La Catedral Primada de Colombia, il cui chilometrico nome ufficiale è Sacro-Santa Iglesia Catedral Primada Basílica Metropolitana de la Inmaculada Concepción de María en Bogotá, è una chiesa cattolica consacrata all’Immacolata Concezione; si tratta di un edificio neoclassico situato in Plaza de Bolívar a Bogotà.

La cattedrale è la sede dell’arcivescovado di Bogotà, e quindi del Vescovo primate di Colombia. L’edificio è stato progettato da Domingo de Petrés ed è stato costruito tra il 1807 e il 1823, nello stesso luogo dove in precedenza sorgevano altre tre chiese. Per il suo immenso valore storico ed architettonico è stato dichiarato monumento nazionale.

Cenni storici

Agli albori del XIX secolo, l’arcivescovo di Colombia Fernando Caicedo e Flórez nomina come architetto per la ricostruzione della cattedrale abbattuta pochi anni prima (perché era stata gravemente danneggiata da un terremoto nel 1785) il frate cappuccino Domingo de Petrés, fortemente influenzato nella sua costruzione dalla tendenza neoclassica dell’epoca.

De Petrés era di origine spagnola, figlio di un muratore, ed arrivò a Bogotà nel 1792 per esercitare la sua professione di architetto; decise di iniziare i lavori della nuova cattedrale l’11 febbraio 1807. Considerato come uno degli architetti più rappresentativi del nuovo regno di Granada, De Petrés fu responsabile, tra le altre opere, della costruzione dell’Osservatorio Astronomico di Bogotá, della Basilica di Nostra Signora del Rosario di Chiquinquirá, della Cattedrale di Santa Fe Antioquia e della Chiesa di San Miguel, a Guaduas.

Catedral Primada de Colombia di Bogotà
Gli interni della Catedral Primada de Colombia di Bogotà

Quando frate Domingo muore, nel 1811, la costruzione degli interni della cattedrale era già terminata. La Catedral Primada de Colombia fu completata da Nicolas Leon, che riesce a concludere i lavori il 19 aprile 1823, anno in cui fu consacrata.

Nel 1943, l’architetto spagnolo Alfredo Rodríguez Orgaz completò la facciata secondo i piani originali di Domingo de Petrés; un’importante ristrutturazione, inoltre, fu fatta in occasione del Congresso Eucaristico Internazionale del 1968 e per la visita di Papa Paolo VI, quando il coro fu esteso alla crociera e l’altare fu posto sotto la cupola.

Descrizione

La Catedral Primada de Colombia si compone di una classica pianta basilicale a croce latina, e occupa una superficie di 5300 metri quadri, con una navata centrale e due laterali, della stessa altezza. Al suo interno troverete anche lo splendido altare maggiore e ben 14 cappelle: 7 nella navata destra, 6 nella navata nord e una di fronte alla navata centrale, che si uniscono con il coro e con due sagrestie.

La lanterna e la cupola si trovano all’incrocio del transetto con la crociera, quest’ultima sorretta da quattro pennacchi e colorata di un mezzo arancione, blu indaco e da tredici suggestive lingue di fuoco, mentre gli interni delle navate e delle cappelle sono dipinti di bianco.

L’imponente portale principale d’ingresso, realizzato nel XVI secolo, è alto 7,20 metri per 3,60 metri di larghezza, ed è ornato da due lesene scanalate indipendenti a forma di colonne ioniche, i cui capitelli terminano con la cornice della facciata; questo portale, inoltre, presenta diverse decorazioni in bronzo, oltre ad una raffigurazione di cinque salamandre.

I portali laterali, invece, misurano 5,60 metri di altezza per 2,80 di larghezza. L’atrio, invece, è lungo 110 metri e fu costruito tra il 1631 e il 1664; nel 1815, è stato esteso fino alla Cappella del Sagrato, mentre nel 1842 fu ampliata verso l’estremità meridionale di Piazza Bolivar, e nel 1913 uno degli angoli viene ‘arrotondato’ per facilitare il passaggio del tram all’interno della piazza.

Oggi, la Catedral Primada de Colombia è uno dei monumenti più visitati della capitale colombiana: se siete in visita in questa splendida città, non potete perdervi questa splendida chiesa!

Catedral Primada de Colombia di Bogotà
I campanili della Catedral Primada de Colombia di Bogotà

Come arrivare

Dalla stazione centrale in Calle 17, la Catedral Primada de Colombia dista circa 4 chilometri, ma è facilmente raggiungibile anche a piedi. Una volta usciti dalla stazione, girate a destra e poi, dopo circa 200 metri, a sinistra su Carrera 32; percorrete altri 350 metri e girate a destra, su Calle 19; proseguite per circa 2 chilometri e mezzo e, una volta all’incrocio con Carrera 10, svoltate a destra; proseguite per circa 800 metri, e svoltate sulla sinistra, imboccando Calle 11; dopo circa 400 metri, troverete la Catedral Primada de Colombia sulla vostra destra. Tempo di percorrenza: 50 minuti circa.

Orari e prezzi

Orari d’apertura: la Catedral Primada de Colombia è aperta durante gli orari di messa, consultabili alla pagina www.catedraldebogota.org/misas
Prezzi: ingresso libero

Contatti

Sito web: www.catedraldebogota.org
E-mail: info@catedraldebogota.org
Tel.: +57 1 341 1954
Indirizzo: Cra 7 # 10 – 80 – Bogotá