La Chiesa di San Marco a Zagabria non è soltanto un edificio di culto croato ma soprattutto uno dei simboli più suggestivi della città, grazie alla sua veste variopinta nella quale si fa certamente notare la copertura realizzata nel 1880 con caratteristiche piastrelle policrome, con colori che vanno dal bianco al rosso e che si alternano gradevolmente al celeste.

Si tratta di un meraviglioso esempio di edificio religioso tardo gotico a tre navate, che viene caratterizzato soprattutto dalle sue colonne rotonde che vengono sormontate da maestose volte a vela.

Il lato destro della Chiesa di San Marco mostra senza indugi l’emblema di Zagabria, mentre sul fianco opposto è possibile ammirare gli stemmi legati alla nazione ed anche quello della Dalmazia e della Slovenia.

Chiesa-di-San-Marco-Zagabria
Un particolare del tetto della Chiesa di San Marco

Cenni storici e descrizione

Per scoprire le origini della chiesa di San Marco, che trova spazio al centro di Piazza Markov a Zagabria, bisogna andare indietro nel tempo e fermarci al XIII secolo. Questo edificio davvero molto particolare è, infatti, citato in un elenco di chiese parrocchiali dello statuto Kaptol del 1334.

Di questo periodo resta ancora una finestra romanica, che si trova sul lato meridionale dell’edificio, ed anche la base d’appoggio del suggestivo campanile che fu distrutto nel 1502 durante un terremoto. L’attuale torre campanaria fu costruita successivamente.

Di epoca più recente, ed in particolare del XIV secolo, è il portale che sfoggia le linee stilistiche del gusto gotico, con ben 15 statue che trovano spazio in 11 nicchie relativamente profonde. Si suppone sia stato realizzato dagli scultori della famiglia Parler di Praga.

chiesa-di-san-marco-zagabria
Una vista laterale della suggestiva chiesa di San Marco a Zagabria

Nell’ordine superiore si trovano le statue di Giuseppe e Maria con il bambin Gesù, mentre nella linea sottostante è possibile apprezzare San Marco ed il Leone. Completano l’opera i Dodici Apostoli che vengono disposti su entrambi i lati. Almeno quattro di queste statue sono state sostituite nel tempo con delle copie perché distrutte in diverse occasioni.

All’interno della chiesa di San Marco sono custodite due stupende opere di Ivan Metrovic, uno dei più famosi scultori di tutta la Croazia, ed anche i preziosi affreschi del pittore Jozo Kljaković.

Il tetto, come già detto, è una delle principali attrazioni di questa chiesa. È stato realizzato dall’abile architetto viennese Friedrich Schmidt negli anni a cavallo tra il 1876 e il 1882. Deve la sua fama al livello mondiale l’incredibile gioco cromatico delle sue tegole, i cui colori bianco, rosso e blu, sapientemente miscelati, richiamano i toni della bandiera croata.

Orari di apertura

La visita dalla chiesa di San Marco a Zagabria, in Croazia, è possibile durante i seguenti orari:

  • dal lunedì al venerdì, alle ore 07:30 ed alle 18:00
  • Sabato, alle ore 7:30
  • Domenica, alle ore 10:00, 11:00 e 18:00

Inoltre, da Aprile e fino ad Ottobre, nel piazzale antistante, ogni sabato e domenica alle ore 12:00 in punto si celebra il cambio della guardia, una suggestiva cerimonia che vale la pena vedere

chiesa-di-san-marco-zagabria
L’interno della Chiesa di San Marco a Zagabria

Contatti

Telefono: +385 1 4851 611

Indirizzo: Trg Svetog Marka 5 – Zagabria – Croazia