I castelli francesi diventano hotel di lusso

Oltre alle visite a pagamento, agli affitti dei saloni o dei giardini di residenze reali per set cinematografici, feste e matrimoni, si sta pensando ora di dare ai castelli francesi una nuova utilità. Chi di noi non ha, almeno una volta nella propria vita, sognato una vita da re, nel vero senso della parola? In parte questo sogno potrebbe diventare realtà, grazie ad un’iniziativa del governo francese, il quale sta pensando di trasformare le residenze reali e i monumenti vuoti (castelli abbandonati, abbazie, ecc.) del proprio Paese in hotel di lusso, con l’obiettivo di salvare questi dal degrado.

Inutile dire che trascorrere una notte sotto il tetto dei reali di Francia sarà una possibilità solo per i pochi che potranno permetterselo, ma intanto, agli occhi di molti, questa è sembrata un’iniziativa originale, oltre che un’ottima strategia per far fruttare i patrimoni storici.

Il primo a proporre l’idea fu l’ex ministro della cultura Jean-Jacques Aillagon ma il progetto venne accantonato quando Aillagon fu costretto a lasciare la poltrona; ora, a distanza di tempo, il progetto è stato ripreso ed è stato firmato dal ministro della Cultura, Frederic Mitterrand. Si tratta però di un’idea copiata dalla vicina Spagna, che già dal 1928 ha adottato questa politica tramite i cosiddetti Paradores, una catena alberghiera pubblica realizzata in siti e monumenti storici.

Un primo esempio francese è dato dal castello reale di Chambord: due dependance di questo castello sono state trasformate da poco in appartamenti di lusso da 1500 euro a settimana. In futuro si pensa anche di trasformare una delle dependance secondarie della reggia di Versailles in hotel di lusso. E ancora, potrebbero subire questa trasformazione anche il castello di Fontainebleau, dimora di Francesco I a Napoleone III, il palazzo Les Heronnieres, attualmente abbandonato e costruito originariamente con l’intento di ospitare le scuderie di re Luigi XV, il castello di Sade in Provenza, la fortezza Saint-André ad Avignone, il castello Cadillac a Bordeaux.