La Chiesa di Bojana a Sofia è un luogo di culto ortodosso. La chiesa risale al periodo medievale e si trova in una zona periferica della capitale bulgara, nel quartiere appunto di Boyana. Questo edificio sacro è stato inserito nel 1979 nella lista dei Patrimoni Mondiali dell’Umanità dell’UNESCO.

Questa chiesa risale storicamente al 10° o 11° secolo, anche se la maggior parte della struttura è stata completata nel 13° secolo, quando la zona era sotto il potere del Secondo Impero Bulgaro. Al suo interno sono custodite 89 scende con 240 immagini umane.

Descrizione

La parte più famosa ed interessante di questa chiesa è costituita dagli affreschi. Sono suddivisi in 2 strati e sono antichissimi.

Il primo strato di affreschi, che originariamente copriva tutta la Chiesa nella parte orientale, risalgono al 11° o 12° secolo. Alcuni frammenti di questi affreschi sono stati conservati nella parte inferiore dell’abside e nella parete nord, ovest e sulla volta.

Il secondo ciclo di affreschi è stato dipinto direttamente sul primo strato. Quest’opera è stata eseguita da artisti sconosciuti, che hanno decorato i due piani dell’edificio commissionato da Sebastocrator Kaloyan.

Chiesa di Bojana a Sofia
Gli affreschi della Chiesa di Bojana a Sofia

La maggior parte delle oltre 240 figure vanno ad esaltare l’individualità della persona, la vitalità e la spiritualità alla base della religione ortodossa. Una parte della zona più antica della chiesa è, invece, caratterizzata da alcune scene del Cristo Pantocratore (nella cupola) mentre nel suo tamburo, sotto una grande schiera di angeli, ci sono i 4 evangelisti.

Oltre a queste vi sono alcune raffigurazioni dedicate alla Vergine, ai santi padri della Chiesa Ortodossa San Gregorio, Basilio il grande, Giovanni Cirisostomo e il Patriarca Germano. Grande importanza viene data anche a San Nicola, uno dei santi più importanti della zona, a cui è dedicato il primo piano della struttura sacra.

Il resto della chiesa raffigura numerosi altri santi, alcuni legati più alla cultura Ortodossa che a quella cristiana, o di grandi figure legate all’impero bulgaro. Di per se Boyana è l’unico ed il più imponente monumento interamente conservato della scuola Turnovo di pittura del 13° secolo.

Come arrivare

La zona è esterna al circuito del centro storico della città di Sofia, ma dalla stazione si possono prendere alcuni autobus che portano direttamente al sito della Chiesa Boyana

Autobus: Linee 64, 107 oppure minibus 21

Il resto della chiesa raffigura numerosi altri santi, alcuni legati più alla cultura Ortodossa che a quella cristiana, o di grandi figure legate all'impero bulgaro
Cristo Pantocratore

Orari e prezzi

Orari: dal 01.04 al 31.10 dalle 9:00 alle 17:30, dal 01.11 al 31.03 dalle 9:00 alle 17:00

Prezzi: l’entrata alla chiesa è gratuita

Contatti

Indirizzo: 1-3 Boyansko Ezero St., Sofia 1616
Telefono: +359 2 959 0939, +359 2 959 2963
Fax: +359 2 959 2966
Web: www.boyanachurch.org
Email: nmbc@nmbc.orbitel.bg