed è raggiungibile esclusivamente via mare. Sono quattro le spiaggette dalla caratteristica sabbia bianca e fine circondate da una vegetazione che comprende anche alcune piante endemiche come il giglio marino: questa spiaggia è scelta anche dagli amanti delle immersioni che possono scoprire fondali incredibili.

cala-corsaro
Cala Corsaro

Sempre sulla stessa isola, sulla costa est, c’è Cala Conneri. Baia dalla ineguagliabile bellezza, questa è una delle spiagge dove l’acqua assume colori splendidi soprattutto quando è baciata dal sole più luminoso. La sabbia bianca, le rocce granitiche dal colore rosa, il verde intenso della vegetazione, i fondali adatti per le immersioni ma anche per i bambini data la loro profondità che degrada pian piano fanno di Cala Conneri una spiaggia da visitare anche perché riparata dal vento e quindi perfetta per giornate gradevoli.

cala-conneri
Cala Conneri

Spostiamoci sulla costa nord della Sardegna, tra Santa Teresa Gallura e Palau per la spiaggia di Porto Pollo. Si tratta di un’insenatura di sabbia bianca circondata da scogli e macchia mediterranea: dato il vento che soffia spesso qui, queste piccole baie sono perfette per chi pratica surf e vela. Ci sono stabilimenti attrezzati e i fondali bassi la rendono perfetta anche per chi vuole godersi la Costa Smeralda con bimbi al seguito.

porto-pollo
Kite-surf sulla spiaggia di Porto Pollo

Ritorniamo in mare aperto, sull’isola di Caprera, per la spiaggia di Punta Rossa, Cala Andreani. Qui, dove visse per lungo tempo Giuseppe Garibaldi fino alla sua morte, troviamo questa splendida spiaggia di sabbia chiara che tocca un mare turchese nel quale si ergono scogli di granito rosa: come Cala Corsaro, anche questa è una delle spiagge che fanno parte del Parco nazionale Arcipelago di La Maddalena. Area protetta marina e terrestre è molto amata da chi frequenta la Costa Smeralda per la sua bellezza naturale.

cala-andreani
Gli scogli rosa di Cala Andreani

Se soggiornate nelle vicinanze di San Teodoro fate un salto a La Cinta, una delle spiagge più frequentate di questo tratto della Costa Smeralda con il suo litorale di circa 5 km. Perfetta per famiglie e per giovani grazie al mare cristallino e poco profondo, è molto ben attrezzata e facilmente raggiungibile. La natura circostante la rende inoltre meta interessante anche per chi desidera rilassarsi con una passeggiata e osservare alcuni volatili nella laguna che si trova lì accanto: potreste vedere fenicotteri rosa, folaghe, aironi rossi, fraticelli e germani reali.

la-cinta
La spiaggia de La Cinta con la sua laguna

A Golfo Aranci c’è invece un’altra delle magnifiche spiagge della Costa Smeralda: Cala Sabina. In questa cala la sabbia assume tonalità quasi grigie mescolandosi con scogli e piccoli ciottoli; i fondali sono bassi per molti metri e ciò è perfetto per i bambini. Anche gli appassionati di snorkeling e immersioni subacquee troveranno pane per i loro denti. Si può raggiungere via mare, via treno fermandosi ad una stazione vicina alla spiaggia o a piedi attraverso un sentiero di circa 1 km.

cala-sabina
Cala Sabina

Continuiamo la nostra scoperta della Costa Smeralda spostandoci a Palau, per un’altra delle spiagge più affascinanti: l’Isola dei Gabbiani. Precisamente nella località Porto Puddu, questa spiaggia della cosiddetta Isuledda è collegata alla terraferma da un arenile di sabbia di circa 50 metri di larghezza. La sabbia dorata ed il panorama fantastico sulle Isole Spargi, l’Isola dei Cavalli, Budelli, Spargiotto e fino alla Corsica la rendono molto affascinante. Il suo carattere ventoso, infine, la rende appetibile per chi pratica windsurf. Con stabilimenti attrezzati e fondali bassi è perfetta anche per i bambini.

isola-gabbiani
L’Isola dei Gabbiani