Castelvecchio è il più grande monumento militare degli Scaligeri e, insieme all’Arena di Verona, il più importante edificio storico della città. Se siete in visita nella città scaligera, non potrete esimervi dal visitare il Castello della famiglia che dominò Verona per oltre un secolo: i Della Scala, appunto.

Cenni storici

Anticamente denominato Castello di San Martino in Aquaro, Castelvecchio assunse l’attuale denominazione dopo la costruzione di altri due importanti castelli di Verona, quello di San Felice e quello di San Pietro.

Se inizialmente era nato come fortezza difensiva, nel corso dei secoli subì numerose modifiche necessarie a renderlo più consono alle nuove funzioni a cui era adibito. In epoca veneta, infatti, Castelvecchio veniva usato come residenza del castellano e del cappellano, caserma, arsenale d’artiglieria, armeria, polveriera e magazzino per le riserve alimentare; inoltre, parte del mastio – la torre più alta delle fortezze – era utilizzata come carcere.

Successivamente, nel 1579, Castelvecchio divenne sede del Veneto Militar Collegio, istituito per la formazione di ingegneri da inquadrare in un corpo tecnico militare. Alle modifiche apportate durante l’occupazione napoleonica per trasformare il castello in arsenale e ridurlo al ruolo di difesa urbana, ne seguirono molte altre, fino ad arrivare all’attuale struttura.

castelvecchio-verona
Castelvecchio, la fortezza dei Della Scala

Museo di Castelvecchio

Oggi Castelvecchio è la sede dell’omonimo museo, uno dei più importanti della città di Verona, restaurato tra il 1958 e il 1974 da Carlo Scarpa; i lavori di restauro e messa a norma dell’edificio si concentrarono soprattutto sulla Reggia, sulla Galleria e sul Giardino. Il museo civico conta circa trenta sale divise in diversi settori: scultura, pittura italiana e straniera, armi antiche, ceramiche, oreficerie, miniature e antiche campane cittadine.

Al museo di Castelvecchio si trovano la statua equestre di Cangrande I (trasportata qui dal complesso delle Arche Scaligere), la Pala Bevilacqua-Lazise del Veronese, la Madonna della Quaglia di Pisanello e molte altre importanti opere artistiche famose in tutto il mondo.

statua-cangrande-della-scala-castelvecchio-verona
La statua equestre di Cangrande I

Ponte Scaligero

Detto anche ‘Ponte di Castelvecchio‘, il medievale Ponte Scaligero fa parte della fortezza di Castelvecchio e attraversa il fiume Adige. Realizzato tra il 1354 e il 1356 durante la signoria di Cangrande II Della Scala, il ponte serviva a garantire una via di fuga dal complesso di Castelvecchio verso il Tirolo in caso di sommosse da parte delle fazioni nemiche alla casata dei Della Scala presenti in città. Il 24 aprile 1945, le truppe tedesche in ritirata fecero saltare il Ponte di Castelvecchio, che necessitò di una ricostruzione completa, iniziata sempre nel 1945 e terminata nel 1951.

Castelvecchio e Ponte Scaligero a Verona
Ponte Scaligero a Verona

Come arrivare

A piedi

Dalla stazione di Verona Porta Nuova, a piedi sono poco meno di 2 chilometri: impiegherete circa 20 minuti per arrivare a Castelvecchio. Una volta usciti, procedete verso Piazzale XXV Aprile e imboccate la strada; proseguite per circa 200 metri, girando a sinistra e poi subito a destra, sulla SS12; dopo quasi 200 metri, girate leggermente a sinistra imboccando Piazzale Porta Nuova. Continuate dritto per poco più di 150 metri, poi girate a destra (su Circonvallazione Oriani) e subito a sinistra, in corso Porta Nuova; dopo una decina di minuti a piedi, la strada diventerà via Dietro Anfiteatro; girate poi a sinistra su Vicoletto Listone e proseguite per via Dietro Listone. All’incrocio con via Carlo Cattaneo, girate a sinistra e proseguite per circa 200 metri; all’incrocio con via Roma, girate a destra e poi a sinistra, una volta trovati in Corso Castelvecchio; sulla vostra destra, dopo 50 metri, troverete il Ponte Scaligero e il castello.

In bus

Dalla stazione ferroviaria, passano le linee 21, 22, 23, 24, 31, 32, 33, 41, 61, 62 (fermata Corso Cavour); una volta scesi percorrete Corso Cavour per circa 250 metri, e troverete sulla vostra destra il Ponte Scaligero e il castello.

Contatti e info utili

E-mail: castelvecchio@comune.verona.it
Tel.: 045-8062611
Indirizzo: Corso Castelvecchio, 2 – 37121 Verona
Prezzi: 6 € biglietto intero
Orari: martedì-domenica 8.30-19.30, lunedì 13.30-19.30 (chiusura cassa alle 18:45)

Orari Museo di Castelvecchio: lunedì 13.30-18.30; martedì-domenica 8.30-18.30