La Cattedrale di Santa Maria della Neve è stata realizzata sulla stessa area in cui anticamente sorgeva una chiesa, seguendo la volontà del vescovo Giovanni Maria Bua che aveva espresso il desiderio di ricostruirla e per questo partecipò all’inaugurazione dei lavori benedicendo la prima pietra nel 1835.

La costruzione della Cattedrale di Santa Maria della Neve fu rallentata da numerosi eventi. Il primo di questi fu segnato dalla morte del progettista Antonio Cano nel 1840, dopo essere caduto dal ponteggio, seguito anche dalla morte del vescovo Bua. Nel 1846 si torna a popolare il cantiere sotto la direzione di Vittorio Fogu, famoso per aver realizzato gli stupendi cappelloni del Duomo di Oristano.

Cattedrale-Santa-Maria-della-neve-66754
Cattedrale Santa Maria Della Neve di Nuoro

I lavori proseguirono comunque molto lentamente, tanto che per giungere alla consacrazione della Cattedrale di Santa Maria della Neve bisognerà attendere il 1853, ad opera del Monsignor Zunnui-Casula.

Descrizione della cattedrale

Questo edificio di culto si impone con tutta la sua maestosità sulla piazza antistante, dalla quale si può bene apprezzare la sua facciata timpanata con i due campanili gemelli posti in modo simmetrico ai lati.

Il prospetto, inoltre, è segnato da ben quattro colone granitiche monumentali che vengono magistralmente sormontate da stupendi capitelli ionici, sopra i quali si trova una trabeazione dallo stile pulito e lineare che termina poi con il timpano triangolare. I laterali esterni mostrano chiaramente il disegno delle absidi delle cappelle, con espliciti riferimenti borromiani.

Cattedrale-di-santa-maria-della-neve-nuoro
L’interno della Cattedrale di Santa Maria della Neve

L’interno della Cattedrale di Santa Maria della Neve di Nuoro si presenta con un’unica grande navata caratterizzata da una copertura con volta a botte ed ampie aperture finestrate che garantiscono una sufficiente luminosità, con voluti effetti chiaroscuri accentuati dalla trabeazione che rimandano senza alcun dubbio al Cano.

La navata è scandita da tre cappelle per lato, con tanto di absidi e cupole emisferiche, collegate le une alle altre da arconi, generando in maniera indiretta tre navate. Infine, merita un accenno il presbiterio, realizzato in una posizione leggermente sopraelevata con una struttura dalle geometrie precise che lasciano emergere il candore del marmo bianco dalle specchiature policrome e dai festoni dorati.

Come arrivare

Per raggiungere la Cattedrale di Santa Maria della Neve di Nuoro è necessario percorrere la SS 131 ed uscire al bivio per Nuoro. Un volta raggiunti i giardini pubblici, bisogna proseguire nella medesima direzione fino a scorgere la Cattedrale che si affaccia sull’omonima piazza.

Contatti

Telefono: 0784 30149

Indirizzo: Piazza S. Maria Della Neve, Nuoro, NU 08100