La cattedrale di Cristo Re è il principale luogo di culto della città di La Spezia. Di recente costruzione, è la chiesa madre della diocesi della Spezia-Sarzana-Brugnato ed è dedicata alla figura del Cristo Re.

La Spezia non è stata sede episcopale fino al 1927. In quell’anno il papa Pio XI istituì la nuova diocesi che raggruppava le città di La Spezia, Sarzana e Brugnato. Si pensò di rendere sede di questa diocesi l’antica chiesa di Santa Maria Assunta, ma l’idea della costruzione di una nuova chiesa era più interessante e si iniziarono i lavori.

Il luogo dove si decise di erigere questo nuovo edificio sacro fu una spianata di un colle che era stato abbattuto negli stessi anni per unire i quartieri storici della città a quelli verso est. Inoltre, in quest’area una volta sorgeva un convento dei frati cappuccini.

Il progetto fu affidato all’architetto Adalberto Libera che seguiva il filone dell’arte e architettura razionalista. Questi morì prima di completare l’opera nel 1956 al quale subentrò Galeazzi che riprese il lavoro apportando qualche modifica non troppo rilevante. Nel 1975 la chiesa fu completata e venne consacrata e intitolata a Cristo Re dei Secoli.

Interno della cattedrale, con particolare uso di vetrate la luce entra in modo completo
Interno della cattedrale, con particolare uso di vetrate la luce entra in modo completo

Descrizione

La parte esterna di questa chiesa si presenta imponente e la sua pianta circolare salta immediatamente all’occhio. Questo tipo di struttura è oltretutto chiusa senza alcun tipo di apertura.

La parte più grande della Cattedrale di Cristo Re è sicuramente il sagrato, in parte convertito a giardino. La parte interna della chiesa prende luce dal grande occhio posto al centro della enorme cupola che viene sostenuta da dodici poderose colonne che vanno a simboleggiare gli Apostoli.

Una grande vetrata posta lunga la fascia perimetrale della sala irradia di luce la parte più bassa della cattedrale. La pavimentazione in marmo bianco conferisce una maggiore luminosità alla chiesa e l’altare con il presbiterio sono leggermente più elevanti rispetto al resto della sala centrale.

La cripta della Cattedrale di Cristo Re ospita delle reliquie appartenute a San Venerio e le tombe della mistica Itala Mela, oltre ad altre di celebri vescovi della zona speziale. Di notevole importanza è il crocifisso posto al centro della sala risalente al XVIII secolo.

La grande cupola circolare della cattedrale
La grande cupola circolare della cattedrale

Orari e prezzi

Prezzi: entrata libera

Orari: segue gli orari delle SS Messe e durante il giorno è aperta al pubblico dalle 7,00 alle 19,00.

Contatti

Telefono: (0187) 739809 / (0187) 20946
Indirizzo: P.zza Giovanni XXIII – , 19121 La Spezia (SP)
Web: http://goo.gl/QKmwTy
Email: posta@diocesilaspezia.it