Riga, capitale della Lettonia, definita la “Parigi del Baltico” è una città ricca di bellezze architettoniche ed artistiche e sede di ben 50 musei. Città culturale, Riga, promette ai suoi visitatori un vero e proprio scrigno dischiuso di meraviglie da vedere dislocate nelle viette del suo delizioso centro storico. Tra i vari monumenti e luoghi di culto della città, uno spicca in modo particolare per la sua monumentale e grandiosa bellezza: la chiesa di San Pietro.

Cenni storici e descrittivi

La chiesa di San Pietro di Riga è uno dei monumenti più antichi e preziosi dell’architettura gotica dei Paesi Baltici ed è stata inserita dal 1997 nei siti dei patrimoni dell’umanità dell’Unesco. La Chiesa di San Pietro nasce come chiesa cattolica e con l’avvento della Riforma luterana del 1523, la chiesa fu consacrata al rito protestante.

La storia della chiesa ha inizio nel 1209, anno in cui venne edificata una prima chiesa per la preghiera popolare che subì, nel corso del XV secolo, degli ampliamenti e delle modifiche che portano la firma dell’architetto Johann Rumeschottel. I lavori della chiesa vennero però sospesi e ripresi più volte, tant’è che terminarono solo alla fine del XV secolo.

Chiesa di San Pietro a Riga
La piazza antistante la Chiesa di San Pietro a Riga

Nel 1491, accanto alla chiesa, venne edificata una splendida e svettante torre (123,25 metri d’altezza, una delle più alte torri d’Europa) che malauguratamente crollò nel 1660 e venne poi riedificata nel 1690. Solo diversi anni dopo, precisamente nel 1740, il campanile venne concluso con un coronamento in stile barocco.

Durante la Seconda Guerra Mondiale il campanile fu protagonista di un violento incendio e nel corso degli anni 70 venne riedificato con l’aggiunta funzionale di un ascensore per i turisti al fine di far loro godere del panorama unico e memorabile sull’intera “Parigi del Baltico”, sul fiume Daugava e sul porto di Riga. In cima alla guglia del campanile c’è un galletto, simbolo della città di Riga, dettaglio che si potrà notare in numerosi altri monumenti e luoghi di culto della città.

La chiesa di San Pietro è una chiesa adibita non solo a cerimonie a sfondo religioso ma anche a manifestazioni concertistiche ed ospita, al suo interno, anche mostre. Internamente, la chiesa di San Pietro, si presenta un po’ disadorna e spoglia (in stile gotico-baltico) ma è indubbiamente, una delle chiese più affascinanti della città nonché simbolo di Riga.

Riga-cattedrale-di-san-pietro-torre
Il panorama dall’altissima torre della Chiesa di San Pietro a Riga

Informazioni utili

Orari di visita

  • Da Martedì a Sabato: dalle ore 10.00 alle ore 18.00
  • Le domeniche: dalle ore 12.00 alle ore 18.00
  • Giorno di chiusura: Lunedì

Prezzi di ingresso

  • Adulti: ingresso euro 7,00
  • Studenti: ingresso euro 5,00
  • Persone portatrici di Handicap: ingresso euro 3,00
  • Bambini fino ai 7 anni di età: ingresso libero

Contatti

Indirizzo: Skarnu iela 19, Riga 1050, Lettonia
Telefono: +371 6 71 81 941
E-mail: ruta.krukle@riga.lv