La cattedrale di sant’Egidio, St Giles’ Cathedral in inglese e conosciuta come High Kirk ad Edimburgo, è il principale luogo di culto della Chiesa di Scozia nella sua capitale. Il suo segno distintivo è il campanile che contraddistingue anche llo skyline della città di Edimburgo, poiché ricorda una corona reale.

Questa chiesa è stata uno dei punti focali della religiosità della città di Edimburgo per quasi 900 anni e risale al XIV secolo ma le sue ristrutturazioni risalgono al XIX secolo. Oggi è considerata la “Madre Chiesa del Presbitarianesimo”. E’ dedicata a Sant’Egidio, patrono degli storpi e lebbrosi, santo molto famoso e pregato nel Medioevo.

La chiesa nasce nel 854 quando viene fondata la chiesa parrocchia che diverrà poi l’attuale cattedrale, nel 1243 fu consacrata del Vescovo dell’Arcidiocesi di Sant’Andrea in onore di Sant’Egidio, patrono della città. Per un periodo, dopo la riforma la chiesa divenne stazione di polizia, scuola o caserma; nel 1535 con la nomina di William forbes a primo vescovo la chiesa tornò al suo scopo iniziale.

Cattedrale di Sant'Egidio
La facciata della Cattedrale di Sant’Egidio

Descrizione

All’esterno presenta uno stile decisamente gotico ed il suo campanile affascina immediatamente per via della sua forma che ricorda molto una corona reale. Questa la rende il simbolo della città di Edimburgo.

Il suo interno sfoggia uno stile che richiama il periodo del primo gotico, tuttavia gran parte della chiesa è stata ristrutturata quindi alcuni elementi risultano aggiornati al neogotico, più di voga nel XIX secolo.

Una parte molto bella di questa chiesa, e cosa che caratterizza quasi tutte le chiese del periodo gotico, sono le bellissime vetrate decorate. Queste sono ricche di decorazioni e risalgono al XIX e il XX secolo. Queste raffigurano la vita di sant’Andrea in alcune situazioni particolari della sua vita religiosa.

Molti monumenti funebri sono presenti all’interno della cattedrale. I più importanti sono sicuramente quelli dei reggenti e quella di John Knox, uno dei primi fautori della riforma protestante. Infine di grande bellezza e importanza è la Thistle Chapel, dedicata all’ordine più antico di cavalieri della Scozia.

Cattedrale di Sant'Egidio
Gli interni della Cattedrale di Sant’Egidio

Come arrivare

Dalla stazione sono pochi i metri da percorrere per arrivarci a piedi. Continuare a sud di North Bridge e arrivare all’incrocio del The Royal Mile. Girare a sinistra e procedere oltre la zona pedonale per arrivarci davanti dopo pochi metri di camminata.

Orari e prezzi

Orari: Maggio-Venerdì dalle 9,00 alle 19,00, Sabato dalle 9,00 alle 17,00 e la Domenica dalle 13,00 alle 17,00.

Prezzi: Ingresso gratuito, si suggerisce di lasciare un’offerta tuttavia.

Contatti

Indirizzo: High St, Edinburgh, Midlothian EH1 1RE, Regno Unito
Telefono: +44 131 225 9442
Web: www.stgilescathedral.org.uk
Email: info@stgilescathedral.org.uk