Il castello di Devin è un castello situato nella zona di Devin, che è una parte della città di Bratislava, capitale della Slovacchia. Questo castello costituiva una fortezza ideale, situandosi su una altura di 212 metri alla confluenza dei fiumi Danubio e Morava. Da qui si potevano controllare non solo gli eventuali attacchi nei confronti della città, ma anche i flussi commerciali lungo il Danubio.

La zona è stata usata come luogo di controllo sin dei primi tempi del Neolitico, per poi evolversi a fortezza nell’età de Bronzo e nell’età del Ferro. In seguito, sia i Celti che i Romani iniziarono a costruire qui le proprie imponenti fortezze, e anche le prime chiese cristiane.

Il castello slavo è stato fondato nel VII secolo, e giocò un ruolo decisivo e cruciale durante le guerre tra la Moravia e i Franchi. In seguito alla costruzione di questo fu aggiunta una chiesa, che era ispirata a quelle bizantine della Macedonia. Questa fu decorata anche da artisti italiani.

Nel XII secolo fu innalzato un castello di pietra medievale per proteggere questa zona che era una zona di frontiera del Regno d’Ungheria, fu nel 1320 che apparve la prima volta il nome “castelanus de Devin”.

Nel XV secolo al castello fu aggiunto un palazzo e le fortificazioni vennero rinforzate durante le guerre contro l’impero Ottomano; tuttavia il castello fu quasi del tutto distrutto da Napoleone Bonaparte. Nel XX secolo è stato ricostruita una parte del castello ed è stato aperto un museo archeologico molto bello.

Castello di Devin
Castello di Devin

Descrizione

Dal 1930, l’area del castello è stata oggetto di scavi tutti ad opera del Museo Civico di Bratislava, che oggi è il proprietario della zona. I lavori di ricerca archeologica hanno portato alla luce numerosi reperti che sono riconducibili al periodo tra il XII secolo e il XIX secolo, inoltre sono emerse anche le fondamenta di una chiesa del IX secolo con tre absidi e una lunga navata.

Infine è stata trovata anche la base di una torre romana datata al I secolo d.C. Dal 1961 diventando monumento nazionale è diventato anche museo, e al suo interno oltre alle varie esposizioni permanenti, ci sono alcuni spazi dedicati a delle mostre occasionali, a festival concerti e rappresentazioni teatrali, che hanno la fortuna di essere ospitati in questa bellissima cornice storica.

Una delle parti più belle e suggestive è l’area della piccola torre di guardia, conosciuta come la torre della Fanciulla. Questa si erge solitaria e una leggenda racconta che tante giovani donne tenute prigioniere per volere dei propri genitori si siano gettate preferendo la morte ad una vita senza amore.

Castello di Devin
Uno scorcio del Castello di Devin

Come arrivare

  • In auto: seguire direzione Karlova Ves e Devin
  • In autobus: 29 dalla fermata sotto il Ponte Nuovo
  • In barca: porto vicino al centro della città Fajnorovo nabrezie 2 – Terrapieno Fajnorovo
  • A piedi: si può attraversare il parco della riserva naturale Devinska Kobyla per 2 ore

Orari e prezzi

Orari: 

  • Novembre – Marzo dal lunedì alla domenica 10.00 – 16.00;
  • Aprile – Ottobre dal martedì alla domenica 10.00 – 17.00;
  • Maggio – Settembre dal martedì al venerdì 10.00 – 18.00 e il sabato e la domenica dalle 10.00 – 19.00

Prezzi: intero 3€, ridotto 1,50€

Castello di Devin - Bratislava
Castello di Devin – Bratislava

Contatti

Indirizzo: Muránská, 841 10 Bratislava-Devín, Slovacchia
Telefono: +421 2/657 301 05
Web: visit.bratislava.sk
Email: 
info@bratislava.sk