Bilbao, città cosmopolita e istrionica, ospita monumenti, edifici e luoghi di culto di grande bellezza e suggestione. Uno degli edifici più importanti e pregevoli della città basca è sicuramente la Cattedrale di Bilbao.

La Cattedrale (di Santiago) di Bilbao è il principale luogo di culto della città, eredita il nome dalla famosa e rinomata Cattedrale di Santiago de Compostela e dal santo patrono di Bilbao. La Cattedrale è il più alto edificio della zona del Casco Viejo, il più pittoresco e suggestivo quartiere di Bilbao.

Cattedrale-di-Bilbao
Un particolare del portale esterno della Cattedrale di Santiago a Bilbao

Cenni storici e descrittivi

La Cattedrale di Bilbao nasce e respira nel luogo in cui sorgeva, nel corso del 1300, un antico tempio ampliato durante il XIV secolo ed andato malauguratamente distrutto da un violento incendio nel 1374. Successivamente, si decise di edificare un complesso architettonico che abbracciasse e comprendesse la chiesa, il campanile, il chiostro, la sacrestia ed il portico.

La Cattedrale di Bilbao prese così forma nella sua rara bellezza e nelle sue dimensioni contenute nel corso del XIV e del XVI secolo. Solo nel 1949 la Cattedrale venne battezzata Duomo, mentre, precedentemente veniva concepita meramente come parrocchia.

bilbao-cattedrale-2
La Cattedrale di Bilbao, meta dei pellegrini giacobei

La Cattedrale di Bilbao venne, nel corso del XVII secolo, rimodellata nella facciata con il suggestivo e fastoso stile barocco, continuando però a custodire e preservare la monumentale vetrata gotica. All’epilogo del XIX però, la facciata della Cattedrale fu nuovamente protagonista di rettifiche, infatti, la finestra sita nella facciata, assunse le dimensioni e la forma di un tipico rosone gotico con vetrata. La chiesa venne magistralmente decorata con archi ogivali e motivi vegetali.

La Cattedrale di Bilbao, un tempo, era fedelmente affiancata da una torre neoclassica che venne poi sostituita da un prodigioso campanile neo gotico al fine di conferire armonia all’insieme del complesso architettonico. A nord della splendida costruzione gotica, si trova la Porta dell’Angelo che conduce al chiostro in stile gotico; internamente la Cattedrale di Bilbao presenta tre navate intervallate da colonnati. La navata centrale è organizzata in 4 parti, mentre le due navate laterali sono invece impreziosite da diverse cappelle. Le numerose finestre ed i lucernari permettono alla Cattedrale di essere tutto il giorno inondata di luce.

bilbao-cattedrale-interno
L’interno della Cattedrale di Bilbao, principale luogo di culto della città

Orari

La Cattedrale di Bilbao può essere visitata tutti i giorni nei seguenti orari:

  • Giorni feriali: dalle ore 11.00 alle ore 13.00; 17.30-19.30
  • Giorni festivi: dalle ore 11.00 alle ore 12.00

Per chi volesse invece assistere alla celebrazione della Santa Messa, gli orari sono i seguenti:

  • Giorni feriali: ore 10.30
  • Sabato: ore 10.30
  • Domenica e festivi: ore 12.00 e ore 19.00

Contatti

Indirizzo: Plaza de Santiago 1, Bilbao, Spagna
Telefono: 944 15 36 27
E-mail: catedraldebilbao@gmail.com